Autore Topic: Aiuto per installazione  (Letto 4155 volte)

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Aiuto per installazione
« il: 20 Marzo 2013 ore 14:55 »
Ciao, da pochi giorni ho un nuovo notebook con Window 7 in cui vorrei installare Chakra in dual boot.

Ho già fatto senza problemi l'operazione su un altro notebook più vecchio (che mi stà lasciando...) in cui c'era un istallazione "semplice" (mbr) con Window 8. Ora però mi trovo la seguente partizione e non vorrei fare danni:

- System 100 Mb NFTS (attiva, 1° partizione) -> penso che sia gpt
- C 91.32 GB (di cui 55.95 GB liberi)
- Ripristino 23.54 Gb
- Ibernazione 4.29 Gb

Quello che vorrei fare (dopo aver fatto una bella copia di sicurezza tramite il comando dd) è di usare lo spazio della partizione di ripristino per installare Chakra. Non avendo molto spazio la partizione di swap magari per ora la evito, o la recupero da parte del disco C:, o uso quella che adesso è già usata da intel per la partizione di ibernazione (da quel che ho capito si può eliminare senza problemi) se vedo che non mi serve.

Ci sono problemi ad usare Tribe per questo? cose a cui devo stare attento? ho visto che il bios stà già avviando W7 in "legacy mode", quindi non dovrei avere problemi con UEFI.... credo.

Scusate ma non ho mai avuto sistemi con partizioni gpt.

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #1 il: 20 Marzo 2013 ore 15:29 »
ma sicuro di avere solo circa 120gb? Non è che è un ssd?

Tribe non dovrebbe avere problemi con una gpt, specie se è già configurata. IHMO puoi tranquillamente selezionare la partizione di ripristino come root formattandola in ext4 direttamente da tribe. Per la swap, puoi anche fare a meno di una partizione, è sufficente un speciale file chiamato "swap file", che puoi creare nella root (ovviamente ti "ruberà" spazio dalla root, occhio!)

wiki su gpt

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #2 il: 20 Marzo 2013 ore 16:36 »
Si è un SSD, ma credevo che la cosa non influisse con l'installazione.

La mia paura era che con gpt non fosse sufficiente solo selezionare l'attuale partizione di ripristino da tribe, formattarla e lasciare che installasse normalmente (quindi la stessa cosa che ho già fatto con il precedente notebook).

Grazie, ora che so che non ci sono problemi di sputtanamento dell'avvio questa sera o domani procedo!  ;D

Sulla possibilità di usare un file di swap invece della partizione stavo leggendo proprio questa mattina fra i vostri post, ed in effetti sarebbe una soluzione più pratica in casi come il mio in cui lo spazio è contato. Almeno in caso di bisogno basta semplicemente eliminarlo, invece di andare a mettere mano alle partizioni.

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #3 il: 20 Marzo 2013 ore 16:39 »
Be, l'installazione non credo che cambi, ma subito dopo l'installazione devi assolutamente mettere mano al file fstab per ridurre il numero di scritture. Inoltre, dovresti anche usare un tool per caricare la cache del browser in ram... insomma, c'è un po' di roba extra da fare per gli SSD

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #4 il: 20 Marzo 2013 ore 16:56 »
Ok grazie, meglio che mi documento prima un po' meglio allora... avevo capito che ormai anche sotto Linux la gestione degli SSD fosse ormai già gestita bene dal sistema senza necessità di metterci per forza mano ("affinare" poi il sistema è di certo utile, ma questo lo lasciavo per dopo). Dopo guardo in sezione "hardware", mi pareva di aver visto qualcosa tempo fa.

Adesso evito altre domande inutili, meglio che prima legga la guida che mi hai indicato  :)

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1960
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #5 il: 20 Marzo 2013 ore 17:22 »
non è che il modo di trattare le partizioni in un sistema gpt sia molto diverso dal trattare le partizioni alla "vecchia maniera (MBR)", non ho trovato differenze a parte che non ti devi preoccupare di quante partizioni ci sono sul disco fisso (ossia non ti devi più interessare di partizioni logiche/estese)... poi il discorso cambia se vuoi "rasare" tutto il disco fisso, ma questo non è il tuo caso.
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #6 il: 20 Marzo 2013 ore 18:00 »
Grazie della risposta Cylon (serie meravigliosa! vorrei tanto il numero 5  :-*)

Da quel poco che so con gpt dovrebbe esserci una partizione MBR iniziale per mantenere la compatibilità con i vecchi sistemi, che rimanda alla partizione con la lista delle partizioni gpt. Tutte le altre partizioni che creo sono poi in realtà delle sottoparti di un unica partizione indicizzata attraverso i dati contenuti nella tabella gpt.

Quel che non so è se durante l'installazione Tribe attraverso grub2 aggiorna anche correttamente la tabella gpt e cosa effettivamente fa e dove si inserisce... all'inizio della partizione "recovery" che vorrei usare? nella partizione "System" da 100 Mb? o che...  quindi non so se dopo l'installazione devo fare qualcosa a mano affinchè l'avvio avvenga da grup2 e permetta il dual boot.   Insomma ho paura di far danni  :'(

La guida sugli SSD in Arch mi sembra abbastanza chiara invece.

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1960
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #7 il: 20 Marzo 2013 ore 18:11 »
se hai mbr-legacy abilitato, quindi non UEFI, la partizione da 100 MiB iniziale serve solo a windows (e la partizione del suo bootloader da non toccare se vuoi che ti funzioni windows), non c'entra nulla con il mbr, funziona alla vecchia maniera, ossia installa normalmente con tribe, mettendo grub nel mbr, la tabella gpt non viene intaccata da un'installazione, a meno che tu non la rigeneri usando ad esempio gparted, ma cio provocherebbe la formattazione di tutto il disco.

PS number 5 era un silone di sembianze maschili... preferiso numero 6 o 8  ;D ;D ;D
« Ultima modifica: 20 Marzo 2013 ore 18:16 da Cylon »
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
R: Aiuto per installazione
« Risposta #8 il: 20 Marzo 2013 ore 18:45 »
Grazie dell'ottima spiegazione!

In effetti la n°6 è meglio ;D
Mai scrivere mentre si sta per fare la fuga dal lavoro!

Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2


Offline Cylon

  • *
  • Post: 1960
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #9 il: 20 Marzo 2013 ore 18:58 »
comunque, un consiglio, prima di fare "casini" fatti una bella immagine di tutto il disco fisso (tutte le partizioni) almeno se qualcosa và storto puoi sempre recuperare (usando che ne so mondo rescue/clonezilla/acrnois true image/dd)
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
R: Aiuto per installazione
« Risposta #10 il: 20 Marzo 2013 ore 19:15 »
Si ottimo consiglio, appena finisco con gli ultimi aggiornamenti lancio una live e uso dd.

Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2


Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #11 il: 28 Marzo 2013 ore 17:55 »
Ciao, al momento fatto la copia di tutto l'SDD con dd (ma quante guide sbagliate ho trovato in rete sul corretto uso del comando) e anche della sola partizione che mi interessa modificare più l'attuale mbr.

L'installazione di Chakra la devo ancora fare, ma non mi preoccupa più visto che ora sono sicuro che mi basta fare una normalissima installazione.

Mi sono letto però la guida sulle ottimizzazioni da fare per gli SSD, come mi avete consigliato, e se ho capito giusto dopo l'installazione meglio che lancio di nuovo la live di Chakra e:

1 - meglio usare ext4 senza journaling, quindi smonto la partizione che mi interessa (es. sda1) e uso il comando
 
tune4fs -O ^has_journal /dev/sda1 

2 - modifico /etc/fstab aggiungendo alle partizioni noatime e discard per evitare scritture inutili e abilitare il trim

es. /dev/sda1 / ext4 defaults,noatime,discard 0 1

3 - con grub2 modifico /etc/default/grub con  GRUB_CMDLINE_LINUX="elevator=noop"

4 - se voglio l'ibernazione (ma probabilmente per ora la evito) su /etc/sysctl.conf meglio impostare vm.swappiness=1 e vm.vfs_cache_pressure=50

5 - in /etc/fstab aggiungere  none   /tmp   tmpfs   nodev,nosuid,noatime,size=1000M,mode=1777   0   0
per spostare la cartella in RAM

6 - magari usare profile-sync-daemon per spostare il profilo del browser in RAM (ed eventualmente anything-sync-daemon per qualunque cartella). Di solito uso principalmente Chrome.

Chiedo a chi usa SSD se manca qualcosa, prima di mettermi ad installare.... magari poi non sarebbe male fare una guida, oppure sposto queste informazioni sulla sezione in cui si parla di SSD  :)

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #12 il: 28 Marzo 2013 ore 18:04 »
Non ho un ssd ma

1)Non so

2) Si

3) Non so

4)No. Quelli servono per evitare di usare la swap quando non serve. Mettendo vm,swappiness a 1, userai la swap se e solo se la ram sarà occupata al 99% o più.

5) No, non devi aggiungere, al massimo modifichi questa riga predefinita:
Codice: [Seleziona]
tmpfs                                     /tmp        tmpfs nodev,nosuid           0 0
in

Codice: [Seleziona]
tmpfs                                     /tmp        tmpfs nodev,nosuid,opzione_x,opzione_y           0 0

6) Si

Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
R: Aiuto per installazione
« Risposta #13 il: 28 Marzo 2013 ore 19:02 »
In tanto grazie, poi leggo meglio con calma :))

Per lo swap infatti quell'impostazione serve proprio a forzarne l'uso praticamente solo per l'ibernazione... Ma in effetti mi sembrava eccessiva.

Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2


Offline alex

  • *
  • Post: 192
  • Reputazione: 4
    • Mostra profilo
Re:Aiuto per installazione
« Risposta #14 il: 03 Aprile 2013 ore 12:28 »
Nemmeno a Pasqua sono riuscito a trovare una mezzora di tempo per l'installazione, nonostante ormai anche grazie alle vostre risposte non abbia più dubbi fondamentali.

Anzi, mi sono resoconto proprio l'altro giorno che gran parte delle ottimizzazione per gli SSD sono in realtà da applicare anche per l'installazione di Windows 7 già presente, visto che di default non ci sono nemmeno li (forse qualche ottimizzazione in automatico è gestita su Windows 8 )... chissà perchè mi facevo tante paranoie solo per Chakra!  ???

Mi chiedevo invece se la gestione dei BUNDLE e dell'indicizzazione che fa KDE (forse tramite Nepomuk, al momento non ricordo il nome e non ho Chakra sottomano... ) possa aver ripercussioni da considerare per gli SSD, sempre in ottica di limitare il numero di scritture per allungarne la vita e l'efficienza. Qualcuno di voi se lo è già chiesto?

spero non sia una domanda stupida  :-[
« Ultima modifica: 03 Aprile 2013 ore 13:45 da alex »

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer