Autore Topic: DNS, il grande mistero.  (Letto 4684 volte)

Offline danyf90

  • *
  • Post: 827
  • Reputazione: 42
  • Chakra
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #15 il: 04 Febbraio 2013 ore 18:48 »
E' entrambe le cose; il dns ha il compito di tradurre il nome in indirizzo e viceversa.

il compito principale del DNS (quello per cui è stato "creato") è tradurre da indirizzo simbolico (www.google.com) a indirizzo numerico (xxx.xxx.xxx.xxx) quando, per esempio, inserisci l'indirizzo di un sito nel browser. poi se fa anche la traduzione contraria non lo so :D
« Ultima modifica: 04 Febbraio 2013 ore 18:53 da danyf90 »

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #16 il: 04 Febbraio 2013 ore 18:50 »
Ecco, io la sapevo esattamente come danyf.... comunque mi fido di bluepenguin, quindi oggi ho imparato che fa anche il contrario  :)

Offline danyf90

  • *
  • Post: 827
  • Reputazione: 42
  • Chakra
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #17 il: 04 Febbraio 2013 ore 18:54 »
Ma non era il contrario?

comunque masque ha detto quello che ho detto io quindi non puoi essere contemporaneamente contrario a masque e d'accordo con me :P :P :P

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #18 il: 04 Febbraio 2013 ore 18:57 »
No, masque ha detto "nominali---numerici", ovvero "www.pincopalla.it---192.168.1.342" , tu hai detto "numerici---nominali", ovvero "192.168.1.342---www.pincopalla.it"

O ho capito male io?

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #19 il: 04 Febbraio 2013 ore 20:58 »
I DNS fanno anche il reverse. Comunque avevo scritto "da nominale a numerico" perché è quello che di solito interessa all'utente. ;)

Offline Dablim

  • *
  • Post: 233
  • Reputazione: 0
  • I did it for me
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #20 il: 04 Febbraio 2013 ore 21:33 »
Capisco e condivido il problema dei dati sensibili che c'è al giorno d'oggi sul web, OpenDNS dovrebbe essere meglio sotto questo punto di vista no? Voi quali DNS utilizzate? Posso provare a vedere se si comportano bene con la mia linea.

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #21 il: 04 Febbraio 2013 ore 22:36 »
di sicuro utilizzando la cache pdnsp google non saprà quante volte visiterai alcuni siti. Sempre se vorrai usare google! Quindi già togli gran parte del problema.

Sì, poi se usi OpenDNS ancora meglio...

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #22 il: 05 Febbraio 2013 ore 00:38 »
Il problema di OpenDNS è che, in caso di risoluzione fallita, ti redireziona automaticamente il browser su una pagina di ricerca di google. È un comportamento fuori standard per un DNS e lo si potrebbe chiamare un vero e proprio hijack. È possibile impostare pdnsd in modo che ignori le risposte che arrivano dagli indirizzi delle pagine di ricerca, ma ho visto che alcune passano comunque (forse ho tralasciato qualche indizzo).
Meglio sarebbe passare attraverso la risoluzione dei nomi di Tor. La latenza è ovviamente maggiore rispetto ad un server DNS, ma in parte viene compensata dalla cache locale.

Offline Dablim

  • *
  • Post: 233
  • Reputazione: 0
  • I did it for me
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #23 il: 05 Febbraio 2013 ore 01:10 »
Che dopo una ricerca fallita vengo reindirizzato a Google lo trovo comodo sinceramente, è uno dei motivi che mi ha spinto a cambiare i DNS di Telecom. Poi non so se è possibile cambiare motore di ricerca con uno preferito, DuckDuckGo ad esempio.

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #24 il: 05 Febbraio 2013 ore 08:22 »
Al contrario, io trovo scomodo il comportamento di OpenDNS perché, restituendo una pagina invece di un errore, non permette ad un sistema standard di fare ciò che normalmente farebbe, cioè passare al DNS successivo.

Offline blupenguin

  • *
  • Post: 366
  • Reputazione: 23
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #25 il: 05 Febbraio 2013 ore 13:37 »
Che dopo una ricerca fallita vengo reindirizzato a Google lo trovo comodo sinceramente, è uno dei motivi che mi ha spinto a cambiare i DNS di Telecom. Poi non so se è possibile cambiare motore di ricerca con uno preferito, DuckDuckGo ad esempio.

Certo che puoi cambiare motore di ricerca se lo vuoi. Qupzilla ad esempio ha già duckduck come motore predefinito. Per quanto riguarda firefox puoi anche togliere google dai motori di ricerca prenistallati e metterci duck, qui sotto trovi l'how-to che avevo fatto tempo fa:

http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,3566.msg31374.html#msg31374

Offline Dablim

  • *
  • Post: 233
  • Reputazione: 0
  • I did it for me
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #26 il: 05 Febbraio 2013 ore 13:40 »
Ma il motore di ricerca predefinito del browser non è una cosa separata dalla pagaina di reindirizzamento del DNS? Ora ho messo gli OpenDNS e anche se avevo impostato Google da Firefox se sbaglio a digitare mi porta nella ricerca OpenDNS.

Offline Masque

  • *
  • Post: 723
  • Reputazione: 60
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #27 il: 05 Febbraio 2013 ore 13:57 »
Infatti. In quel caso è OpenDNS che forza una risposta positiva, anche in caso negativo, fornendoti la pagina di ricerca. Per questo motivo, è un comportamento fuori standard. Perché se la risoluzione ha esito negativo, il dns, deve rispondere "picche", in modo che il tuo sistema possa passare al dns successivo dell'elenco.

Non ha nulla a che fare con il motore di ricerca predefinito che imposti nel browser.

Offline dinolib

  • *
  • Post: 3226
  • Reputazione: 110
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #28 il: 05 Febbraio 2013 ore 14:26 »
@bluepenguin:

il problema è che quando chiedi di risolvere un indirizzo ad OpenDNS, non è che questo ti dice: ops, non l'ho trovato, beccati google. Lui zitto zitto ti risponde che a www.sito.it corrisponde l'ip della pagina di ricerca di google. E a sto punto chi può capire se l'indirizzo digitato non esiste, o non esiste in quello specifico server DNS (fai conto che anche i server DNS devono allinearsi e ci vuole del tempo) o è stato richiesto proprio l'indirizzo di google?

Il server DNS banalmente si può vedere (ovviam ha qualche info in più) come un DB con una tabella a due colonne: indirizzo esteso e indirizzo ip.
tu gli mandi una stringa e lui cerca nel DB una corrispondenza.

Offline blupenguin

  • *
  • Post: 366
  • Reputazione: 23
    • Mostra profilo
Re:DNS, il grande mistero.
« Risposta #29 il: 05 Febbraio 2013 ore 16:45 »
@bluepenguin:

il problema è che quando chiedi di risolvere un indirizzo ad OpenDNS, non è che questo ti dice: ops, non l'ho trovato, beccati google. Lui zitto zitto ti risponde che a www.sito.it corrisponde l'ip della pagina di ricerca di google. E a sto punto chi può capire se l'indirizzo digitato non esiste, o non esiste in quello specifico server DNS (fai conto che anche i server DNS devono allinearsi e ci vuole del tempo) o è stato richiesto proprio l'indirizzo di google?

Il server DNS banalmente si può vedere (ovviam ha qualche info in più) come un DB con una tabella a due colonne: indirizzo esteso e indirizzo ip.
tu gli mandi una stringa e lui cerca nel DB una corrispondenza.

Si certo. Forse la mia risposta è stata mal interpretata a causa di una citazione troppo estesa che ho fatto. Mi limitavo a rispondere alla sua domanda se è possibile cambiare motore di ricerca predefinito.  :D

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer