Autore Topic: Chakra brainstorm  (Letto 1973 volte)

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #45 il: 16 Giugno 2016 ore 13:13 »
Grazie franz x il tempo dedicato a rispondere.

Concordo con le tue osservazioni. Ribadisco che forse l'unica vera importanza degli snap oggi è che per la prima volta si ha la possibilità di pacchettizzare in un formato unico e compatibile su tutte le distro e versioni dei sistemi. I bundle non erano stati seguiti da altre distro forse perchè Chakra da alcuni veniva snobbata per le limitate dimensioni e la scarsità (di numero  ;D) dei dev.
Oggi se prenderà piede il discorso snap sarà utilissimo sia per app acquistate, sia per mantenere retrocompatibilità di vecchi programmi, sia per provare programmi disponibili su altre distro e difficilmente portabili sul nostro.

Comunque direi di attendere i primi risultati e tornarne a parlare. Forse il discorso è un po' prematuro.  ;)

Offline gnastyle

  • *
  • Post: 62
  • Reputazione: 11
    • Mostra profilo
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #46 il: 16 Giugno 2016 ore 13:42 »
Concordo con dinolib, gli snap sono utili perchè aprono le porte del software commerciale anche su Linux.
Se ci pensate bene i giochi su Linux hanno preso piede solo perchè c'è un store unico che li distribuisce,
altrimenti pensate che fatica per ogni sviluppatore supportare tutte le distro.

E aiuterebbe tutti gli sviluppatori di software open poco conosciuti, perchè non avrebbero bisogno di pacchettizzare il programma per 3453453 distro diverse ma gli basterebbe un formato solo (e i CCR non possono sempre aiutare perchè non tutto il sofwtare è disponibile li e non tutti hanno il tempo di compilare il programma da installare).

Si, penso anche io che il problema con i bundle di Chakra fosse che erano una cosa a parte mentre gli snap vengono fatti direttamente dagli sviluppatori.

@FranzMari
Per quanto riguarda i problemi con i bundle:
1-ho provato solo qualche programma leggero ma non mi sembrano lenti, forse il fatto di usare un fs a parte aiuta l'applicazione. Dovrò testarlo con qualche app più pesante.
2-sicuro che sono più pesanti. Libreoffice credo sia un'eccezione perchè è molto esagerato.
3-sicuramente
4-si questo credo sia ancora un problema, forse devono essere i dev dell'app a doversi preoccupare di questa cosa

poi comunque ripeto che i gli snap servono in determinati casi. Mozilla ad esempio ha detto che distribuirà firefox con gli snap per permettere di usare l'ultima versione di firefox pure su piattaforme (tipo debian stable) che non hanno librerie abbastanza aggiornate.

Ma in molti altri casi il software dei repo è da preferire sicuramente per i motivi che ha elencato Franz.
Questo è più un aiuto per il SW commerciale o non contenuto nei repository.

Quella storia delle librerie linkate non la so e non so se sia vera. Comunque per ora mi limito a preoccuparmi che tutto funzioni.

Si poi il market gestito da canonical è troppo ubuntucentrico, ma sicuramente è necessario.
Probabilmente ci ritroveremo in una situazione come Android (parlo solo per gli snap ovviamente, non per le altre applicazioni) dove c'è Ubuntu  che gestisce lo store, ma allo stesso tempo nessuno vieta di aprire altri store (magari solo con software open come F-droid) o di distribuire gli .snap come si faceva con i .deb o gli .rmp.


Un'ultima cosa: i flatpak sono un altro modo di avere i sofwtare in bundle (l'idea è di Gnome e ora anche KDE la sta seguendo), ma c'è una piccola differenza con gli .snap. I flatpak hanno delle dipendenze (si chiamano runtime) e anche quelle sono multipiattaforma e sono gestite da chi le crea (tipo il runtime di KDE è gestito da KDE ecc.).
Anche se solo le dipendenze più grandi diventano runtime (le librerie saranno in bundle esattamente come per gli .snap).
Però questo dovrebbe ridurre la ridondanza e lo spreco di spazio.
C'è un dev di KDE che ci sta lavorando ma credo che ci vorrà ancora qualche altro mese.

Offline alex

  • *
  • Post: 190
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #47 il: 16 Giugno 2016 ore 14:40 »
Un'ultima cosa: i flatpak sono un altro modo di avere i sofwtare in bundle (l'idea è di Gnome e ora anche KDE la sta seguendo), ma c'è una piccola differenza con gli .snap. I flatpak hanno delle dipendenze (si chiamano runtime) e anche quelle sono multipiattaforma e sono gestite da chi le crea (tipo il runtime di KDE è gestito da KDE ecc.).
Anche se solo le dipendenze più grandi diventano runtime (le librerie saranno in bundle esattamente come per gli .snap).
Però questo dovrebbe ridurre la ridondanza e lo spreco di spazio.
C'è un dev di KDE che ci sta lavorando ma credo che ci vorrà ancora qualche altro mese.
Quindi sarebbe più coerente per Chakra orientarsi sui flatpak, se KDE si orienta su questi.
Alla fine ho capito solo che il tutto è ancora in alto mare, vedremo cosa salta fuori  :)

Offline gnastyle

  • *
  • Post: 62
  • Reputazione: 11
    • Mostra profilo
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #48 il: 19 Giugno 2016 ore 12:45 »
Allora snap funziona (quasi) perfettamente su Chakra!

Intanto un paio di precisazioni. Gli snap non vengono installati su /tpm ma su /snap.
Poi (purtroppo) sono una tecnologia ancora giovane, quindi ancora non tutto funziona perfettamente.
Un problema è che quando installi un programma, non sempre l'icona appare sul launcher oppure devi aspettare un riavvio. Probabilmente questo problema verrà risolto in futuro. Nel caso per provare un programma basta andare su /snap/bin e cliccare sul programma desiderato.

Per il resto funziona più o meno tutto, basta scaricare uno .snap, cliccarci sopra, dare la password e il programma verrà installato.
Solo la prima volta ci vuole più tempo che deve scaricare ubuntu-core, ma per il resto ci vogliono solo pochi secondi.

Per chi volesse provare ecco lo .snap di libreoffice http://people.canonical.com/~bjoern/snappy/libreoffice_5.2.0.0.beta2_amd64.snap

@Franz
Dici che lo dovrei importare direttamente su [desktop] invece di passare per CCR?
Per me è pronto (tranne qualche piccolo bug) per essere utilizzato in maniera continua.

Offline gnastyle

  • *
  • Post: 62
  • Reputazione: 11
    • Mostra profilo
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #49 il: 19 Giugno 2016 ore 12:50 »
@Alex
Per rispondere alla tua domanda.
Allora non è proprio vero che è tutto in alto mare. Per ora gli .snap ci sono e funzionano.
Per i flatpak dovremo aspettare ancora.
Comunque Chakra non deve orientarsi su niente.
Questi nuovi formati sono per uso esterno al package manager, e servono per lo più per programmi commerciali (secondo me).
Io mi limiterei a supportare entrambi i formati, poi saranno gli utenti a decidere se e quando usarli.
Comunque KDE ha deciso di fornire sia .snap che .flatpak quindi entrambe vanno bene.

Poi magari quando comincerà ad arrivare qualche snap in più fateci sapere come vanno  ;)

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2810
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #50 il: 19 Giugno 2016 ore 23:37 »
@Franz
Dici che lo dovrei importare direttamente su [desktop] invece di passare per CCR?
Per me è pronto (tranne qualche piccolo bug) per essere utilizzato in maniera continua.

Assolutamente no!
Intanto caricalo su CCR.
L'importazione nei repo ufficiali deve essere discussa con tutti gli altri.
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline alex

  • *
  • Post: 190
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Chakra brainstorm
« Risposta #51 il: 20 Giugno 2016 ore 14:48 »
@gnastyle  grazie  :)

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer