Autore Topic: Cosa pensate di Windows 8?  (Letto 4920 volte)

Offline FranzMari

  • *
  • Post: 2812
  • Reputazione: 103
  • [Senior Packager]
    • Mostra profilo
    • IMHO blog
Re:Cosa pensate di Windows 8?
« Risposta #45 il: 16 Marzo 2012 ore 12:52 »
Mah...sul mio vecchio portatile XP consuma 350 MB di ram su 768, mentre LXDE (basato su OpenBox) ne consuma 99...
XP con 256 Mb di RAM è già un miracolo se si avvia (i computer della mia facoltà sono come delle lumache zoppe  >:(), mentre con Puppy Linux (che usa OpenBox), ho riportato in vita un vecchio pentium II che aveva meno di 128 mb di ram.
«Il valore dell'essere umano si determina nella misura in cui sia grande o piccola la sua capacità di contribuire al bene collettivo.» Jigorō Kanō

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Cosa pensate di Windows 8?
« Risposta #46 il: 19 Marzo 2012 ore 06:55 »
consuma addirittura meno di Openbox, non sto parlando ovviamente di Windows 7, ma di Windows XP o addirittura di Windows 98 ...

Benisssssssimo, ma consideriamo anche stabilità



Necessità di installare antivirus, antispyware, antimalaware, firewall (aumentando a dismisura i consumi di risorse)

Necessità di riavvio ad ogni micro cambiamento inclusa l'installazione di una banale flash drive, per non parlare degli aggiornamenti (non per win98 che non è più supportato)

Per finire con la possibilità sostanzialmente nulla di personalizzazione se non patchando il sistema (ed in linea teorica inficiando ulteriormente sul fattore sicurezza)

Inoltre sinceramente non so ad oggi che senso abbia tirare nuovamente in ballo XP (stendiamo velo pietoso su 98 che ha fatto davvero il suo tempo), considerando solo il fatto che sostanzialmente TUTTI i software che utilizzo per la produttività richiedono Win Vista o superiore, semplicemente le release precedenti possono bastare per scrivere 10 righe su works scollegati dalla rete che le infetterebbe in 60 secondi a meno di blindarle al punto da renderle inutilizzabili.

Quanto a Windows 8, lo considero un triste tentativo di rincorrere goffamente il businness tablet/smartphone, in maniera totalmente priva di senso (al pari di Canonical del resto), dato che i pc desktop non si trasformeranno in tablet nè oggi nè entro i prossimi 5 anni (tempo entro il quale probabilmente finester 8 sarà soppiantato da finester 9), l'unico approccio davvero intelligente (e non lo dico per partito preso) lo vedo in KDE, che punta a sviluppare una versione apposita per dispositivi touch senza influire negativamente sull'esperienza desktop.

Non consideriamo poi il fattore produttività, gli introiti maggiori per Microsoft vengono dalle aziende, dagli studi tecnici grandi e piccoli che ancora oggi faticano a lasciare XP, vorrei stringere la mano ai geni che credono che tali figure sposeranno all'istante l'interfaccia metro esattamente come un sedicenne con le mani sporche di nutella preoccupato solo del frame rate di Crisis,  senza offesa per i sedicenni e tantomeno per la nutella  ;D
« Ultima modifica: 19 Marzo 2012 ore 07:05 da vellerofonte »

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer