Autore Topic: udev2 e nuovo path automount  (Letto 684 volte)

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
udev2 e nuovo path automount
« il: 04 Settembre 2013 ore 14:21 »
Sto provando testing.
Dopo l'ultimo agigornamento (kernel 3.10.10, ma non sono sicuro se è cambiato anche qualcos'altro) i dischi montati in automatico dal sistema non si trovano più in /media ma ora stanno nel bellissimo path /run/media/nomeutente.

Alla faccia del kiss, non è che mi piaccia molto.

Sembra inoltre che per i dischi collegati all'avvio non vengano montati se non quando acceduti da dolphin.
Di ciò non sono assolutamente certo, ma un disco ntfs che prima si montava sempre in automatico ho dovuto metterlo in fstab (così ho anche siustemato il mount point) altrimenti non veniva montato e mi incasinava alcuni script di avvio.

Leggendo in giro sia un comportamento legato a udev2. Io però non ci ho capito molto e chiedo numi a chi di voi ha arch o è un po' più ferrato.
Beta tester: confermate questo comportamento (basta una chiavetta USB per provare)?

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1960
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:udev2 e nuovo path automount
« Risposta #1 il: 04 Settembre 2013 ore 14:33 »
per "l'affaire" /run/media/nomeutente dipende da udisks2 non dal kernel, funzionava così anche su una delle ultime versioni del  kernel 3.8.. come detto è dovuto a udisks2 perché udisks usa il vecchio path.
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:udev2 e nuovo path automount
« Risposta #2 il: 04 Settembre 2013 ore 15:17 »
sì, i dev dicono che per il momento NON dovrebbero rilasciarlo con il prossimo passaggio.

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer