Autore Topic: Riconoscimento dello scanner in rete  (Letto 774 volte)

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Riconoscimento dello scanner in rete
« il: 08 Febbraio 2013 ore 19:12 »
Scopo: Configurare gli scanner in rete
Come: Modificando i file presenti nella cartella /etc/sane.d/
Prerequisiti: Driver già installati  come da wiki
Tempo necessario: 5-10 minuti

Fonte:  La guida non è mia ma dell'utente MasterPJ, che l'ha pubblicata sul suo blog, in questo post

Mi è capitato di recente che il pc non veda lo scanner (o meglio, la funzione scanner della stampante multifunzione) in rete, nonostante i driver siano correttamente installati e la stampante sia funzionante per quanto riguarda la stampa vera e propria. La soluzione è piuttosto semplice.

Vi riporto il mio esempio diretto per maggior chiarezza di spiegazione, usando Chakra con una stampante multifunzione Epson Stylus SX420W. La seguente guida è però adattabile a diverse distro e scanner/stampanti.
La prima cosa da fare è controllare che il servizio sane.d (quello che gestisce l’acquisizione d’immagini tramite scanner) sia abilitato a cercare gli scanner sulla rete domestica. Apriamo quindi il file configurazione che controlla la rete, con il comando:

Codice: [Seleziona]
    sudo kate /etc/sane.d/dll.conf
Cercate la voce “net” e verificate che non sia preceduta dal cancelletto, cioè che non sia “#net”, nel qual caso toglietelo e salvate il file.
Ora dovrete aprire il file di configurazione di sane.d riguardante la vostra marca di stampante, contenente anche qui la voce “net”. Nel mio caso si chiama epson2.conf:

Codice: [Seleziona]
    sudo kate /etc/sane.d/epson2.conf
Troverete una sezione simile a questa:

Codice: [Seleziona]
    # Network
    #
    # net 192.168.1.123
    net autodiscovery
Togliete il cancelletto e cambiate l’indirizzo ip inserendo quello che corrisponde al vostro scanner, ipotizzando ovviamente che gli abbiate assegnato un ip statico (che nel nostro esempio sarà 192.168.1.4), come è doveroso fare. Quindi il risultato sarà come questo:

Codice: [Seleziona]
    # Network
    #
    net 192.168.1.4
    net autodiscovery

Salvate il file e chiudete, poi riavviate il pc. Quando ora aprirete il vostro programma di scansione (xsane, simple scan, skanlite ecc…) lo scanner dovrebbe essere riconosciuto. Ripeto, questa guida dà per scontato che la stampante sia correttamente installata a livello di driver e correttamente collegata nella rete domestica tramite ip statico.

Guida aggiornata a Febbraio 2013
« Ultima modifica: 24 Febbraio 2013 ore 11:34 da andreazube »

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer