Autore Topic: Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???  (Letto 5134 volte)

Offline mrcrowley

  • *
  • Post: 876
  • Reputazione: -1
    • Mostra profilo
Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« il: 19 Novembre 2012 ore 23:38 »
Ero partito per usare Samba, in quanto su Ubuntu era molto facile, per non dire immediato, il suo funzionamento.
Invece con Chakra sto ancora ammattendoci.
Così mi è venuto il dubbio: quale sarà il protocollo più adatto, ma anche di facile configurazione, tra pc con Chakra, o cmq Linux ??? Può essere che sul notebook sostituirò Chakra, con qualcosa di più leggero.

Saluti a tutti.

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #1 il: 20 Novembre 2012 ore 09:57 »
Io samba per quello che serve a me (condivisione file) non sono riuscito a farlo funzionare in un paio di giorni di prove, tra un fisso e un portatile con chakra... poi non me ne sono più interessato...
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline enzolatina

  • *
  • Post: 609
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #2 il: 20 Novembre 2012 ore 11:11 »
se non hai problemi di condivisione con windows penso che nfs ti vada più che bene...
noi siamo ****linux, ogni resistenza è inutile, sarete assimilati
linuxuser:408768 http://linuxcounter.net

Offline mrcrowley

  • *
  • Post: 876
  • Reputazione: -1
    • Mostra profilo
R: Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #3 il: 20 Novembre 2012 ore 13:08 »
É più semplice da configurare ??
Hai una guida da indicarmi ??



« Ultima modifica: 20 Novembre 2012 ore 14:05 da FranzMari »

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #4 il: 20 Novembre 2012 ore 13:57 »
io sto andando a pescare dal wiki di arch, e mi sembra che quello in inglese sia più affidabile...
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline mrcrowley

  • *
  • Post: 876
  • Reputazione: -1
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #5 il: 20 Novembre 2012 ore 14:05 »
Ci ho dato un'occhiata ...... non mi pare affatto semplice  :'(

Ma non c'è un programmino che gestisce Samba ?? Mi sembra che una cosa del genere c'era su Ubuntu .... però non ricordo se funzionasse bene.


Offline enzolatina

  • *
  • Post: 609
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #6 il: 20 Novembre 2012 ore 14:29 »
mi pare sia swat il programma che cerchi.....per nfs guarda sul wiki di archlinux che ci trovi parecchio, poi anche sangoogle ti può dare una mano, openskill mi pare avesse una guida semplice semplice (o forse debianizzati, non ricordo perchè è passato parecchio) che con la modifica di un paio di file avviava tutto l'ambaradam....
noi siamo ****linux, ogni resistenza è inutile, sarete assimilati
linuxuser:408768 http://linuxcounter.net

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #7 il: 20 Novembre 2012 ore 14:48 »
Io in questo momento sto cercando di far migrare l'ufficio di mia mamma (attualmente bastato principalmente su windows) a linux e sto mettendo appunto Chakra. Ero in effetti indeciso se buttarmi su nfs o mantenermi su samba (nel caso un giorno dovesse servire una condivisione con un sistema windows, un portatile ad esempio).
In realtà però ci sarebbe una terza alternativa (e forse sarà quella che adotterò) che è quella di spostare tutto su un server owncloud...in questo modo risolverei ogni problema di compatibilità tra sistemi oltre ad avere tutti i vantaggi che offre owncloud. Però sto divagando....  :-[

EDIT: Ma che problemi hai con samba?

Offline mrcrowley

  • *
  • Post: 876
  • Reputazione: -1
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #8 il: 20 Novembre 2012 ore 15:05 »
... ma questo SWAT, mi sembra che non lo trovo x Chakra  ???

edit: cavolo ragà ... sto rimpiangendo Ubuntu  :o
« Ultima modifica: 20 Novembre 2012 ore 15:10 da mrcrowley »

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #9 il: 20 Novembre 2012 ore 15:15 »
Swat è incluso nel pacchetto samba:
https://wiki.archlinux.org/index.php/Samba#SWAT:_Samba_web_administration_tool

Ma che tipo di condivisione devi creare? E' molto complessa?
Prova a leggere il wiki di arch e vedi se trovi qualcosa di interessante.

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2810
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #10 il: 20 Novembre 2012 ore 15:24 »
... ma questo SWAT, mi sembra che non lo trovo x Chakra  ???

Puoi provare smb4k, che è una GUI per KDE di Samba

edit: cavolo ragà ... sto rimpiangendo Ubuntu  :o

Ce ne siamo accorti, fidati... :-X
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #11 il: 21 Novembre 2012 ore 10:36 »
Allora, io sono riuscito a creare la condivisione con nfs, se vuoi ti spiego i passaggi che ho fatto, considerando che li ho presi dal wiki di arch e lì ci sono molte più info.

Io ho due pc: il server che è un fisso e il client che è un portatile, ognuno dei due ha installato chakra e ha la connessione con ip statico, server 192.168.1.3 e client 192.168.1.10.

Ho installato su tutti e due nfs-utils.

Server

@ mi sono loggato come root
Codice: [Seleziona]
su
@ ho creato la cartella su cui saranno montate le cartelle condivise dal server
Codice: [Seleziona]
mkdir /srv/nfs4
@ho modificato il file /etc/idmapd.conf con nano, ma va bene anche kate o quello che vuoi mettendo il nome della mia rete locale
Codice: [Seleziona]
[09:28:23][gt--> /srv/nfs4]$ cat /etc/idmapd.conf
[General]

Verbosity = 0
Pipefs-Directory = /var/lib/nfs/rpc_pipefs
Domain = damareamare

[Mapping]

Nobody-User = nobody
Nobody-Group = nobody

[Translation]

Method = nsswitch
(il nome che ho scelto è damareamare ma vai di fantasia, è indifferente)

@ho scelto quale cartella condividere, e nel mio caso ho scelto tutta la home, quindi ho montato la home nella cartella /srv/nfs4
Codice: [Seleziona]
mount  --bind /home/gt /srv/nfs4e controllato che andasse tutto bene guardando cosa c'è in /srv/nfs4
Codice: [Seleziona]
[09:43:51][gt--> ~]$ ls /srv/nfs4
documenti/  immagini/  musica/  scaricati/  video/  box*
(ok, le stesse cartelle che ho nella home)

@ho inserito nel file /etc/exports una riga che dice di condividere la mia home (l'ultima riga)
Codice: [Seleziona]
[09:48:10][gt--> ~]$ cat /etc/exports
# /etc/exports
#
# List of directories exported to NFS clients.  See exports(5).
# Use exportfs -arv to reread.
#
# Example for NFSv2 and NFSv3:
#  /srv/home       hostname1(rw,sync) hostname2(ro,sync)
#
# Example for NFSv4:
#  /srv/nfs4       hostname1(rw,sync,fsid=0)
#  /srv/nfs4/home   hostname1(rw,sync,nohide)
# Using Kerberos and integrity checking:
#  /srv/nfs4        gss/krb5i(rw,sync,fsid=0,crossmnt)
#  /srv/nfs4/home   gss/krb5i(rw,sync,nohide)
#
/srv/nfs4/ 192.168.1.10(ro,fsid=0,no_subtree_check,async,no_root_squash)
Le opzioni ro, fsid=0 ecc... le ho lette sul wiki, tenendo più o meno come diceva lui. L'unica che a quanto ho capito è findamentale è fsid=0 per la cartella /srv/nfs4. Ho messo l'indirizzo (192.168.1.10) del client

@ho fatto partire tutti i demoni e demonietti vari
Codice: [Seleziona]
systemctl start nfsd.service rpc-idmapd.service rpc-mountd.service rpcbind.service
@ mi riloggo come utente
Codice: [Seleziona]
exit
e da questa parte dovrei aver fatto.

Client

@ho modificato  il file /etc/idmapd.conf esattamente come quello sul server (Domain = damareamare)

@ho avviato demoni e demonietti
Codice: [Seleziona]
sudo systemctl start rpc-mountd
@ho controllato cosa veniva esportato dal server
Codice: [Seleziona]
showmount -e 192.168.1.3e mi sono trovato la mia bella cartella /srv/nfs4

@ho creato la cartella in cui montare la condivisione
Codice: [Seleziona]
sudo mkdir /media/fissoe qui naturalmente il nome è a piacere

@ho montato la cartella sul client
Codice: [Seleziona]
mount -t nfs4 192.168.1.3:/ /media/fisso
@ho goduto come un tacchino trovandomi "/ su 192.168.1.3" come voce dispositivo in dolphin, da cui ho navigato per le cartelle della mia home e fatto partire un video come se fosse sul hd del portatile (continuando a godere)


Questo è quello che ho fatto per fare partire tutto.
Ora bisogna rendere il tutto automatico


Server

@ ho aggiunto la riga a /etc/fstab che mi permette di montare la mia home nella cartella di condivisione /srv/nfs4
Codice: [Seleziona]
/home/gt /srv/nfs4/ none bind 0 0 che rende automatico quello che avevamo fatto prima con mount --bind /home/gt /srv/nfs4

@ho attivato all'avvio demoni e demonietti
Codice: [Seleziona]
sudo systemctl enable nfsd
sudo systemctl enable rpc-idmapd
sudo systemctl enable rpc-mountd
sudo systemctl enable rpcbind


Client

@ho avviato il servizio all'avvio
Codice: [Seleziona]
sudo systemctl enable rpc-mountd
@fissato su /etc/fstab il montaggio della partizione remota
Codice: [Seleziona]
192.168.1.3:/   /media/fisso   nfs4   rsize=8192,wsize=8192,timeo=14,intr,ro,user,noauto 0 0Le prime opzioni le ho trovate nel wiki, io ho aggiunto ro,user e noauto perchè a me non interessa che sia anche in scrittura, deve essere montabile dall'utente non privilegiato e non in automatico per quando non lo uso a casa con il fisso acceso


E dovrebbe essere tutto.

Sono andato a memoria sulle cose che riguardano il client, spero di non essermi dimenticato/sbagliato niente.
Prova a vedere se questa spiegazione ti aiuta, poi se hai casi particolari da risolvere chiedi pure e vediamo.

OT: questo metodo ti permette di condividere file da e con qualsiasi distribuzione linux, perchè i comandi di shell hanno questa potenza. Le GUI hanno la comodità del punta e clicca ma poi, come stai sperimentando anche tu, se ti manca la GUI che usavi su un'altra distro sei fregato. Io non rimpiango ubuntu proprio perchè l'user-friendlytà del sistema ti porta a seguire strade facili per risovere i problemi che però, spesso, non ti fanno capire cosa stai facendo e come funziona il meccanismo, e ti "vincolano" in qualche modo a sottostare al modo che il creatore della GUI ha pensato alla cosa o alla presenza della GUI per la distro scelta. Io avevo bisogno di far funzionare nfs, ho letto, ho provato, e per quanto magari fra mezz'ora i passaggi non me li ricordi più ho capito come funziona il meccanismo quindi se c'è qualche problema so come intervenire, se dovessi comprare un altro pc saprei sostiture client o server con pochi passaggi, e tutto ciò è quello che caratterizza l'esperienza GNU/Linux, secondo me.
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #12 il: 21 Novembre 2012 ore 22:24 »
Ok, non so se freghi ancora qualcosa a mr crowley o a qualcun altro ma sfruttando nfs sono riuscito ad ottenere una cosa carina: esportando la cache di pacman del server, montandola sul client e dicendo al pacman del client di leggere da lì la cache di pacman riesco ad ottenere che il portatile, che ha meno tempo di vita, quindi meno pacchetti in cache, e viene acceso di meno, peschi dalla cache del fisso per installare i pacchetti. Se non li trova poi cerca normalmente sull'internet. Ho fatto la prova con pacchetti installati sul fisso ma non sul portatile e ci ha messo un attimo non dovendo scaricare dal mirror ma dalla rete locale.
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2810
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #13 il: 21 Novembre 2012 ore 22:33 »
Fiiico!
Che ne diresti di farne una guida?  ;D
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:Rete locale di pc-Chakra: che protocollo usate ???
« Risposta #14 il: 22 Novembre 2012 ore 13:12 »
Fiiico!
Che ne diresti di farne una guida?  ;D

Quoto!  :)

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer