Autore Topic: Non vorrei creare entusiasmi ma, ...  (Letto 2841 volte)

Offline SoulEdge

  • *
  • Post: 279
  • Reputazione: -1
    • Mostra profilo
Re: Non vorrei creare entusiasmi ma, ...
« Risposta #15 il: 05 Giugno 2011 ore 18:25 »
Quindi, per ricapitolare:
- ammettendo di avere solo Linux nell'hard disk, si puo' far partire un qualsiasi sistema operativo ma che dispone della macchina "fisica" e non di una "macchian virtualizzata" come per virtualbox?
- il kernel linux rimane "congelato"? Pazienza lo spreco di memoria...quanti di noi hanno mai usato tutta la RAM del proprio PC? Io personalmente non l'ho mai usata tutta, sono arrivato al massimo a 1.8 GB su 4GB...
- potrebbe essere un passo verso una maggiore versatilita' di Linux. Quandi di noi ne hanno "bisogno" e lo tengono come secondo OS? In questo modo non ci si dovra' piu' preoccupare di averlo come secondo OS perche' bastera' installarlo e virtualizzarlo per averlo funzionante :D
- e soprattutto non si dovra' piu' partizionare l'hard disk in mille partizioni solo per poter provare varie distro...c'e' anche un lato di ordine & pulizia!
Se hai trovato risposta alla tua domanda clicca su "Topic Risolto" in fondo alla pagina!

Offline jmc

  • *
  • Post: 1354
  • Reputazione: 95
    • Mostra profilo
    • The Chakra Project
Re: Non vorrei creare entusiasmi ma, ...
« Risposta #16 il: 05 Giugno 2011 ore 18:43 »
[quote="d4n1x" post=1379]Si ripeto non è nulla di particolare è una cosa che su un mainframe IBM esiste da almeno 10 anni e tra parentesi a mio parere è abbastanza inutile il kernel linux ha ben altri problemi al momento mettersi a giocherellare con ste cavolate è un'assoluta perdita di tempo[/quote]
Non è una questione di macchina, è questione di supporto software. :)
E in realtà può essere molto utile in ambiti esterni a quello casalingo. Ricorda che Linux sui server ha una bella percentuale di utilizzo, che purtroppo sul lato desktop manca.

Offline d4n1x

  • *
  • Post: 257
  • Reputazione: 18
    • Mostra profilo
Re: Non vorrei creare entusiasmi ma, ...
« Risposta #17 il: 05 Giugno 2011 ore 20:23 »
[quote="jmc" post=1388][quote="d4n1x" post=1379]Si ripeto non è nulla di particolare è una cosa che su un mainframe IBM esiste da almeno 10 anni e tra parentesi a mio parere è abbastanza inutile il kernel linux ha ben altri problemi al momento mettersi a giocherellare con ste cavolate è un'assoluta perdita di tempo[/quote]
Non è una questione di macchina, è questione di supporto software. :)
E in realtà può essere molto utile in ambiti esterni a quello casalingo. Ricorda che Linux sui server ha una bella percentuale di utilizzo, che purtroppo sul lato desktop manca.[/quote]

Ovvio ma peccato che già esistano sistemi di virtualizzazione che permettono di far girare 10 OS contemporaneamente su un'unica macchina e che sono ampiamente usati a livello aziendale, la mia critica si rivolge al fatto che il kernel sta diventando un bel pò pesantuccio e magari sarebbe ora di dare una bella ripulita al codice e eliminare roba inutile, invece di inserire nuove roba potenzialmente inutile o che è già possibile effettuare con altri sistemi.

Offline jmc

  • *
  • Post: 1354
  • Reputazione: 95
    • Mostra profilo
    • The Chakra Project
Re: Non vorrei creare entusiasmi ma, ...
« Risposta #18 il: 05 Giugno 2011 ore 20:59 »
Infatti questo è uno di quei sistemi (Xen), e in realtà io non posso che approvare. Il codice andrebbe ripulito, ok, appunto a quello servono i cosiddetti "kernel janitors", ma questa non è affatto una cosa potenzialmente inutile secondo il mio punto di vista. :)

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer