Autore Topic: Come proteggere la privacy, aggirare la censura e navigare più velocemente  (Letto 98533 volte)

Offline dongongo

  • *
  • Post: 445
  • Reputazione: 16
    • Mostra profilo
okey! Tutto chiaro... Ora provo un po' la connessione così com'è, altrimenti guardo di togliere tor, che tanto non credo mi serva... :)



Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
guarda... se vuoi avere solo una connessione molto più veloce, quello che devi fare è installare polipo, fare le modifiche alla configurazione di firefox (se usi firefox, altrimenti guarda come abilitare il pipelining http sul browser che usi, a meno che non ce l'abbia abilitato di default), compreso disabilitare la cache e mettere pdnsd senza la parte "server" di tor.

vedrai che per i siti che già sono parzialmente in cache, il caricamento diventa quasi istantaneo.

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
ti meriti un +1 solo per la lunghezza della guida guarda ahahahah  :-*

Quoto e voto!  ;D
Ma anche perchè è una guida interessante dai!  ;)

Offline Waifod

  • *
  • Post: 152
  • Reputazione: 6
    • Mostra profilo
Scusate il disturbo, ma io ho dei problemi nella seconda parte della guida: infatti, quando inserisco come proxy SOCKS5, poi localhost ed in porta 9050, ho dei problemi in quanto non riesco più ad accedere ad internet. avviando Tor trovo solo riferimenti solo alla porta 9062, così modifico la porta del proxy affinchè utilizzi quest'ultima, cosa che tuttavia non risolve il problema. Se vi può servire tra poco posterò il file di configurazione di Tor.

------------------------------------------

Codice: [Seleziona]
# This is the configuration for libtsocks (transparent socks) for use
# with tor, which is providing a socks server on port 9050 by default.
#
# See tsocks.conf(5) and torify(1) manpages.

server = 127.0.0.1
server_port = 9050

# We specify local as 127.0.0.0 - 127.191.255.255 because the
# Tor MAPADDRESS virtual IP range is the rest of net 127.
local = 127.0.0.0/255.128.0.0
local = 127.128.0.0/255.192.0.0


Eccolo, a quanto pare usa davvero la porta 9050  ???
« Ultima modifica: 25 Aprile 2012 ore 11:59 da Pingu14 »

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
allora vediamo... mi puoi postare questi tuoi file di configurazione?

/etc/tor/torrc
/etc/resolv.conf
/etc/pdnsd.conf
/etc/polipo/conf

inoltre, dato che chakra usa networkmanager di default, è possibile che resolv.conf venga ignorato o trattato diversamente. in quel caso, penso che bisognerebbe, da networkmanager, modificare la configurazione della propria scheda di rete, ed impostare di utilizzare come dns 127.0.0.1.

in torrc ci devono essere queste righe:
Codice: [Seleziona]
ControlPort 9051

# For DNS
DNSPort 8853
AutomapHostsOnResolve 1
AutomapHostsSuffixes .exit,.onion

TransPort 9040
TransListenAddress 127.0.0.1

resolv.conf (almeno nel mio caso, dove uso network invece di networkmanager e l'indirizzo ip assegnato staticamente)
Codice: [Seleziona]
# Local DNS
nameserver 127.0.0.1

in pdnsd.conf ci deve essere questo, per far passare le richieste di risoluzione a tor
Codice: [Seleziona]
# Tor DNS resolver
server {
    label = "tor";
    ip = 127.0.0.1;
    port = 8853;
    uptest = none;
    exclude=".invalid";
    policy=included;
    proxy_only = on;
    lean_query = on;
}

in /etc/polipo/config, queste righe per dirgli di girare le richieste a tor
Codice: [Seleziona]
# to tor
socksParentProxy = "localhost:9050"
socksProxyType = socks4a

Come riferimento, prova a dare un'occhiata ai miei file di configurazione che avevo messo in coda alla guida ;)

PS. Ovviamente, se vi accorgete che qualcosa è spiegato male, o scritto sbagliato, ditemelo. La guida l'ho scritta a configurazione appena fatta, non mentre la facevo, quindi, anche se l'ho controllata più volte, potrei aver tralasciato o scritto male qualcosa. :)

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
ah! il file che hai trascritto è tor-tsocks.conf.
io quel file non l'ho mai toccato durante la mia configurazione.
quello che ho modificato era torrc

Offline Waifod

  • *
  • Post: 152
  • Reputazione: 6
    • Mostra profilo
Ecco torrc:
Codice: [Seleziona]
## CONFIGURED FOR CHAKRA LINUX

## Last updated 22 July 2005 for Tor 0.1.0.13.
## (May or may not work for older or newer versions of Tor.)
#
## See the man page, or http://tor.eff.org/tor-manual.html, for more
## options you can use in this file.
#
# On Unix, Tor will look for this file in someplace like "~/.tor/torrc" or
# "/etc/torrc"
#
# On Windows, Tor will look for the configuration file in someplace like
# "Application Data\tor\torrc" or "Application Data\<username>\tor\torrc"
#
# With the default Mac OS X installer, Tor will look in ~/.tor/torrc or
# /Library/Tor/torrc


## Replace this with "SocksPort 0" if you plan to run Tor only as a
## server, and not make any local application connections yourself.
SocksPort 9050 # what port to open for local application connections
SocksBindAddress 127.0.0.1 # accept connections only from localhost
#SocksBindAddress 192.168.0.1:9100 # listen on a chosen IP/port too

## Entry policies to allow/deny SOCKS requests based on IP address.
## First entry that matches wins. If no SocksPolicy is set, we accept
## all (and only) requests from SocksBindAddress.
#SocksPolicy accept 192.168.0.1/16
#SocksPolicy reject *

## Allow no-name routers (ones that the dirserver operators don't
## know anything about) in only these positions in your circuits.
## Other choices (not advised) are entry,exit,introduction.
AllowUnverifiedNodes middle,rendezvous

## Logs go to stdout at level "notice" unless redirected by something
## else, like one of the below lines. You can have as many log lines as
## you want.
##
## Send all messages of level 'notice' or higher to /var/log/tor/notices.log
#Log notice file /var/log/tor/notices.log
## Send only debug and info messages to /var/log/tor/debug.log
#Log debug-info file /var/log/tor/debug.log
## Send ONLY debug messages to /var/log/tor/debug.log
#Log debug-debug file /var/log/tor/debug.log
## To use the system log instead of Tor's logfiles, uncomment these lines:
Log notice syslog
## To send all messages to stderr:
#Log debug stderr

## Uncomment this to start the process in the background... or use
## --runasdaemon 1 on the command line.
RunAsDaemon 1
User tor
Group tor

## Tor only trusts directories signed with one of these keys, and
## uses the given addresses to connect to the trusted directory
## servers. If no DirServer lines are specified, Tor uses the built-in
## defaults (moria1, moria2, tor26), so you can leave this alone unless
## you need to change it.
#DirServer 18.244.0.188:9031 FFCB 46DB 1339 DA84 674C 70D7 CB58 6434 C437 0441
#DirServer 18.244.0.114:80 719B E45D E224 B607 C537 07D0 E214 3E2D 423E 74CF
#DirServer 86.59.21.38:80 847B 1F85 0344 D787 6491 A548 92F9 0493 4E4E B85D

## The directory for keeping all the keys/etc. By default, we store
## things in $HOME/.tor on Unix, and in Application Data\tor on Windows.
DataDirectory /var/lib/tor

## The port on which Tor will listen for local connections from Tor controller
## applications, as documented in control-spec.txt.  NB: this feature is
## currently experimental.
#ControlPort 9051

############### This section is just for location-hidden services ###

## Look in .../hidden_service/hostname for the address to tell people.
## HiddenServicePort x y:z says to redirect a port x request from the
## client to y:z.

#HiddenServiceDir /var/lib/tor/hidden_service/
#HiddenServicePort 80 127.0.0.1:80

#HiddenServiceDir /var/lib/tor/other_hidden_service/
#HiddenServicePort 80 127.0.0.1:80
#HiddenServicePort 22 127.0.0.1:22
#HiddenServiceNodes moria1,moria2
#HiddenServiceExcludeNodes bad,otherbad

################ This section is just for servers #####################

## NOTE: If you enable these, you should consider mailing your identity
## key fingerprint to the tor-ops, so we can add you to the list of
## servers that clients will trust. See
## http://tor.eff.org/doc/tor-doc.html#server for details.

## Required: A unique handle for this server
#Nickname ididnteditheconfig

## The IP or fqdn for this server. Leave commented out and Tor will guess.
#Address noname.example.com

## Contact info that will be published in the directory, so we can
## contact you if you need to upgrade or if something goes wrong.
## This is optional but recommended.
#ContactInfo Random Person <nobody AT example dot com>
## You might also include your PGP or GPG fingerprint if you have one:
#ContactInfo 1234D/FFFFFFFF Random Person <nobody AT example dot com>

## Required: what port to advertise for tor connections
#ORPort 9001
## If you want to listen on a port other than the one advertised
## in ORPort (e.g. to advertise 443 but bind to 9090), uncomment
## the line below. You'll need to do ipchains or other port forwarding
## yourself to make this work.
#ORBindAddress 0.0.0.0:9090

## Uncomment this to mirror the directory for others (please do)
#DirPort 9030 # what port to advertise for directory connections
## If you want to listen on a port other than the one advertised
## in DirPort (e.g. to advertise 80 but bind 9091), uncomment the line
## below. You'll need to do ipchains or other port forwarding yourself
## to make this work.
#DirBindAddress 0.0.0.0:9091

## A comma-separated list of exit policies. They're considered first
## to last, and the first match wins. If you want to *replace*
## the default exit policy, end this with either a reject *:* or an
## accept *:*. Otherwise, you're *augmenting* (prepending to) the
## default exit policy. Leave commented to just use the default, which is
## available in the man page or at http://tor.eff.org/documentation.html
##
## Look at http://tor.eff.org/faq-abuse.html#TypicalAbuses
## for issues you might encounter if you use the default exit policy.
##
## If certain IPs and ports are blocked externally, e.g. by your firewall,
## you should update your exit policy to reflect this -- otherwise Tor
## users will be told that those destinations are down.
##
#ExitPolicy accept *:6660-6667,reject *:* # allow irc ports but no more
#ExitPolicy accept *:119 # accept nntp as well as default exit policy
#ExitPolicy reject *:* # middleman only -- no exits allowed


Gli altri non li ho perchè non sono ancora andato avanti nella guida, procederò questo pomeriggio. Comunque grazie per la guida, è molto utile, mentre per il file postato in precedenza neppure io l'ho toccato. Già che ci sono smetto di usare Chromium e passo a Qupzilla, almeno non manderò i dati alla Google mediante sicronizzazione  :)

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
ah ops... mi sa che avevo ancora in mente il problema di dns di dongongo :D

dunque. se sei al punto in cui hai appena installato tor e lo vuoi testare da solo (senza collegarlo a privoxy o altro), dovrebbe bastare mettere come socks5 localhost e 9050 (dopo aver avviato il demone di tor) nel browser.
se non va, prova magari a vedere nei log se ti salta fuori qualche errore riguardo a tor.

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
i
Scusate il disturbo, ma io ho dei problemi nella seconda parte della guida: infatti, quando inserisco come proxy SOCKS5, poi localhost ed in porta 9050, ho dei problemi in quanto non riesco più ad accedere ad internet. avviando Tor trovo solo riferimenti solo alla porta 9062, così modifico la porta del proxy affinchè utilizzi quest'ultima, cosa che tuttavia non risolve il problema. Se vi può servire tra poco posterò il file di configurazione di Tor.

------------------------------------------

Codice: [Seleziona]
# This is the configuration for libtsocks (transparent socks) for use
# with tor, which is providing a socks server on port 9050 by default.
#
# See tsocks.conf(5) and torify(1) manpages.

server = 127.0.0.1
server_port = 9050

# We specify local as 127.0.0.0 - 127.191.255.255 because the
# Tor MAPADDRESS virtual IP range is the rest of net 127.
local = 127.0.0.0/255.128.0.0
local = 127.128.0.0/255.192.0.0


Eccolo, a quanto pare usa davvero la porta 9050  ???
Usi opera?
Per il proxy SOCKS non va usato localhost ma 127.0.0.1. così funziona. E magari anche su altri browser, prova...
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Io mentre faccio scrivo quello che trovo, magari è già stato scritto ma me lo sono perso...

Polipo è in ccr, quindi il comando è
Codice: [Seleziona]
ccr -S polipo
Per quanto riguarda /etc/rc.d/polipo neanch'io trovavo le righe indicate nella guida, quindi ho sostituito il mio file con quello di masque.
« Ultima modifica: 25 Aprile 2012 ore 15:24 da whoami »
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Io mentre faccio scrivo quello che trovo, magari è già stato scritto ma me lo sono perso...

Polipo è in ccr, quindi il comando è
Codice: [Seleziona]
ccr -S polipo
Per quanto riguarda /etc/rc.d/polipo neanch'io trovavo le righe indicate nella guida, quindi ho sostituito il mio file con quello di masque.

Mh... buono a sapersi. Mi aspettavo che il pacchetto in ccr fosse un porting pari pari di quello di arch, ma si vede che non è così ;)

Offline Waifod

  • *
  • Post: 152
  • Reputazione: 6
    • Mostra profilo
Niente, se abilito Tor e metto SOCKS5 come proxy inserendo come porta quella indicatami non riesco a navigare, mentre invece Privoxy dà un errore a random  ::) Ho notato che nelle configurazioni di default il browser dice "Eccezioni: localhost,127.0.0.1", potrebbe influire?

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2812
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
, mentre invece Privoxy dà un errore a random  ::) Ho notato che nelle configurazioni di default il browser dice "Eccezioni: localhost,127.0.0.1", potrebbe influire?
Anche io ho problemi con QupZilla e privoxy: se metto le impostazioni suggerite non riesco a navigare, se tolgo "localhost" dalla configurazione del proxy il traffico non passa per privoxy... :-\
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline whoami

  • *
  • Post: 1562
  • Reputazione: 64
  • Quando c'era init i log arrivavano in orario!
    • Mostra profilo
Anche io ho problemi con QupZilla e privoxy: se metto le impostazioni suggerite non riesco a navigare, se tolgo "localhost" dalla configurazione del proxy il traffico non passa per privoxy... :-\

ho provato con qupzilla e togliendo quelle eccezioni funziona...



edit: anche pdnsd non c'è nei repo, ma in ccr...

Codice: [Seleziona]
ccr -S pdnsd
final edit: ho finito di impostare tutto da guida, ora va che è una bellezza (connessione pacco permettendo! :'()

Citazione
Ora riavviamo tor, facciamo partire pdnsd, e testiamo il funzionamento.
Codice: [Seleziona]
# rc.d restart tor
# rc.d start pdnsd

$ nslookup duckduckgo.com 127.0.0.1
$ nslookup www.archlinux.org 127.0.0.1

@masque ti faccio notare solo ancora una cosa: nel settare pdnsd tu spieghi come provarlo ecc ma non specifichi che va aggiunto ad rc.conf . A pensarci bene era banale ma mi ha fatto perdere 2 ore per venirne a capo, magari salverà il fegato di qualcuno scriverlo...

E comunque guida spettacolare!!! Grazie 1000 ;D
« Ultima modifica: 26 Aprile 2012 ore 03:04 da whoami »
echo "VQF AHELME I BI CI WECPF"| tr "ETAOINSHRDLUBCFGJMQPVWZYXK" "A-Z"

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2812
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
ho provato con qupzilla e togliendo quelle eccezioni funziona...

A me no...Quando provo ad aprire una pagina mi dice
Codice: [Seleziona]
Operation on socket is not supported
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer