Autore Topic: LIBRI: cosa state leggendo?  (Letto 82878 volte)

Offline dongongo

  • *
  • Post: 445
  • Reputazione: 16
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #30 il: 01 Luglio 2012 ore 02:48 »
sei velocissimo! :)
Sì. Però mi sono sopravvalutato.  ;D
Ho letto "Sobrietà" e mi sono fermato a metà dell'altro.
Sobrietà è un libro che consiglio a tutti. Davvero chiaro e ben strutturato, che parla di decrescita senza mai (o quasi) rammentarla. ;)



Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #31 il: 25 Luglio 2012 ore 23:51 »
finita la trilogia degli illuminati.
figata al cubo!!! :D

inizio mindplayers di pat cadigan: http://www.shake.it/index.php?51&backPID=51&productID=64&pid_product=51&detail=

Offline dongongo

  • *
  • Post: 445
  • Reputazione: 16
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #32 il: 27 Luglio 2012 ore 11:38 »
Scusate l'ignoranza, ma cos'è la trilogia degli illuminati?

Al momento mi sto dedicando a classici piuttosto leggeri: "Sulla Strada" di Kerouac e "Il Tropico Del Cancro" e "Il Tropico Del Capricorno" di Miller... ;)



Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #33 il: 27 Luglio 2012 ore 18:26 »

Offline Hombremaledicto

  • *
  • Post: 520
  • Reputazione: 40
  • Ma chi ti si incula
    • Mostra profilo
    • Hombre on DA
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #34 il: 27 Luglio 2012 ore 18:40 »
Scusate l'ignoranza, ma cos'è la trilogia degli illuminati?

Al momento mi sto dedicando a classici piuttosto leggeri: "Sulla Strada" di Kerouac e "Il Tropico Del Cancro" e "Il Tropico Del Capricorno" di Miller... ;)

Grandissimo Miller : goditeli!
La mia compagnia ideale durante le lezioni al liceo ;D  : i due libri del tropico o la trilogia della crocifissione in rosa.
Anche Primavera nera è da leggere, se dopo questi vuoi continuare con l'autore.

Grande classico anche Sulla strada (lo si finisce in poco purtroppo, estremamente scorrevole ). Ottime letture estive.

Io invece ho preso Per chi suona la campana di Hemingway. Lo inizio stasera se riesco.
« Ultima modifica: 27 Luglio 2012 ore 18:46 da Hombremaledicto »
Keep it rolling, baby...

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2812
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #35 il: 27 Luglio 2012 ore 18:45 »
https://en.wikipedia.org/wiki/The_Illuminatus!_Trilogy

http://www.misteria.org/l%27occhio%20nella%20piramide.htm

Sono i romanzi dove sono stati inventati i miei cari discordianisti :)

Pensa che coincidenza: il libro che ho appena finito di leggere parla anche di queste società segrete (Illuminati, Priorato di Sion, ecc), ovviamente smascherandone le imposture ed i falsi storici.  ;D
 
"Sarà Vero - La menzogna al potere" di Errico Buonanno http://www.anobii.com/books/01ade96f21d079a2f2/?edit=1
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #36 il: 27 Luglio 2012 ore 23:10 »
Pensa che coincidenza: il libro che ho appena finito di leggere parla anche di queste società segrete (Illuminati, Priorato di Sion, ecc), ovviamente smascherandone le imposture ed i falsi storici.  ;D

Ecco... Tengo a precisare che i libri che ho letto sono molto satirici e giocano parecchio sul mischiare fatti reali con fantasia, prendendo esplicitamente in giro il lettore e (questo m'è piaciuto molto) trascinandolo da teoria a teoria, man mano che procede la storia. Gioca parecchio con l'immaginazione del lettore, divertendosi a confonderlo ed illuderlo. Pensa a Philip Dick... ecco, di più :D Una specie di Paura e delirio a Las Vegas + paranoia + fantascienza + occhio cinico sulla società e la politica. Il punto di vista degli autori, è quello dell'anarchismo.

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2812
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #37 il: 28 Luglio 2012 ore 10:56 »
Sì, sì, ho visto!  ;D

Ho inziato stamattina "Mela Marcia"; indovinate di cosa parla?  ;D
Il libro è scaricabile gratuitamente in formato ePub da qui
« Ultima modifica: 28 Luglio 2012 ore 10:58 da FranzMari »
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline dongongo

  • *
  • Post: 445
  • Reputazione: 16
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #38 il: 28 Luglio 2012 ore 15:38 »
https://en.wikipedia.org/wiki/The_Illuminatus!_Trilogy

http://www.misteria.org/l%27occhio%20nella%20piramide.htm

Sono i romanzi dove sono stati inventati i miei cari discordianisti :)
Mi hai convinto! :)
Grandissimo Miller : goditeli!
La mia compagnia ideale durante le lezioni al liceo ;D  : i due libri del tropico o la trilogia della crocifissione in rosa.
Anche Primavera nera è da leggere, se dopo questi vuoi continuare con l'autore.

Grande classico anche Sulla strada (lo si finisce in poco purtroppo, estremamente scorrevole ). Ottime letture estive.

Io invece ho preso Per chi suona la campana di Hemingway. Lo inizio stasera se riesco.
Appena finito di leggere "Sulla Strada". Lettura assolutamente piacevole. Oggi finisco quelli di Miller, e, se come credo riusciranno a convincermi, prenderò in considerazione l'idea di leggere anche altro di questo autore! ;)

PS Accanto a queste letture leggere, ho iniziato la "Guida di orientamento per l'attivista" del Movimento Zeitgeist. Idee affascinanti, anche se non tengono in considerazione un sacco di fattori. Aiutano però ad aprire gli occhi... Vi segnalo quindi questo documentario:
http://www.zeitgeistitalia.org/zeitgeist-iii



Offline Hombremaledicto

  • *
  • Post: 520
  • Reputazione: 40
  • Ma chi ti si incula
    • Mostra profilo
    • Hombre on DA
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #39 il: 28 Luglio 2012 ore 21:58 »
Mi hai convinto! :)Appena finito di leggere "Sulla Strada". Lettura assolutamente piacevole. Oggi finisco quelli di Miller, e, se come credo riusciranno a convincermi, prenderò in considerazione l'idea di leggere anche altro di questo autore! ;)

PS Accanto a queste letture leggere, ho iniziato la "Guida di orientamento per l'attivista" del Movimento Zeitgeist. Idee affascinanti, anche se non tengono in considerazione un sacco di fattori. Aiutano però ad aprire gli occhi... Vi segnalo quindi questo documentario:
http://www.zeitgeistitalia.org/zeitgeist-iii

Accidenti sei veloce!! Spero per te che queste letture si giustifichino con le ferie...magari steso in spiaggia o su un prato in montagna.
Così rischi di diventare l'incubo delle librerie - la  sindrome del lettore compulsivo che penso molti di noi hanno sperimentato. >:(
Non fa affatto male, tranne al portafoglio.

Se vuoi proseguire sui binari della beat generation (sapevi che Jack Kerouac aveva elevato Henry Miller al ruolo di mentore, andando a trovarlo di frequente a Big Sur? ) ti consiglio Burroughs, il pasto nudo.

Se potessi mi comprerei: Storie di Erodoto, qualche libro di economia, magari Il Capitale di Marx o qualcosa di Keynes, e sicuro al 100% qualche libro sulla programmazione.

Consiglio spassionato Zhuangzi, autore cinese contemporaneo a Socrate,il suo pensiero è raccolto in una serie di racconti - in Italia solitamente il libro ha il nome di Zhuangzi e basta.
« Ultima modifica: 28 Luglio 2012 ore 22:02 da Hombremaledicto »
Keep it rolling, baby...

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #40 il: 28 Luglio 2012 ore 22:07 »
@dongongo: Allora dovrai cercare un po', perché è da un po' che non vengono ristampati. Alla Shake non hanno tutti e tre i libri. Ora non ricordo in particolare dove ho trovato i vari libri. Li ho presi un po' qua e un po' là... Comunque, ricordo di aver fatto un ordine alla Shake, uno su IBS ed un po' di libri di averli presi da un tizio che aveva messo l'annuncio qua: http://www.comprovendolibri.it/
Comunque, da un occhiata al catalogo della Shake, hanno un sacco di libri stupendi... Specialmente se ti interessano argomenti come cyberpunk e controculture (beh, visto che leggi Kerouac). :)

(Ottimo anche Pasto nudo di Burroughs,che ti ha consigliato hombre. Pesantino, ma sorprendente.)
[Marx... Ammetto di non averlo approfondito molto, ma quello che conosco, mi pare abbastanza superato. Si nota parecchio che è stato scritto in un periodo particolare, in cui era molto forte il positivismo scientifico. {È comunque interessante, perché nella sua filosofia considera la società dal punto di vista dell'insieme, come un organismo... tuttavia, probabilmente, i tempi non erano abbastanza maturi perché fosse in grado di fare il necessario passo successivo, cioè puntare sulla cibernetica, cioè i sistemi complessi auto organizzanti. Già in quel periodo, comunque, le posizioni Bakunin e Kropotkin erano molto più sensate e ci si avvicinavano un pelo di più... a lungo andare, si sono dimostrate essere più vicine alla realtà.}]

Offline Hombremaledicto

  • *
  • Post: 520
  • Reputazione: 40
  • Ma chi ti si incula
    • Mostra profilo
    • Hombre on DA
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #41 il: 28 Luglio 2012 ore 22:22 »
(Ottimo anche Pasto nudo di Burroughs,che ti ha consigliato hombre. Pesantino, ma sorprendente.)
[Marx... Ammetto di non averlo approfondito molto, ma quello che conosco, mi pare abbastanza superato. Si nota parecchio che è stato scritto in un periodo particolare, in cui era molto forte il positivismo scientifico. {È comunque interessante, perché nella sua filosofia considera la società dal punto di vista dell'insieme, come un organismo... tuttavia, probabilmente, i tempi non erano abbastanza maturi perché fosse in grado di fare il necessario passo successivo, cioè puntare sulla cibernetica, cioè i sistemi complessi auto organizzanti. Già in quel periodo, comunque, le posizioni Bakunin e Kropotkin erano molto più sensate e ci si avvicinavano un pelo di più... a lungo andare, si sono dimostrate essere più vicine alla realtà.}]

Certo che...non vedo l'ora di tornare a Bologna. Sebbene abbia sempre preferito comprare il libro (adesso per ragioni economiche mi è impossibile comprare testi come una volta) potrò almeno riavere le biblioteche!!!
Marx non l'ho letto - se non  recensioni o discussioni , sia positive o negative - ma essendo un classico lo ritengo indispensabile ;)

P.s. certo puntare sulla cibernetica è comunque eccessivo nel diciannovesimo secolo. Decisamente - ai tempi si scagliava contro il pauperismo vigente - mi sembra una visione umanistica ( paradossale sotto molti punti malgrado tutto ;  ruolo dell'individuo?) molto improntata sulla razionalismo, per i limiti dell'epoca.
« Ultima modifica: 28 Luglio 2012 ore 23:47 da Hombremaledicto »
Keep it rolling, baby...

Offline dongongo

  • *
  • Post: 445
  • Reputazione: 16
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #42 il: 29 Luglio 2012 ore 20:46 »
@Masque: grazie, ci controllo il catalogo, ma il mio libraio di fiducia credo che riuscirà in qualche modo a farmeli avere. :) Solitamente comunque preferisco dove passare per le biblioteche (che è uno dei pochissimi strumenti di condivisione gratuita all'interno del paese). A casa ho una libreria enorme, tanto da riempire un'intera stanza. Ma a breve donerò (quasi) tutto alla biblioteca della mia città, così da renderli disponibili anche agli altri..
Accidenti sei veloce!! Spero per te che queste letture si giustifichino con le ferie...magari steso in spiaggia o su un prato in montagna.
Così rischi di diventare l'incubo delle librerie - la  sindrome del lettore compulsivo che penso molti di noi hanno sperimentato. >:(
Non fa affatto male, tranne al portafoglio.

Se vuoi proseguire sui binari della beat generation (sapevi che Jack Kerouac aveva elevato Henry Miller al ruolo di mentore, andando a trovarlo di frequente a Big Sur? ) ti consiglio Burroughs, il pasto nudo.

Se potessi mi comprerei: Storie di Erodoto, qualche libro di economia, magari Il Capitale di Marx o qualcosa di Keynes, e sicuro al 100% qualche libro sulla programmazione.

Consiglio spassionato Zhuangzi, autore cinese contemporaneo a Socrate,il suo pensiero è raccolto in una serie di racconti - in Italia solitamente il libro ha il nome di Zhuangzi e basta.
Leggo molto veloce. "Sulla Strada" l'ho finito in poco più di 3 ore... Ma questo non significa che leggo molto... Non più di una volta ogni 2 mesi mi prendo 3-4 giorni per leggermi altrettanti libri...  :)
Il pasto nudo lo lessi qualche anno fa, e mi piacque tantissimo!
Questo Zhuangzi è invece una novità! ;D

"Stato e Anarchia" di Bakunin e "Il Capitale" di Marx sono due letture che reputo fondamentali e necessarie (seppur assolutamente non facili). Li conservo gelosamente. Sono d'accordo con te Masque però quando dici che soprattutto il Capitale è superato, principalmente perché non va oltre alla concezione produttivistica tipica di qualsiasi altro sistema economico. Ed è questo il suo limite maggiore. Non considera cioè la scarsezza delle risorse...
Conosco piuttosto bene anche Keynes, che messo da parte per molto tempo, viene ciclicamente riscoperto a seguito di una qualsiasi crisi economica. Stavolta, però, temo non ci possa salvare.
« Ultima modifica: 30 Luglio 2012 ore 00:43 da dongongo »



Offline Hombremaledicto

  • *
  • Post: 520
  • Reputazione: 40
  • Ma chi ti si incula
    • Mostra profilo
    • Hombre on DA
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #43 il: 29 Luglio 2012 ore 23:53 »
@Masque: grazie, ci controllo il catalogo, ma il mio libraio di fiducia credo che riuscirà in qualche modo a farmeli avere. :) Solitamente comunque preferisco dove passare per le biblioteche (che è uno dei pochissimi strumenti di condivisione gratuita all'interno del paese). A casa ho una libreria enorme, tanto da riempire un'intera stanza. Ma a breve donerò (quasi) tutto alla biblioteca della mia città, così da renderli disponibili anche agli altri.. Leggo molto veloce "Sulla Strada" l'ho finito in poco più di 3 ore... Ma questo non significa che leggo molto... Non più di una volta ogni 2 mesi mi prendo 3-4 giorni per leggermi altrettanti libri...  :)
Il pasto nudo lo lessi qualche anno fa, e mi piacque tantissimo!
Questo Zhuangzi è invece una novità! ;D

"Stato e Anarchia" di Bakunin e "Il Capitale" di Marx sono due letture che reputo fondamentali e necessarie (seppur assolutamente non facili). Li conservo gelosamente. Sono d'accordo con te Masque però quando dici che soprattutto il Capitale è superato, sopratutto perché non va oltre alla concezione produttivistica tipica di qualsiasi altro sistema economico. Ed è questo il suo limite maggiore. Non considera cioè la scarsezza delle risorse...
Conosco piuttosto bene anche Keynes, che messo da parte per molto tempo, viene ciclicamente riscoperto a seguito di una qualsiasi crisi economica. Stavolta, però, temo non ci possa salvare.

Accidenti e io qui ho la libreria più vicina a 3/4 d'ora, tagliando per le campagne. La biblioteca più vicina è a più di un'ora invece. :(

Mai letto Latouche (suppongo di si, ma chiedo comunque)?

Già tutte le teorie hanno limiti, pro e contro - soprattutto bisogna distinguere tra teoria e pratica.
Sto appunto cercando di rifarmi degli anni spesi nell'oblio,  quando scartavo argomenti come economia e diritto.
Ad ogni modo concordo, penso non ne usciremo, sono tremendamente pessimista su questo...e incazzato, da tempo la mia famiglia ne sta risentendo  - e così molta altra gente che se la passa persino peggio.
« Ultima modifica: 29 Luglio 2012 ore 23:55 da Hombremaledicto »
Keep it rolling, baby...

Offline dongongo

  • *
  • Post: 445
  • Reputazione: 16
    • Mostra profilo
Re:LIBRI: cosa state leggendo?
« Risposta #44 il: 30 Luglio 2012 ore 00:08 »
Certo che ho letto Latouche! Non so da dove derivi questa tua certezza, ma c'hai preso. Qualche cosa di lui non mi convince, manca di concretezza, ma sono assolutamente convinto che la decrescita sia la strada giusta da prendere. Per questo lo ammiro molto. Ho letto un po' tutti i suoi libri, e anche qualcuno di Pallante, Deriu, e Bevilacqua, (volendo anche Sobrietà di Gesualdi che avevo già citato su questo topic può essere annoverato tra i libri decrescenti) oltre a quelli dei precursori: Georgescu Roegen con la sua Bioeconomia e la Convivialità di Illich.

Tra l'altro non so come mai (relativamente collegato a questo argomento), ma proprio ora mi è venuta un'idea, che non so se potrò portare avanti: cosa ne pensate di un negozio di baratto asincrono?!? (difficile da spiegare, ma se vi va, visto la vostra preparazione davvero straordinaria potrei aprire un topic, così magari mi aiutate nel... "progetto" ;D)



 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer