Autore Topic: Chakra info  (Letto 711 volte)

Offline LOscuroPasseggero

  • *
  • Post: 106
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Chakra info
« il: 09 Giugno 2014 ore 15:35 »
ragazzi, mi didte se ha problemi gravi questa chakra?
ha vantaggi/svantaggi OBIETTIVAMENTE parlando rispetto a Fedora(che uso ora) e openSUSE(prima di Fedora).
il gestore pacchetti non è yum ma pacman?
che differenza tra questi due?(yum serach e yum install ad esempio sono packman search/install?)
Ho provato a installae la versione precedente ma non andava, magari avev rpboemi di UEFI che non riesco a disabilitare e facendo partire il disco in modalità non UEFI mi faceva andare avanti solo senza connessione e avevo bug successivi
ASUS k55V


« Ultima modifica: 09 Giugno 2014 ore 15:37 da LOscuroPasseggero »

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #1 il: 09 Giugno 2014 ore 15:52 »
La domanda è un po' astrusa...

- parliamo dei gestori pacchetti: pacman è comodissimo se ti destreggi con la tastiera. Ultimamente chi lo usa si trova anche abbastanza bene con octopi.
Altro discorso se parliamo di disponibilità dei pacchetti. Chakra non è Arch, molti (specie GTK) non ci sono neanche su CCR. Se hai piacere di smanettare puoi caricarli tu, oppure posti una richiesta sul forum e nel giro di qualche giorno è facile che venga caricato.
Certo, se sei utente alle prime armi all'inizio troverai la cosa molto scomoda, mi spiace.

- facilità di installazione: io non installo da circa due anni (ho due macchine con Chakra di cui una usata per lavoro) e so che siamo un bel po' arruginiti su questo fronte. Molto si sta facendo, e molto altro bolle in pentola, ma al momento l'installer è quel che è: non gestisce UEFI, alle volte può andare in errore (parlo solo per i bug segnalati, non è che sia un colabrodo, intendiamoci) e penso ci siano altre cosette da sistemare (puoi vedere tu stesso il brutracker http://chakraos.org/bugtracker/index.php?project=0&do=index&switch=1)

- stabilità: da alcuni mesi sono passato ad usare i repo di testing dopo quasi due anni di stable. Non ho mai avuto necessità di tornare indietro. Le macchine funzionano molto bene e sono sufficientemente stabili. Su una faccio lavori di ufficio e ci gira il server della video sorveglianza, sull'altra ci cazzeggio da casa e ho installato un paio di media server (al momento PMS). Entrambe sono accese 24h/giorno.
Con i recenti aggiornamenti di kernel e driver video va che è una favola. Unica nota è che ho macchine abbastanza datate (anche se ho aggiunto RAM, aggiunto dischi e messo mouse e tastiera wifi) e non saprei se con macchine più recenti possano esserci maggiori problemi.

Se hai qualche cosa di più specifico da chiedere fai pure  ;D

Offline LOscuroPasseggero

  • *
  • Post: 106
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #2 il: 09 Giugno 2014 ore 17:08 »
vantaggi rispetto a FedoraKDE?
c'è un elenco dei programmi incompatibili?

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1960
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #3 il: 09 Giugno 2014 ore 17:13 »
...sono lo stesso sistema operativo con lo stesso de, cambia solo chi lo "assembla" e il packager manager.. quali sarebbero i vantaggi di FedoraKDE rispetto a chakra..
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline LOscuroPasseggero

  • *
  • Post: 106
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #4 il: 09 Giugno 2014 ore 17:21 »
non voglio sminuire Chakra.
vorrei passare a Chakra ma non capisco se ci sono vantaggi
non dite provalo e basta ecc per favore
grazie

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #5 il: 09 Giugno 2014 ore 17:35 »
FedoraKDE non lo conosco.

Ho usato un po' fedora (più di un anno fa) e non ho amato molto il package manager: troppo lento. Anche la politica del tutto open non ho amato molto (tipo installare flash o i decoder dopo l'instalalzione).
Fedora Gnome è molto reattiva. Sinceramente l'ho abbandonata dopo un po' perchè al tempo ogni volta c'era qualche crash sparso di Gnome3, ma essendo agli albori era normale (e poi da quando mi sono ancorato a Chakra ho smesso di avere 3/4 distro installate a rotazione).

Non conosco i ciclie di rilascio di Fedora, mi sembra sia sempre abbastanza aggiornata; Chakra comunque con la sua filosofia half-rolling mi ha conquistato. Sistema aggiornato ma stabile. Purtroppo la penuria di collaboratori alle volte ritarda il ciclo di rilasci, ma è sempre più che tollerabile.

Chakra è molto performante in ambiente KDE. Ma qui, mi spiace dovertelo dire, devi fare una prova di tuo!. Metti Chakra in live, o meglio ancora la installi, e vedi come ti ci trovi. Purtroppo è l'unico modo. Fra Mandrivia, Ubuntu, Mint, Fedora, E17 e tante altre anche più antiche prima di trovare qualcosa che mi convincesse ne ho girate tante (con lunghe pause su ubuntu e mint).


Offline Cylon

  • *
  • Post: 1960
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #6 il: 09 Giugno 2014 ore 17:36 »
mm... ho detto semplicemente che sono lo stesso sistema operativo con lo stesso de, quindi secondo te cosa li dovrebbe diversificare oltre all'usare un diverso meccanismo di impacchettamento e developer diversi? vorresti passare a chakra ma non e capisci i vantaggi e non vuoi che ti si dica di provarla? che ti dobbiamo convincere?

ps: non prenderla dal lato sbagliato, non ho niente contro di te, rispondo a tutti allo stesso modo, posso sembrare rude/duro ma sono soltanto molto diretto... :)
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #7 il: 09 Giugno 2014 ore 17:57 »
L'unica differenza è passare ad una distro half-rolling, quindi continuamente aggiornata, e dover ogni tanto trovarti a risolvere qualche problemino nei vari aggiornamenti, ma c'è chi ti aiuta e può essere anche una buona occasione per imparare qualcosa (almeno lo è per me) e non per forza un fastidio. In fine Chakra una volta installata poi non la reinstalli probabilmente più.

Vedi quindi tu se provare ad usarla per un po'...  :)

Offline DottorGab

  • *
  • Post: 236
  • Reputazione: -31
    • Mostra profilo
Re:Chakra info
« Risposta #8 il: 10 Giugno 2014 ore 09:55 »
Pacman una volta che lo provi, non riesci più a separarti. Su Arch c'è yaourt, su Chakra c'è ccr dove trovi tantissimi programmi, senza repo esterni a questioni varie come in Fedora e Ubuntu (Su Chakra sei un po' castrato per quanto riguarda le app gtk in ccr).
Una distro alla Arch gestiste secondo me molto bene gli aggiornamenti, se usi un x kernel e i driver proprietari, non c'è bisogno di togliere quest'ultimi prima di aggiornare il kernel. È vero però che in distro con Ubuntu o Fedora, installi e dimentichi, in Arch e da tutto ciò che ne deriva come Chakra, devi prestare più attenzione ai forum per sapere se sono necessari interventi manuali prima di un aggiornamento

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer