Autore Topic: Hard disk esterno corrotto  (Letto 691 volte)

mcmaur

Hard disk esterno corrotto
« il: 02 Ottobre 2015 ore 01:29 »
Ciao a tutti,
era un pò che non postavo causa passaggio a nuovo pc che ovviamente ha montato W8 e che per motivi di tempo e voglia non ho mai tolto. Ma ho recuperato l'hard disk del vecchio pc (adesso lo uso come esterno) e ci ho installato sopra chakra. Ho provato quindi a collegarci un (altro) hard disk esterno che però non mi leggeva: mi segnalava come presente ma non lo montava. Ho quindi aperto il terminale e fatto il comando a mano di mount ma mi consigliava di fare altri comandi: fsck ed un altro tool del tipo ntfsfix. Una volta fatti purtroppo il disco non è stato più accessibile ne da Linux ne da Windows. Windows dice "Struttura danneggiata ed illeggibile". Su linux Dolphin non lo mostra nei dischi che posso montare.
« Ultima modifica: 02 Ottobre 2015 ore 01:36 da mcmaur »

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Re:Hard disk esterno corrotto
« Risposta #1 il: 02 Ottobre 2015 ore 08:26 »
Ma c'è roba sopra che vuoi recuperare o solo l'hardware? Se fsck non riesce a ripararlo l'unica è provare a rifare la tabella delle partizioni ma naturalmente questo cancellerebbe tutti i file
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

mcmaur

Re:Hard disk esterno corrotto
« Risposta #2 il: 02 Ottobre 2015 ore 11:37 »
Si vorrei recuperare il contenuto.

Allego report di gparted del pc di lavoro (ubuntu). Ritenete sia sicuro (per i dati) eseguire "chkdsk /f" come suggerisce?
(Sul serio mi suggerisce di usare Windows ???  :lol: )

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Re:Hard disk esterno corrotto
« Risposta #3 il: 02 Ottobre 2015 ore 12:04 »
Essendo NTFS proprietario Microsoft ci può anche stare... Con il file system a donnine o provi a ripararlo o provi con quei programmi che recuperano roba a basso livello (io una volta avevo usato photorec per recuperare foto da una partizione andata e aveva funzionato, ma non c'erano più nomi dei file, metadati vari, e recupera di tutto compreso cache dei browser, quindi 24 ore di lavoro e 65k file recuperati da selezionare poi). Quindi se hai windows a disposizione io ci proverei... per il recupero a basso livello sei sempre in tempo

echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:Hard disk esterno corrotto
« Risposta #4 il: 02 Ottobre 2015 ore 12:09 »
dipende cos'hai.

non fare niente sul disco (scritture intendo, ma non credo tu riesca :) non formattare al momento). puoi iniziare con photorec. Lo lanci, ti chiede lui. Funziona da dio con le foto, ma recupera anche altri documenti.
vedo se c'è altro. io questo l'ho usato su alcune SD rovinate

nome pacchetto: testdisk (o photorecovery). Io ho usato photorec. testdisk mi sembra sia più generico. Assicurati di avere disponibile un disco capiente perchè scaricherai l'impossibile (si spera).
L'inconveniente è che i nomi dei file sono dati in modo automatico. quindi... auguri!
« Ultima modifica: 02 Ottobre 2015 ore 12:12 da dinolib »

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer