Autore Topic: Installazione 64-bit mantenendo la home di una installazione 32-bit.  (Letto 852 volte)

Offline carlobycarlo

  • *
  • Post: 47
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Salve a tutti.
Sono un felice utilizzatore di chakra su un portatile asus K52F, con 4 GB di ram.
Proprio oggi ho scoperto che non è disponibile il kernel PAE oper la 32-bit, e sono propenso all'istallazione della 64-bit.
Mi sorge un dubbio, nella nuova installazione, posso mantenere la partizione Home dell'installazione precedente (chakra 32-bit) senza formattarla (per mantenere le impostazioni delle applicazioni) e se si, questa è un'operazione senza rischi?
Grazie in anticipo.

Offline fabio58

  • *
  • Post: 414
  • Reputazione: 10
    • Mostra profilo
Re:Installazione 64-bit mantenendo la home di una installazione 32-bit.
« Risposta #1 il: 16 Marzo 2012 ore 14:21 »
se all'atto della prima installazione hai creato due partizioni distinte e separate una per la root / dove vanno installati tutti i file del Os, e una per la home lo puoi fare, ovvio prima per ogni evenienza salva quei lavori che già hai sulla home.
« Ultima modifica: 16 Marzo 2012 ore 14:22 da fabio58 »

Offline enzolatina

  • *
  • Post: 609
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
Re:Installazione 64-bit mantenendo la home di una installazione 32-bit.
« Risposta #2 il: 16 Marzo 2012 ore 14:27 »
non dovresti aver problemi, nella home hai solo file di configurazione e non programmi, tuttalpiù potresti avere qualche configurazione da sistemare.....
noi siamo ****linux, ogni resistenza è inutile, sarete assimilati
linuxuser:408768 http://linuxcounter.net

Offline carlobycarlo

  • *
  • Post: 47
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Re:Installazione 64-bit mantenendo la home di una installazione 32-bit.
« Risposta #3 il: 16 Marzo 2012 ore 14:36 »
Certo, ho creato due partizioni distinte in fase d'installazione. Spero che l'installer mi permetta di NON formattare la home, il mio unico dubbio era che le impostazioni dei programmi variassero in base all'architettura in uso.
Vi faccio sapere, procedo con il formattone!  ;)

Offline fabio58

  • *
  • Post: 414
  • Reputazione: 10
    • Mostra profilo
Re:Installazione 64-bit mantenendo la home di una installazione 32-bit.
« Risposta #4 il: 16 Marzo 2012 ore 14:51 »
quando installi gli dai ok solo per la root lasciando inalterata la home

Offline carlobycarlo

  • *
  • Post: 47
  • Reputazione: 1
    • Mostra profilo
Re:Installazione 64-bit mantenendo la home di una installazione 32-bit.
« Risposta #5 il: 16 Marzo 2012 ore 15:26 »
....FATTO!
Ok, è stato indolore, basta formattare la root e indicare quale vuoi come home, senza formattarla.
Diciamo che l'installer sarà in alpha, ma funge di brutto!
Ora sistemo un po' tutto, ma sembra non esserci danno.
Grazie dei suggerimenti, se ho qualche problema vi faccio sapere.

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer