Autore Topic: [Risolto]Qualcosa di simile ad "alien" per convertire pacchetti di altre distro?  (Letto 1448 volte)

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Salve a tutti,
ho sfogliato gran parte del forum ma mi sembra non ci sia un threed su cui presentarsi, quindi vi chiedo scusa in anticipo se non ho seguito tutti i "passi".
Allo stesso modo ho provato a fare una ricerca e penso lo stesso di non aver trovato nulla di rilevante sulla domanda che vi voglio fare.

Ho usato parecchie distro .deb derivate: li chiaramente il parco software e' smisurato e mi sono abituato con alcuni di questi che quì  non ci sono.
L'ultima distro che ho usato (ma ancora ho nel 2° HD) era una basata su rpm, ma lì potevo contare su "alien" che mi permetteva di convertire la maggior parte di pacchetti alieni.

In sostanza desiderei installare songbird e gqview, il secondo di questi ormai e' obsoleto e quello su i ccr al termine della compilazione da errore.

Non esiste qualcosa di simile ad alien per sistemarsi le cose "fai da te"?  :-[

Grazie a tutti.
P.S.: nonostante il forum sia pieno dell'argomento, io proprio non riesco a far digerire la lingua italiana a thunderbird...per firefox ho risolto in un lampo.
« Ultima modifica: 17 Giugno 2012 ore 18:17 da 500paolo »

Offline enzolatina

  • *
  • Post: 609
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
più che usare il "fai da te" nel senso di installarti i pacchetti con la normale procedura make install, sarebbe meglio creare un pkgbuild e installare con quello, in modo che pacman tiene sotto controllo tutti i vari file sparsi per la distro ed eliminarli alla bisogna......e a questo punto puoi usare aur di archlinux, non dico sia smisurato ma una buona quantità di pacchetti li ha....se fai una ricerca trovi pure un pacchetto per convertire da aur a ccr e nei repo ci dovrebbe essere packer che serve per installare da aur.....alla brutta ti crei il pkgbuild e installi a manina.....
noi siamo ****linux, ogni resistenza è inutile, sarete assimilati
linuxuser:408768 http://linuxcounter.net

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Alla fine conviene scaricare i sorgenti e procedere di conseguenza...
 :(

giannifur

Per thunderbird scarica il pacchetto lingua da http://www.mozillaitalia.org/home/download/ e poi apri in thundebird strumenti/componenti aggiuntivi e da lì seleziona in alto accanto alla ricerca l'icona impostazioni/installa da file deseleziona componenti aggiuntivi nella finestra e scegli tutti i file così ti vedi il file da installare appena scaricato!

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2814
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Alla fine conviene scaricare i sorgenti e procedere di conseguenza...
 :(
Che è precisamene quello che fa un PKGBUILD
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Lo installa, ma al riavvio i menu' sono sempre in inglese...
Se provo a installare un LP di versione differente me lo da come incompatibile.
In firefox c'e' il file prefs.js dove si puo' forzare l'uso del locale it-IT, su thunderbird non ho trovato nulla.


https://docs.google.com/open?id=0B3b9D753MSBpZ0RwX0tIbE1yYjg

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2814
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Allora, per Thunderbird prova ad andare nel menu Preferenze, Scheda Avanzate e scegli il pulsante Config editor. Questo aprirà l'about:config di Thunderbird; cerca la voce 'general.useragent.locale' e modificala da 'en-US' a 'it-IT'. Al riavvio dovresti avere TB in italiano.

Se hai problemi con i pacchetti presenti in CCR, apri un topic nella sezione PKGBUILD http://forum.chakra-project.it/index.php/board,31.0.html
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Allora, per Thunderbird prova ad andare nel menu Preferenze, Scheda Avanzate e scegli il pulsante Config editor. Questo aprirà l'about:config di Thunderbird; cerca la voce 'general.useragent.locale' e modificala da 'en-US' a 'it-IT'. Al riavvio dovresti avere TB in italiano.
Ecco, proprio l'equivalente del "about:config" di firefox che non riuscivo a trovare...per curiosità, quale file si va a modificare dato che quelli contenuti nella cartella /home/xxx/thunderbird mi pare di averli visionati tutti (*js)?

Se hai problemi con i pacchetti presenti in CCR, apri un topic nella sezione PKGBUILD http://forum.chakra-project.it/index.php/board,31.0.html
Si, ti ringrazio, per ora mi sto leggendo come creare i pkgbuild, ho ormai perso la mano con "configure, make, make install" per l'uso sfrenato dei gestori sw con GUI. Se non dovessi risolvere cerchero' aiuto dove mi hai consigliato.

Grazie per l'aiuto con Thunderbird.

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2814
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Ecco, proprio l'equivalente del "about:config" di firefox che non riuscivo a trovare...per curiosità, quale file si va a modificare dato che quelli contenuti nella cartella /home/xxx/thunderbird mi pare di averli visionati tutti (*js)?
Sinceramente non ne ho la più pallida idea...  :-\

Grazie per l'aiuto con Thunderbird.

Prego!  ;)
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Mi permetto di aggiungere solo alcune righe al threed riguardo a:

Se hai problemi con i pacchetti presenti in CCR, apri un topic nella sezione PKGBUILD http://forum.chakra-project.it/index.php/board,31.0.html

Ho trovato tutto su aur italia.
Scaricato l'archivio l'ho scompattato e aperto il terminale nella stessa cartella creata.
Ho dato il comando: "makepkg" e ho visto per quali dipendenze mancanti non creava il pacchetto.
Con un altro terminale tra pacman e ccr ho installato le dipendenze.
Sul primo terminale ho ridato il comando makepkg e questa volta il pacchetto si e' materializzato.
Dato il comando pacman -U nome pacchetto ho installato sia songbird (veramente l'ultima versione non si chiama piu' così ma nightingale) che gqview..

Ma magia delle magie, quando ho copiato la cartella "musica" dall'altro HD in cui ho altra distro, mi sono ritrovato sia i testi che le valutazioni che le copertine...

Non so se ho agito come si dovrebbe, pensavo si dovesse usare qualche applicativo per convertire i pacchetti aur in ccr, ma a me ha funzionato così.

A presto, Paolo.

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2814
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Sono contento che tu abbia risolto tutto!  ;D

Per completezza, ti segnalo che sul Wiki è presente una pagina apposita con le procedure da seguire per importare i pacchetti presenti su AUR. http://chakra-linux.org/wiki/index.php/How_to_upload_a_package_to_CCR_when_it_exists_on_Arch_or_Aur/it#Caricare_un_pacchetto_che_esiste_su_AUR

Come si chiama il pacchetto che hai scaricato da AUR? Su CCR è presente nightingale-git, ma se da problemi dovresti segnalarlo al manutentore del pacchetto, in modo che possa correggerlo: stesso discorso per gqview.

Ti dico queste cose non per criticare il modo in cui hai proceduto per risolvere il problema, ma per invitarti ad approfittare di queste occasioni di "problem solving" per aiutare la comunità a funzionare sempre meglio, anche nelle piccole cose.  :)
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Il problema su ccr l'ho avuto solo con gqview, con nightingale non ho proprio provato.
Adesso che ho installato gqview in altro modo non posso piu' risalire al problema avuto con il ccr.
La prossima volta vedro' in ogni caso di segnarmi e segnalare il problema.

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2814
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Prova a confrontare il PKGBUILD che hai scaricato con quello del pacchetto ccr (http://chakra-linux.org/ccr/pkgbuild_view.php?p=gqview). Se non ci sono sostanziali differenze nella parte della compilazione, allora si tratta probabilmente di un problema di sorgenti.
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline 500paolo

  • *
  • Post: 31
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Su ccr e' rimasto il vecchio gqview, mentre su aur c'e' il fork geeqie ma alla fine e' lo stesso applicativo.
Chiaramente i pkgbuild sono diversi.
A questo punto sarebbe da sostuire su ccr gqview ormai morto con geeqie,

P.S.: Non facevo differenza tra i due fino a quando tu non mi hai chiesto di confrontare i pkgbuild allora ho letto del fork, su altre distro sembra essere lo stesso programma ma con nome diverso.a seconda del repo da cui proviene.

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2814
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Infatti gqview è orfano... Potresti caricare il fork su ccr e diventarne il manutentore.
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer