Autore Topic: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D  (Letto 2324 volte)

Offline tallinux

  • *
  • Post: 17
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« il: 06 Marzo 2011 ore 20:28 »
Ciao a tutti,
come ho già scritto nel mio primo post sono nuovo e ringrazio tutti dell'ottima accoglienza.
Chakra mi sembra un progetto molto interessante e fin dalla live che ho provato qualche giorno fa ho apprezzato la sua velocità e stabilità.

Chakra è stato anche la prima volta da oltre un anno che provavo una release KDE 4.x, da cui ero fuggito da utente KDE 3.x delusissimo dalla pessima qualità delle prime release della serie 4.

Devo dire che di passi in avanti ne son stati fatti tanti, ma non capirò mai perchè alcune operazioni banali sono state rese complicatissimo.
Esempio: volevo rendere trasparente il pannello principale. Su kde 3 facevo tasto destro e cambiavo due impostazioni. Fatto.

Ora invece, dopo aver cercato su qualche forum, ho trovato su http://forum.kde.org/viewtopic.php?f=67 … p;start=15  che per raggiungere quel risultato dovrei andare nelle impostazioni di sistema, aspetto, aspetto del desktop, crearmi una immagine trasparente .svg da usare nel tema :-O

Sbaglio qualcosa io o è proprio così?
Se è così mi unisco alla frase finale del post:
"Plasma has an awesome theming machine, but it makes simple changes almost impossible. " :-(

Non sono il solo ad essere rimasto deluso da queste complicazioni apparentemente inspiegabili, tanto che è nato un progetto come Trinity che sta portando avanti con un fork lo sviluppo della serie KDE 3.x.
Voi cosa ne pensate?

Buona giornata a tutti
-talLinux-

Robbonzo

Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #1 il: 06 Marzo 2011 ore 20:31 »
Il fatto che il pannello e i vari widget siano trasparenti o meno dipende se è previsto dal tema di Plasma. Per le eventuali trasparenze devi ovviamente avere anche gli effetti di Kwin abilitati.

Offline tallinux

  • *
  • Post: 17
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #2 il: 06 Marzo 2011 ore 20:35 »
Grazie della risposta velocissima :-)

Io ho abilitato gli effetti del desktop, però comunque il tutto dipende dal tema, corretto?
Cioè, non è più possibile come su kde 3 (e su gnome, xfce...) definire per ogni pannello un colore di sfondo (al posto dell'immagine) e il grado di opacità di quel colore?

Grazie,
ciao ciao
Tall

Robbonzo

Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #3 il: 06 Marzo 2011 ore 20:55 »
Puoi al limite impostare un diverso tema ai singoli elementi agli oggetti di Plasma. Il pannello può avere un certo tema, l'orologio un altro... per capirci. Il fatto del grado di trasparenza dovrebbe dipendere tutto dall'immagine che viene scelta di utilizzare per disegnarlo, ci sarà quindi da andarla a modificare. Ci sono parecchi temi in giro, penso che troverai quello giusto per te :)

Offline tallinux

  • *
  • Post: 17
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #4 il: 07 Marzo 2011 ore 01:55 »
Grazie ancora della risposta, Robbonzo.

Certo, ho visto che ci sono molti temi diversissimi tra loro anche forniti dalla comunità. Però personalmente trovo un passo indietro non poter fare al volo una personalizzazione così banale. Su Gnome, Xfce e persino su LXDE si può fare in due clic. KDE era l'ambiente desktop più configurabile del panorama open source fino al 2008, non capirò mai il pasaggio a KDE 4 fatto perdendo per strada centinaia di feature che poi piano piano (non tutte) sono state reinserite.

Purtroppo non penso di poter installare Chakra sul mio pc principale finché KDE non diventerà un po' più configurabile :-(
Essendo la distro legata a questo DE ne prende tutti i pregi e tutti i difetti. Continuerò comunque a sperimentare con Chakra e terrò d'occhio le prossime release della K ;-)

Offline Lazy

  • *
  • Post: 731
  • Reputazione: 10
  • Fondatore Comunità Italiana di Chakra
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #5 il: 07 Marzo 2011 ore 03:04 »
Tallinux secondo me devi imparare a conoscere meglio kde 4 ,non installarlo per sta cosa mi par un pò assurdo sinceramente...

Offline tallinux

  • *
  • Post: 17
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #6 il: 07 Marzo 2011 ore 03:19 »
A me sembra assurdo che per cambiare uno sfondo di un pannello si debba installare e cambiare un tema. Mi sembra Windows.
Un'operazione che - ripeto - anche i desktop environment più basic permettono di fare. Tu Lazy te lo ricordi KDE 3.5? All'epoca era l'ambiente secondo me più avanzato in circolazione.

E non è solo "'sta roba" :-)  Non capisco il senso del dividere la scelta del tema dei colori da qullo delle decorazioni delle finestre. Tutte le impostazioni sono state sparpagliate in posti diversi. E potrei citare altri esempi. Plasma permette di fare tantissime cose avanzate, ma quasi impossibili quelle più semplici. Non sono l'unico a pensarla così, tanto che Linus Torvalds scrisse a proposito del suo passaggio da KDE a Gnome dopo la 4.0:
"I used to be a KDE user. I thought KDE 4.0 was such a disaster I switched to GNOME. I hate the fact that my right button doesn't do what I want it to do. But the whole "break everything" model is painful for users and they can choose to use something else."

Detto questo proverò a installare KDE 4.6 e ad usarlo, sicuramente con Chakra che finora mi sembra la distro che la pacchettizza meglio. E terrò d'occhio i prossimi rilasci perchè piano piano sta migliorando. Però semplicemente non credo per ora di metterlo sul mio pc principale, tutto qui ;-)

Posterò ancora dopo la prima installazione, intanto grazie a tutta la comunità.. risposte e commenti rapidissimi e abondanti.
Buona serata a tutti

Offline KillJoy

  • *
  • Post: 177
  • Reputazione: 4
  • http://kde4win7.it
    • Mostra profilo
    • KDE4WIN7
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #7 il: 07 Marzo 2011 ore 07:47 »
Dimenticati gnome lxde ecc ecc, abituati un po a kde4 nn volerlo usare come i bei ricordi di kde3 è diverso e basta, poi che sia meglio o peggio è un'altra storia.

Vedrai che preso confidenza allora tutto diventa più semplice

Per il pannello vai in Ipostazioni di sistema >aspetto dello spazio di lavoro > tema del desktop >dettagli> sfondo del pannello e da li ti giochi con le varie impostazioni, se no cerca un tema di tuo gradimento insomma le possibilità son parecchie basta conoscerle e conoscere come muoversi, non credo che se una cosa si fa in un click e un'altra in 3 una sia meglio e una peggio
Come in tutti i vari DE ci son i pro e i contro no :)

CPU -Intel I5 2500K - 8 GB RAM G.SKILL F3-12800CL9D-8GBRL- MB Asus Maximus IV Extreme-Z -  Dissipatore Noctua NH-D14 - Ali - Smart Series 730w 80+ Case Termaltake  Level 10 GT

Offline tallinux

  • *
  • Post: 17
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #8 il: 08 Marzo 2011 ore 21:34 »
Ciao KillJoy,

si può smanettare quanto si vuole ma definire un gradiente di colore al momento NON si può fare, o usi un'immagine o niente trasparenza. Siccome questa cosa la potevo fare nel 2003 con KDE 3.x e non posso farla nel 2011 con KDE 4.x, che in teoria è una versione successiva dello stesso ambiente, è chiaro che provo un certo disappunto :-)
Fighissimo mettere l'orologio analogico e la striscia a fumetti sul desktop (anche se la maggior parte del tempo è nascosto dalle applicazioni aperte), però non mi devono togliere altre funzioni per far spazio a queste, sennò che upgrade è  :-P
Per gli insoddisfatti c'è comunque il piccolo progetto Trinity che faticosamente sta cercando di ripartire dalla 3.5 e da lì creare un nuovo DE Qt based: http://trinity.pearsoncomputing.net/wiki/bin/view/Developers/RoadMap   Se non muore in culla potrebbe rivelarsi interessante.

Detto questo hai ragione,  KDE4 è un ambiente innovativo (forse il problema è proprio che lo è troppo) e poco paragonabile con gli altri, quindi userò solo quello per un po' di tempo per costringermi a entrare nelle sue logiche e chissà che non mi ci ritrovi bene :-)

Ad ogni modo questa è la community di Chakra, non di KDE, solo che le due cose sono legate a doppio filo ed ecco perchè il mio piccolo sfogo contro certe decisioni degli sviluppatori della K. Chakra mi sembra molto solida e veloce, i tool sviluppati dal team (Cinstall ecc) sono minimali ma ben fatti e il rilascio semi-continuo mi intrippa tantissimo, è il motivo principale per cui voglio provare Chakra.

Buona giornata e buon Linux a tutti!
Tall

Offline d4n1x

  • *
  • Post: 257
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #9 il: 08 Marzo 2011 ore 22:12 »
[quote="tallinux" post=225]Ciao KillJoy,

si può smanettare quanto si vuole ma definire un gradiente di colore al momento NON si può fare, o usi un'immagine o niente trasparenza. Siccome questa cosa la potevo fare nel 2003 con KDE 3.x e non posso farla nel 2011 con KDE 4.x, che in teoria è una versione successiva dello stesso ambiente, è chiaro che provo un certo disappunto :-)
Fighissimo mettere l'orologio analogico e la striscia a fumetti sul desktop (anche se la maggior parte del tempo è nascosto dalle applicazioni aperte), però non mi devono togliere altre funzioni per far spazio a queste, sennò che upgrade è  :-P
Per gli insoddisfatti c'è comunque il piccolo progetto Trinity che faticosamente sta cercando di ripartire dalla 3.5 e da lì creare un nuovo DE Qt based: http://trinity.pearsoncomputing.net/wiki/bin/view/Developers/RoadMap   Se non muore in culla potrebbe rivelarsi interessante.

Detto questo hai ragione,  KDE4 è un ambiente innovativo (forse il problema è proprio che lo è troppo) e poco paragonabile con gli altri, quindi userò solo quello per un po' di tempo per costringermi a entrare nelle sue logiche e chissà che non mi ci ritrovi bene :-)

Ad ogni modo questa è la community di Chakra, non di KDE, solo che le due cose sono legate a doppio filo ed ecco perchè il mio piccolo sfogo contro certe decisioni degli sviluppatori della K. Chakra mi sembra molto solida e veloce, i tool sviluppati dal team (Cinstall ecc) sono minimali ma ben fatti e il rilascio semi-continuo mi intrippa tantissimo, è il motivo principale per cui voglio provare Chakra.

Buona giornata e buon Linux a tutti!
Tall[/quote]

L'attuale barra è qualcosa di molto diverso della vecchia barra di kde 3.5 all'effettivo quella era una barra questa è più un contenitore di plasmoidi, ma levando questo capisci bene anche che la tecnologia che si sta usando è molto differente, le barre che tu citi sono barre primitive che sono prive di effetti di reale trasparenza e per giunta penso che sia voluta come cosa.

Mi spiego meglio, mentre in passato la barra (o le attuali barre primitive) erano una cosa diciamo a parte oggi c'è bisogno di una certa coerenza tra la barra e i plasmoidi anche per evitare di far diventare il desktop una cafonata/arlecchinata. Il nuovo concetto è molto semplice plasmoidi e barre sono decorati dai temi di plasma, io ad esempio amo AIR come tema ma come potrai vedere anche tu esistono centinaia di temi basta cercare solo quello che si vuole, ce ne sono di più trasparenti di meno trasparenti di opachi di grigi e ti dirò di più ce ne è anche uno con cui si può scegliere il colore e ti usa quindi quel colore per la barra e per tutti i plasmoidi. Insomma la scelta c'è.

Da utente kde capisco bene le tue perplessità perchè erano le stesse che avevo io quando sono passato dalla 3.5.10 alla 4.1, da allora molte cose sono cambiate sicuramente anche tu ricorderai katapult che oggi è inutile ed è sostituito dal launcher attivabile con alt+f2, come in passato si necessitava di compiz per avere gli effetti, e sicuramente ricorderai che andavano uno schifo su kde, mentre oggi con kwin è tutto incluso in kde, e molto molto altro. Ovviamente è un nuovo DE riscritto da 0 e alcune logiche sono state riviste, modernizzate e stravolte. Non facciamo l'errore dell'utente medio windowsiano che critica 7 o vista solo perchè non si ritrova più con l'interfaccia utente, è vero che una delle regole di usabilità è di non stravolgere troppo quello a cui l'utente è abituato ma in certi casi questa regola va dimenticata per creare una nuova generazione di idee e dare strada a nuove concezioni di usabilità. Comunque ad oggi KDE è il DE più usabile anche in virtù del fatto che permette di personalizzare ogni suo più piccolo dettaglio, dal colore del bordo delle finestre, ai temi di plasma, alla posizione in cui mettere i bottoni nelle finestre.

Dopo anni di uso di KDE 4 sono convinto che ad oggi sia il DE più evoluto e più avanzato, anzi dico di più è molto più avanzato anche del DE di osx e di quello di explorer di windows 7, non per niente windows 7 ha preso molte idee da kde4.

Ti lascio con una piccola chicca che mi ha segnalato un'amico un mesetto fà:
Se vai su menù K -> Impostazioni Di Sistema -> Comportamento dello spazio di lavoro, e vai alla voce spazio di lavoro trovi la voce Quadro degli strumenti premi su e modifica da Mostra gli oggetti sul desktop -> Mostra un'altra serie di oggetti, quando premerai alt+F12 attivando la dashboard invece di visualizzare i plasmoidi che hai sul desktop potrai aggiungerne di altri.

Io ad esempio con questa cosa ho riportato il desktop alla versione classica senza widget e con le icone sul desktop e ho messo i plasmoidi nella dashboard in modo che quando mi servono li posso attivare premendo solo 2 tasti.

Per la questione della minimalità dei tool implementati dal team è solo questione di tempo appena Shaman2 sarà pronto rimpiazzerà Cinstall e penso che sarà veramente fatto bene :D

Concludo segnalandoti che non sei fuori tema siamo nel BAR e qui si può parlare di quello che vogliamo :D

Buona giornata anche a te ;)

Offline tallinux

  • *
  • Post: 17
  • Reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #10 il: 08 Marzo 2011 ore 22:53 »
Beh, non posso che ringraziarti per l'ottima risposta :-)
Proverò e saprò dirvi di più sulle mie impressioni tra un po'. Chakra mi sta già appassionando molto, la comunità ancora prima dell'ottimo software

A presto!

[quote="d4n1x" post=228][quote="tallinux" post=225]Ciao KillJoy,

si può smanettare quanto si vuole ma definire un gradiente di colore al momento NON si può fare, o usi un'immagine o niente trasparenza. Siccome questa cosa la potevo fare nel 2003 con KDE 3.x e non posso farla nel 2011 con KDE 4.x, che in teoria è una versione successiva dello stesso ambiente, è chiaro che provo un certo disappunto :-)
Fighissimo mettere l'orologio analogico e la striscia a fumetti sul desktop (anche se la maggior parte del tempo è nascosto dalle applicazioni aperte), però non mi devono togliere altre funzioni per far spazio a queste, sennò che upgrade è  :-P
Per gli insoddisfatti c'è comunque il piccolo progetto Trinity che faticosamente sta cercando di ripartire dalla 3.5 e da lì creare un nuovo DE Qt based: http://trinity.pearsoncomputing.net/wiki/bin/view/Developers/RoadMap   Se non muore in culla potrebbe rivelarsi interessante.

Detto questo hai ragione,  KDE4 è un ambiente innovativo (forse il problema è proprio che lo è troppo) e poco paragonabile con gli altri, quindi userò solo quello per un po' di tempo per costringermi a entrare nelle sue logiche e chissà che non mi ci ritrovi bene :-)

Ad ogni modo questa è la community di Chakra, non di KDE, solo che le due cose sono legate a doppio filo ed ecco perchè il mio piccolo sfogo contro certe decisioni degli sviluppatori della K. Chakra mi sembra molto solida e veloce, i tool sviluppati dal team (Cinstall ecc) sono minimali ma ben fatti e il rilascio semi-continuo mi intrippa tantissimo, è il motivo principale per cui voglio provare Chakra.

Buona giornata e buon Linux a tutti!
Tall[/quote]

L'attuale barra è qualcosa di molto diverso della vecchia barra di kde 3.5 all'effettivo quella era una barra questa è più un contenitore di plasmoidi, ma levando questo capisci bene anche che la tecnologia che si sta usando è molto differente, le barre che tu citi sono barre primitive che sono prive di effetti di reale trasparenza e per giunta penso che sia voluta come cosa.

Mi spiego meglio, mentre in passato la barra (o le attuali barre primitive) erano una cosa diciamo a parte oggi c'è bisogno di una certa coerenza tra la barra e i plasmoidi anche per evitare di far diventare il desktop una cafonata/arlecchinata. Il nuovo concetto è molto semplice plasmoidi e barre sono decorati dai temi di plasma, io ad esempio amo AIR come tema ma come potrai vedere anche tu esistono centinaia di temi basta cercare solo quello che si vuole, ce ne sono di più trasparenti di meno trasparenti di opachi di grigi e ti dirò di più ce ne è anche uno con cui si può scegliere il colore e ti usa quindi quel colore per la barra e per tutti i plasmoidi. Insomma la scelta c'è.

Da utente kde capisco bene le tue perplessità perchè erano le stesse che avevo io quando sono passato dalla 3.5.10 alla 4.1, da allora molte cose sono cambiate sicuramente anche tu ricorderai katapult che oggi è inutile ed è sostituito dal launcher attivabile con alt+f2, come in passato si necessitava di compiz per avere gli effetti, e sicuramente ricorderai che andavano uno schifo su kde, mentre oggi con kwin è tutto incluso in kde, e molto molto altro. Ovviamente è un nuovo DE riscritto da 0 e alcune logiche sono state riviste, modernizzate e stravolte. Non facciamo l'errore dell'utente medio windowsiano che critica 7 o vista solo perchè non si ritrova più con l'interfaccia utente, è vero che una delle regole di usabilità è di non stravolgere troppo quello a cui l'utente è abituato ma in certi casi questa regola va dimenticata per creare una nuova generazione di idee e dare strada a nuove concezioni di usabilità. Comunque ad oggi KDE è il DE più usabile anche in virtù del fatto che permette di personalizzare ogni suo più piccolo dettaglio, dal colore del bordo delle finestre, ai temi di plasma, alla posizione in cui mettere i bottoni nelle finestre.

Dopo anni di uso di KDE 4 sono convinto che ad oggi sia il DE più evoluto e più avanzato, anzi dico di più è molto più avanzato anche del DE di osx e di quello di explorer di windows 7, non per niente windows 7 ha preso molte idee da kde4.

Ti lascio con una piccola chicca che mi ha segnalato un'amico un mesetto fà:
Se vai su menù K -> Impostazioni Di Sistema -> Comportamento dello spazio di lavoro, e vai alla voce spazio di lavoro trovi la voce Quadro degli strumenti premi su e modifica da Mostra gli oggetti sul desktop -> Mostra un'altra serie di oggetti, quando premerai alt+F12 attivando la dashboard invece di visualizzare i plasmoidi che hai sul desktop potrai aggiungerne di altri.

Io ad esempio con questa cosa ho riportato il desktop alla versione classica senza widget e con le icone sul desktop e ho messo i plasmoidi nella dashboard in modo che quando mi servono li posso attivare premendo solo 2 tasti.

Per la questione della minimalità dei tool implementati dal team è solo questione di tempo appena Shaman2 sarà pronto rimpiazzerà Cinstall e penso che sarà veramente fatto bene :D

Concludo segnalandoti che non sei fuori tema siamo nel BAR e qui si può parlare di quello che vogliamo :D

Buona giornata anche a te ;)[/quote]

Offline d4n1x

  • *
  • Post: 257
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« Risposta #11 il: 08 Marzo 2011 ore 23:07 »
Figurati è sempre un piacere poter essere di aiuto al prossimo :D soprattutto se è un'amante di KDE hihihihihihi B)

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer