Autore Topic: La vostra "seconda" distro  (Letto 4420 volte)

Offline stevr

  • *
  • Post: 78
  • Reputazione: 1
  • Se Dio esiste, spero che abbia una buona scusa.
    • Mostra profilo
Re:La vostra "seconda" distro
« Risposta #45 il: 02 Marzo 2012 ore 13:19 »
[OT]Se vuoi provare Debian, ti consiglio di installarla con la rete collegata a una porta Ethernet, forse la tua scheda wireless ha bisogno di firmware proprietari che non sono inclusi nel CD di Debian, ma si possono installare in seguito[/OT]

Lo farei ma 1 non il cavo e 2 non ho la minima idea di come funziona... Comunque mi fermo qua altrimenti arriva fede e mi dice di non andare più OT LoL  ;D

Offline fedefox

  • *
  • Post: 1453
  • Reputazione: 34
    • Mostra profilo
    • Allevamento Della Repubblica Pisana
Re:La vostra "seconda" distro
« Risposta #46 il: 02 Marzo 2012 ore 15:54 »
Ubuntu è attualmente la mia seconda distrò anche se è un pò di tempo che non la uso ma l'altro giorno l'ho lanciata per aggiornarla.Ho anche un paio di partizioni con ancora kubuntu e mint katia che non uso da un pezzo e quasi quasi vorrei provare a installare chakra a 64 bit al posto di una di queste,avrò forse qualche problema col grub se l'installo sullo stesso disco dove ho chakra 32 bit?
anche io sapevo questa cosa di ubuntu ma ti garantisco che chakra è supportata benissimo nella versione a 64bit io mi ci trovo molto bene sinceramente  :)

Offline gian64

  • *
  • Post: 76
  • Reputazione: 2
  • Inesperto totale, ma posso imparare...
    • Mostra profilo
Re:La vostra "seconda" distro
« Risposta #47 il: 04 Marzo 2012 ore 14:43 »
La mia seconda distro... E' un casino dire quale sia la mia seconda distro...  ;D in questo momento ho 4 SO sul mio portatile Acer aspire 5100, sul Hd interno ho Win XP che mi serve per lo scanner integrato nella stampante che che Ubuntu 10.10 non vuole saperne di riconoscere, e per skype che la versione linux è una vera schifezza. Poi Ubuntu 10.10 che gira a meraviglia con la sua vecchia gnome-shell (quella che stava nei suoi repo), che un pò mi ha stancato, e Fedora 16, sulla quale non ho provato a installare la stampante quindi non so, che un pò mi ha stancato pure lei pur essendo una bella distro.

Infine sull'HD esterno Chakra, che è ultimamente il SO che uso di più e che mi ha fatto sbroccare per KDE, cosa che non avrei mai creduto possibile...  ;D Sulla quale quando avrò voglia/tempo proverò a installare la stampante.

Quanto alle altre domande:

- che caratteristiche pensate debba avere una perfetta distribuzione di salvataggio? 

Non saprei, sicuramente deve essere stabile, io per il momento ho sempre usato una live delle varie versioni Ubu che ho usato esclusivamente per il ripristino di grub da quando è uscito grub2, prima usavo super-grub-disk e tutto era risolto.

- pensate ci sia un DE da preferire, forse più leggero ed essenziale (meno cose ci sono meno si possono rompere)?

Non credo, gnome o kde o quel che è l'importante è che sia una distro stabile.

- che gestione sarebbe meglio preferire? Meglio una distribuzione a rilasci cadenzati magari scegliendo una versione con supporto a lungo termine?

Direi che questa sarebbe la soluzione ideale, ma non è detto, A me è capitato di recuperare dei dati da una distro (se ricordo bene Mint) impallata partendo da Arch...


- avendo una distribuzione di emergenza, sarebbe forse il caso che fosse proprio il grub di quest'ultima a gestire l'avvio?

Io credo che l'avvio debba essere gestito dal grub della distro principale che si usa, in ogni caso dalla versione più stabile. forse sbaglio, ma da che uso Ubuntu, le mie successive installazioni sono state tutte gestite dal suo grub, e grossi problemi non li ho mai avuti.

PS
Forse non ho risposto alla domanda principale...

se utilizzate Chakra come distribuzione principale, un sistema dunque sempre aggiornato con tutti i "rischi" che ciò comporta, avete previsto una seconda distribuzione da sfruttare come ultima spiaggia nel caso le cose si mettano male davvero, magari con un lavoro urgente da terminare?

Avendo tre distro più win credo che un modo per recuperare dati lo troverei sempre...  ;)
« Ultima modifica: 04 Marzo 2012 ore 14:47 da gian64 »
"Una menzogna ripetuta all'infinito diventa verità"...

Meditate gente, meditate... ;)

Offline Burt

  • *
  • Post: 245
  • Reputazione: 6
    • Mostra profilo
Re:La vostra "seconda" distro
« Risposta #48 il: 05 Marzo 2012 ore 21:29 »
Rileggendo gian 64 mi accorgo di non aver risposto a tutte le domande, giuro che lo farò, pero adesso spengo il pc che sono stanco.
Ciauz

Offline dave

  • *
  • Post: 334
  • Reputazione: 12
    • Mostra profilo
Re:La vostra "seconda" distro
« Risposta #49 il: 18 Marzo 2012 ore 13:40 »
Io non ho "seconde distro" poichè ne tengo sempre una per hard disk. Semplicemente quando mi stufo di una (purtroppo sono molto farfallone  :-[), oppure combino un casino "irreparabile", piallo tutto e cambio. In genere installo molto chakra anche se ultimamente passo da mandriva/mageia, pclinuxos, opensuse e fedora. Ieri notte ho installato kubuntu ma non so come andrà a finire. Chakra è la mia ancora di salvezza e aspetto con impazienza l'arrivo di akabei, il quale, se mantiene le promesse, potrebbe farmi smettere il distro-hopping.
"...e se la rana avesse le ali non sbatterebbe il culo ogni volta che salta!"

Offline draghetto88

  • *
  • Post: 121
  • Reputazione: -65
    • Mostra profilo
Re:La vostra "seconda" distro
« Risposta #50 il: 19 Marzo 2012 ore 23:34 »
io ora sto usando Kubuntu 12.04 daily build amd64 va che una meraviglia kde , se non sbaglio Lazy usava Kubuntu!
OS:Arch LInux
Linux archlinux 3.6.10-1-ARCH
Archittettura:x86_64

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer