Autore Topic: chiavette vodafone e chakra  (Letto 2716 volte)

Offline vassilj89

  • *
  • Post: 18
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
chiavette vodafone e chakra
« il: 19 Settembre 2011 ore 22:32 »
salve ragazzi, ho un problema, devo connettermi per qualche tempo tramite chiavetta vodafone, e quindi su chakra son senza connessione, come faccio ad installarli? ci sono? p.s. specifico che i driver dovrò scaricarli da un altro pc e riportarli su chiavetta..
grazie mille in anticipo!

Offline jmc

  • *
  • Post: 1354
  • Reputazione: 95
    • Mostra profilo
    • The Chakra Project
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #1 il: 20 Settembre 2011 ore 10:55 »
Non ho mai usato chiavette Vodafone, ma se hai fortuna sarà NetworkManager a gestire il tutto: tu assicurati di avere usb-modeswitch, che per quel tipo di pennette mi pare sia abbastanza richiesto. Se non va poi dacci l'output di "dmesg" quando colleghi la pennetta e cerchiamo di capire che succede.

Offline kdekda

  • *
  • Post: 441
  • Reputazione: 22
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #2 il: 20 Settembre 2011 ore 18:15 »
io uso saltuariamente una chiavetta vodafone, e dopo aver installato usb-modeswitch è stata riconosciuta perfettamente dal networkmanager

Offline fedefox

  • *
  • Post: 1453
  • Reputazione: 34
    • Mostra profilo
    • Allevamento Della Repubblica Pisana
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #3 il: 20 Settembre 2011 ore 20:25 »
@jmc: una domanda, ma perchè non viene inserita al momento dell'installazione usb-modeswitch? non sarebbe meglio? altrimenti tutte le volte un utente deve chiedere sul forum come fare a far funzionare la chiavetta, alla fine non credo che sia un problema di spazio nel cd l'inserimento di questa libreria no?

Offline vassilj89

  • *
  • Post: 18
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #4 il: 20 Settembre 2011 ore 22:53 »
quando ho provato ad installarlo da una connessione wifi mi ha dato errore ora provo a scaricarlo da windows

Offline jmc

  • *
  • Post: 1354
  • Reputazione: 95
    • Mostra profilo
    • The Chakra Project
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #5 il: 21 Settembre 2011 ore 02:03 »
@fedefox: Non saprei, non sono io ad occuparmi del LiveCD e di cosa viene installato di default. :)

Offline fedefox

  • *
  • Post: 1453
  • Reputazione: 34
    • Mostra profilo
    • Allevamento Della Repubblica Pisana
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #6 il: 21 Settembre 2011 ore 10:02 »
quando ho provato ad installarlo da una connessione wifi mi ha dato errore ora provo a scaricarlo da windows
hai provato a installarlo da terminale?
Citazione
@fedefox: Non saprei, non sono io ad occuparmi del LiveCD e di cosa viene installato di default. :)
grazie :)

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #7 il: 21 Settembre 2011 ore 11:59 »
OT
Fedefox, il punto secondo me è che ad alcuni serve il pacchetto usb-modeswitch mentre a molti altri no. Se non ho interpretato male la cosa, la politica di chakra finora è stata quella di non installare di default cose che potrebbero essere superflue, in modo tale da consegnare all'utente un sistema pulito che può ancora essere costruito ad-hoc in base alle singolari esigenze.
Ora resta da capire quanto sia indispensabile usb-modeswitch.  :)

Offline fedefox

  • *
  • Post: 1453
  • Reputazione: 34
    • Mostra profilo
    • Allevamento Della Repubblica Pisana
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #8 il: 21 Settembre 2011 ore 12:35 »
OT
Fedefox, il punto secondo me è che ad alcuni serve il pacchetto usb-modeswitch mentre a molti altri no. Se non ho interpretato male la cosa, la politica di chakra finora è stata quella di non installare di default cose che potrebbero essere superflue, in modo tale da consegnare all'utente un sistema pulito che può ancora essere costruito ad-hoc in base alle singolari esigenze.
Ora resta da capire quanto sia indispensabile usb-modeswitch.  :)
capisco benissimo quello che dici e ti do anche in parte ragione, però secondo me questo ragionamento può essere valido per programmi pre-installati ad esempio, ma cose come usb-modeswitch o anche il modulo per la stampante si potrebbero integrare, proprio per rendere piu semplice la prima esperienza con chakra ai nuovi utenti, molti infatti non si avvicinano nemmeno a chakra per paura di dover smanettare troppo (cosa non vera, almeno in parte ovvio) e preferiscono quindi altre distro come ubuntu che queste funzionalità le integra di base, alla fine queste sono cose che richiedono poco spazio e che se non usi non ti accorgi nemmeno di avere, ma invece farebbero un ottima impressione all'utente inesperto che inserisce la chiavetta o la stampante e vede che il sistema le riconosce senza alcun problema di sorta e senza dover seguire nessuna guida o cercare sui vari forum.
Del resto anche questi concetti dovrebbero rientrare nella filosofia di chakra o sbaglio? :)

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #9 il: 21 Settembre 2011 ore 12:39 »
Sì hai perfettamente ragione. Io chakra la preferire così com'è adesso piuttosto che carica di roba perchè preferisco le installazioni pulite (altrimenti non userei arch no? :) ). Se lo scopo però è essere il più user-friendly possibile allora ecco che tutte queste comodità diventano indispensabili.

Offline Lazy

  • *
  • Post: 731
  • Reputazione: 10
  • Fondatore Comunità Italiana di Chakra
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #10 il: 21 Settembre 2011 ore 13:55 »
OT
Fedefox, il punto secondo me è che ad alcuni serve il pacchetto usb-modeswitch mentre a molti altri no. Se non ho interpretato male la cosa, la politica di chakra finora è stata quella di non installare di default cose che potrebbero essere superflue, in modo tale da consegnare all'utente un sistema pulito che può ancora essere costruito ad-hoc in base alle singolari esigenze.
Ora resta da capire quanto sia indispensabile usb-modeswitch.  :)
capisco benissimo quello che dici e ti do anche in parte ragione, però secondo me questo ragionamento può essere valido per programmi pre-installati ad esempio, ma cose come usb-modeswitch o anche il modulo per la stampante si potrebbero integrare, proprio per rendere piu semplice la prima esperienza con chakra ai nuovi utenti, molti infatti non si avvicinano nemmeno a chakra per paura di dover smanettare troppo (cosa non vera, almeno in parte ovvio) e preferiscono quindi altre distro come ubuntu che queste funzionalità le integra di base, alla fine queste sono cose che richiedono poco spazio e che se non usi non ti accorgi nemmeno di avere, ma invece farebbero un ottima impressione all'utente inesperto che inserisce la chiavetta o la stampante e vede che il sistema le riconosce senza alcun problema di sorta e senza dover seguire nessuna guida o cercare sui vari forum.
Del resto anche questi concetti dovrebbero rientrare nella filosofia di chakra o sbaglio? :)
Uno degli scopi cmq è pure quello di mantenere una flosofia il più possibile KISS facendo imparare gli utenti,Ubuntu sotto questo aspetto ha creato dei mostri,recentemente come ho già detto sul forum di Ubuntu ho letto di un tipo con più di 5000 post e dico 5000 cioè uno ch eusa Ubuntu e Linux da anni,chiedere come installare o disinstallare Clementine,perchè lui non aveva mai installato nulla senza usare il software manager,io fossi uno della comunità di Ubuntu (uno di quelli ch ela gestisce),leggendo ste robe mi porrei il problema di cosa staimo facendo....spero di aver reso l'idea,detto ciò per il caso specifico magari hai ragione,ma cmq noi vogliamo essere user friendly dove possibile,ma non vogliamo automi che non sanno ciò che fanno.... :)

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #11 il: 21 Settembre 2011 ore 14:10 »
Questa devo dire che è una politica da lodare.
Mi viene da pensare però che forse questo aspetto andrebbe fatto trasparire di più; c'è una pagina ad esempio dell'installer Tribe dedicata alla news che, dal mio punto di vista, non sono molto interessanti in fase di installazione, sopratutto se è un primo approccio a linux. Forse una pagina sulla "mission" d chakra risulterebbe più interessante.  8)

Offline vassilj89

  • *
  • Post: 18
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #12 il: 22 Settembre 2011 ore 00:30 »
niente da fare.. non riesco... ho cercato il pacchetto, ma non capisco perchè non mi viene riconosciuto una volta portato sul mio pc, non è che qualcuno potrebbe mettere il link al file? scusate, sono un nabbo che viene da ubuntu ;D

Offline kdekda

  • *
  • Post: 441
  • Reputazione: 22
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #13 il: 22 Settembre 2011 ore 00:59 »
questo  e questo dovrebbero essere i pacchetti necessari, li scarichi e poi li devi compilare seguendo le istruzioni che sono riportate in ogni archivio

Offline cippaciong

  • *
  • Post: 708
  • Reputazione: 47
  • Fletto i muscoli e sono nel vuoto
    • Mostra profilo
Re:chiavette vodafone e chakra
« Risposta #14 il: 22 Settembre 2011 ore 02:49 »
Il pacchetto è presente nei repository quindi è possibile evitare di compilare i sorgenti.
E' sufficiente, scaricare i pacchetti dalla pagina relativa ai pacchetti nel portale di chakra (per il download si trova il link a destra "Download").
Nell'esempio ti metto i link ai pacchetti i686 per architettura 32 bit. Se usi la 64 basta scaricare i pacchetti x86_64.

Dunque, innanzitutto assicuriamoci che le dipendenze siano installate:
Codice: [Seleziona]
pacman -Q libusb-compat
Codice: [Seleziona]
pacman -Q tcl
Se nel dare questi comandi non ricevessi alcun uotput vorrebbe dire che il pacchetto non è installato quindi va scaricato:
libusb-compat i686
tcl i686
ed installato aprendo un terminale nella cartella dove si trovano i file e dando rispettivamente:
Codice: [Seleziona]
sudo pacman -U libusb-compat-0.1.3-1-i686.pkg.tar.xze
Codice: [Seleziona]
sudo pacman -U tcl-8.5.9-2-i686.pkg.tar.xz
N.B.I pacchetti vanno installati entrambi solo se entrambi hanno ricevuto output vuoto al comando
Codice: [Seleziona]
pacman -Q nomepacchettose così non fosse, e come output venisse restituito il nome stesso del pacchetto (+numero di versione) il pacchetto è installato e non è necessario reinstallarlo.

Una volta installate le dipendenze procediamo a scaricare il pacchetto usb-modeswitch:
usb-modeswitch i686
e ad installarlo come abbiamo fatto con gli altri due:
Codice: [Seleziona]
sudo pacman -U usb-modeswitch-1.1.9-2-i686.pkg.tar.xz

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer