Chakra Linux Italia Forum

Comunità => Chakra Bar => Topic aperto da: sim0161 - 03 Aprile 2016 ore 19:50

Titolo: Manjaro flame
Inserito da: sim0161 - 03 Aprile 2016 ore 19:50
Perché Chakra e non Manjaro? Perché Manjaro e non Chakra? Pregi e difetti di entrambi.

Sbizzarritevi   8)
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: sim0161 - 03 Aprile 2016 ore 20:03
chiarisco subito una cosa: sono arrivato su Chakra perché mi attraeva l'idea di una distro basata su KDE, e in questo avrei potuto benissimo approdare a Manjaro, è stato per caso che sono approdato su Chakra.

Una volta dentro ho amato più di tutti pacman, e ancor di più amo ccr: l'idea di compilare i pacchetti invece di scaricare i binari mi piace assaje, soprattutto perché non avevo mai compilato nulla in vita mia, al di fuori di un
Codice: [Seleziona]
cout << "ciao mondo!"  in DevC++ su Windows.

Ora, ci sono anche dei motivi che mi trattengono su Chakra, che però non rivelerò. Per ora mi interessa riflettere con chi Chakra lo mastica, lo costruisce, lo ama, su cosa distingue questa distro dalle altre, volendo prendere spunto da un precedente post di Lazy che ho trovato molto interessante e che, a mio avviso, non è stato snocciolato a dovere.
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: Lazy - 03 Aprile 2016 ore 22:27
la realtà è che al momento le differenze non sono poi molte, in teoria Chakra dovrebbe avere di più rispetto a qualsiasi altra distro il fatto che siccome mantine solo kde questo dovrebbe essere curato meglio che su altre distro, dovrebbe essere aggiornato prima di altre distro, i rilasci delle iso potrebbero benissimo essere sincronizzati coi rilasci di kde, inoltre non mantenendo altri de ci dovrebbe essere più tempo per concentrarsi su altre future, invece scopri che avere Opera nei repo è considerato un bug solo perchè è gtk e non ne capisci il senso  :-\
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: paolomi - 04 Aprile 2016 ore 09:04
Chakra ha un solo DE, se vuoi usare qualcosa d'altro (http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,6808.0.html) ti ritrovi a dover affrontare problemi che su manjaro non ci sono.

Chakra predilige le qt e ti permette di tenere ben distinto tutto quello che non è qt con un repository separato. Se vuoi fare la stessa cosa su manjaro impiegheresti molto più tempo!

Chakra è basata su systemd, mentre su manjaro puoi scegliere di installare OpenRC (https://wiki.manjaro.org/index.php?title=OpenRC,_an_alternative_to_systemd).

In Chakra non riesci a disinstallare pulseaudio (http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,3960.msg19126.html#msg19126), mentre su manjaro non ci sono problemi.

Ma se ti piace compilare, installa gentoo (https://gentoo.org/)! ahhahahh    :lol:
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: dinolib - 04 Aprile 2016 ore 12:37
invece scopri che avere Opera nei repo è considerato un bug solo perchè è gtk e non ne capisci il senso  :-\

Questo è "falso". Opera non è ritenuto molto degno innanzitutto perchè non è opensource e poi perchè, come ti hanno spiegato, sarà a breve acquistata da un'azienda cinese ben poco attenta alla privacy. E chromium ha lo stesso motore di rendering.
Cmq al momento c'è nei repo, il problema non si pone.

Boh, io su manjaro non mi esprimo, l'ho installata solo mezza volta su VM.
Al tempo lasciai mint (dopo anni) per Chakra perchè fra quelle che avevo provato era la più reattiva. Era solo una questione di driver grafici immagino, ma trovarli funzionanti e aggiornati così al volo mi convinse a rimanere. Non avevo praticamente mai usato KDE (avevo bazzicato mandrake, ma credo fossimo su KDE 3.qualcosa).
Cosa mi conquistò dopo le prime settimane: dolphin, semi rolling (niente ppa da aggiungere, niente reinstallazione ogni tot mesi), chiarezza nelle relazioni fra pacchetti, disponibilità di un wiki che mi permetteva per es. di passare facilmente da driver closed a open (su Ubuntu e Mint era un delirio e non ci capivo mai niente), facilità di ripristino del sistema in caso di mie cazz@te, community aperta e disponibile (sin dai tempi di phil e della dev di KaOS di cui non ricordo il nome). Da allora tante cose sono cambiate, ma niente mi spinge al momento a provare altre distro (anche perchè forse sono diventato utente maturo e non ho tempo nè voglia di smandruppare con altri sistemi se non strettamente necessario).
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: gnastyle - 05 Aprile 2016 ore 00:31
Manjaro non l'ho mai provato neanche io, sicuramente ha più pacchetti di Chakra perchè usa gli stessi di Arch
(non che questa debba essere una scusante, anzi).

@Lazy
Non capisco molte cose che hai detto.

-Il bug su opera l'ho aperto io, il fatto che rischiare di avere nei repository software che potrebbero contenere malware non mi piace.
Eppoi lo trovi sui CCR, quindi se ti serve ce l'hai comunque.

-Mi potresti definire meglio cosa intendi per "curata"? Un tema più bello, più software di sistema (specifica quali) ecc.

-Il fatto di non essere aggiornata prima delle altre distro non la capisco, cioè è semi-rolling (quindi è una scelta ponderata quella di non avere gli ultimi software di sistema aggiornati subito) e Plasma viene subito aggiornato (tranne se ci sono problemi), stessa cosa con gli altri pacchetti in [desktop] (anche se ovviamente qualcuno può sempre sfuggire).

-I rilasci delle ISO non sono sincronizzati solo con Plasma 5 (cosa che non avrebbe molto senso visto che un aggiornamento dello stack KDE pesa 200MB ma è sempre indolore), ma più che altro con gli aggiornamenti di sistema (cosa che ha senso visto che possono sempre dare dei problemi).

-"ci dovrebbe essere più tempo per concentrarsi su altre future"
quali ad esempio? Ho letto il post sul brainstorming (devo ancora rispondere) ma non è che siano uscite tutte queste idee (apparte qualche cosa sui pacchetti di default e vista delle cartelle e poco altro).
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: Lazy - 05 Aprile 2016 ore 11:21
@gnastyle
ora non ho il tempo di rispondere a tutto , ma su opera c'è stato un fraintendimento da parte mia, sul resto ti chiedo secondo te quali dovrebbero essere i vantaggi di avere un solo DE
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: sim0161 - 05 Aprile 2016 ore 12:47
Chakra ha un solo DE, se vuoi usare qualcosa d'altro (http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,6808.0.html) ti ritrovi a dover affrontare problemi che su manjaro non ci sono.

Chakra predilige le qt e ti permette di tenere ben distinto tutto quello che non è qt con un repository separato. Se vuoi fare la stessa cosa su manjaro impiegheresti molto più tempo!

Chakra è basata su systemd, mentre su manjaro puoi scegliere di installare OpenRC (https://wiki.manjaro.org/index.php?title=OpenRC,_an_alternative_to_systemd).

In Chakra non riesci a disinstallare pulseaudio (http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,3960.msg19126.html#msg19126), mentre su manjaro non ci sono problemi.

Ma se ti piace compilare, installa gentoo (https://gentoo.org/)! ahhahahh    :lol:

praticamente un invito per passare a Manjaro! (e invece mi state talmente simpatici che preferisco continuare ad ammorbare questo forum e la distro collegata  :lol: )
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: gnastyle - 05 Aprile 2016 ore 21:36
@lazy
sicuramente chakra è fantastica per la gestione degli aggiornamenti dei pacchetti e per la stabilità e la leggerezza.
Quindi se vuoi cercare dei deficit devi guardare da qualche altra parte.

Personalmente traspare dalle tue parole che Chakra non da un'idea di "completezza".
Ma questo forse deriva più da Plasma 5 che da Chakra.
Se Plasma è incompleto, non è che possiamo metterci a riscrivere tutto quello che manca da zero.


Poi, una cosa rivolta a tutti, smettiamola di fare paragoni tra Chakra, Manjaro, Arch ecc.
Sono tutti prodotti del mondo Linux/opensource, e in un modo o nell'altro offrono le stesse cose.
Bisogna guardare SO come Windows, OS X, Android ecc. che non sono perfetti ma almeno sono pensati per essere più completi.
Se questi SO offrono qualcosa in più di Chakra, allora per favore fatene richiesta sul topic Brainstorm e pensiamo a come implementare la cosa.
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: FranzMari - 05 Aprile 2016 ore 23:30
Poi, una cosa rivolta a tutti, smettiamola di fare paragoni tra Chakra, Manjaro, Arch ecc.
Sono tutti prodotti del mondo Linux/opensource, e in un modo o nell'altro offrono le stesse cose.

Concordo, penso che questo genere di topic sia abbastanza inutile...
Titolo: Re:Manjaro flame
Inserito da: paolomi - 21 Aprile 2016 ore 12:55
praticamente un invito per passare a Manjaro! (e invece mi state talmente simpatici che preferisco continuare ad ammorbare questo forum e la distro collegata  :lol: )
con 16 giorni di ritardo ti rispondo: no, il mio invito era quello di provare gentoo! Seriamente! Almeno una volta nella vita devi provare a installarla! ;D Poi accadrà una delle due cose:
1- o ti innamorerai perdutamente e non tornerai più qui ;D
2- o tornerai qui e per un bel po' non penserai più ad altre distro ;D
Io scommetto sulla seconda ;D