Chakra Linux Italia Forum

Supporto Tecnico Software => Consigli e discussioni generali sul Software => Topic aperto da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 17:26

Titolo: Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 17:26
Rieccomi con un nuovo topic ed un nuovo "problema" che mi auguro vi farà impazzire ;D Esso consiste, come da titolo, nella lentezza della distro ad avviarsi, notevolmente meno rapida di qualunque altra io abbia provato (le fanno concorrenza solo Ubuntu 11.10 e Windows 7) nonostante abbia applicato tutte le ottimizzazioni suggerite nel topic apposito aperto su questo forum. Come potrei fare per sveltire il tutto? Ho già ponderato l'installazione di systemd, ma quanto gioverebbe?
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 17 Maggio 2012 ore 17:30
ed ecco qua il nuovo topic  :)
io per ridurre ho tolto tutti i plasmoidi dal desktop,tolto il bluetooth all'avvio automatico a altre piccole cose.
Fatti un giro in impostazioni di sistema,da li puoi modificare molte cose.
comunque posso dire che questo mi riduce i tempi di 10 secondi e rimango lentissimo rispetto a quanto dicono di essere gli altri  :'(
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: blupenguin - 17 Maggio 2012 ore 17:40
Avevi detto nell'altro post che il caricamento di udev ti rallentava la macchina.
Prova a dare un'occhiata a questo post del forum internazionale:

http://chakra-project.org/bbs/viewtopic.php?id=7384

forse ti aiuta.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 17:42
ed ecco qua il nuovo topic  :)
io per ridurre ho tolto tutti i plasmoidi dal desktop,tolto il bluetooth all'avvio automatico a altre piccole cose.
Fatti un giro in impostazioni di sistema,da li puoi modificare molte cose.
comunque posso dire che questo mi riduce i tempi di 10 secondi e rimango lentissimo rispetto a quanto dicono di essere gli altri  :'(

Io, come si evince dagli screenshot dei miei desktop, non utilizzo alcun plasmoide (a parte lancelot, ma non ho intenzione di rinunciarvi). Per quanto riguarda i miei servizi di sistema, li ho già rimossi tutti quelli di cui conoscevo la funzione e non mi servivano. Quello di cui non so l'utilità sono invece è ObexFTP, mentre ho lasciato NetworkManager (mi risulta che esista qualcosa di simile, ma non mi è noto quali siano le differenze). Ora posto anche rc.conf, magari c'è qualche modulo o demone che potrei eliminare.
In più c'è qualche altro demone a cui potrei anticipare @?

Codice: [Seleziona]
#
# /etc/rc.conf - Main Configuration for Chakra GNU/Linux
#
# See 'man 5 rc.conf' for more details
#

# LOCALIZATION
# ------------
HARDWARECLOCK="localtime"
TIMEZONE="Europe/Rome"
KEYMAP="it"
CONSOLEFONT=
CONSOLEMAP=
LOCALE="it_IT.UTF-8"
DAEMON_LOCALE="yes"
USECOLOR="yes"

# HARDWARE
# --------
MODULES=(nvidia nvidia ac battery button processor video cdrom intel-agp intel-gtt hid i2c-i801 i2c-core evdev joydev psmouse serio_raw sparse-keymap media uvcvideo v4l2-compat-ioctl32 videodev acer-wmi mxm-wmi wmi iTCO_vendor_support iTCO_wdt snd-hwdep snd-page-alloc snd-pcm snd-timer snd snd-hda-codec snd-hda-intel soundcore scsi_mod ahci libahci tg3 libphy mac80211 rfkill ath ath9k ath9k_common ath9k_hw cfg80211 mei usbhid usbcore ehci-hcd usb-common sd_mod sr_mod ac )
USEDMRAID="no"
USEBTRFS="no"
USELVM="no"

# NETWORKING
# ----------
HOSTNAME="chakra-pc"

interface=
address=
netmask=
broadcast=
gateway=

NETWORK_PERSIST="no"

# DAEMONS
# -------
#
DAEMONS=(syslog-ng dbus !network networkmanager netfs @avahi-daemon @avahi-dnsconfd @crond alsa cdemud)


Avevi detto nell'altro post che il caricamento di udev ti rallentava la macchina.
Prova a dare un'occhiata a questo post del forum internazionale:

http://chakra-project.org/bbs/viewtopic.php?id=7384

forse ti aiuta.

Mi dispiace, ma non ero io quello a cui udev rallentava l'avvio in quanto il mio si carica in 2-3 secondi a dir tanto per fortuna :)
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: fedefox - 17 Maggio 2012 ore 17:47
http://chakra-linux.org/wiki/index.php/Systemd pare sia utile a velocizzare l'avvio :P
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 18:07
http://chakra-linux.org/wiki/index.php/Systemd pare sia utile a velocizzare l'avvio :P
Oh no, è in inglese, il mio incubo! Vabbè, proverò a tradurla. Se dovessi riuscirci provvederò ad inserirla nel wiki del forum, tuttavia non vi assicuro nulla...
Comunque cercando su internet ho trovato questa guida per Arch: http://onlypc.myblog.it/tag/velocizzare%20avvio%20arch%20linux.
È ancora compatibile con Chakra, essendo questa una sua derivata?
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Masque - 17 Maggio 2012 ore 18:16
syslog-ng dbus !network networkmanager netfs @avahi-daemon @avahi-dnsconfd @crond alsa cdemud

puoi mettere in background (@) tutto tranne dbus, che serve a networkmanager: meglio se prima che nm parta si sia sicuri che dbus sia caricato.

netfs non ti serve, se non carichi condivisioni nfs. in quel caso, puoi escluderlo (!) o rimuoverlo proprio.

systemd: puoi usare questa https://wiki.archlinux.org/index.php/Systemd_(Italiano)
qua, se n'era parlato un po': http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,2593.0.html

per velocizzare un po', consiglio anche di aggiungere l'opzione noatime ai mountpoint di fstab.

es:
Codice: [Seleziona]
#
# /etc/fstab: static file system information
#
# <file system> <dir> <type> <options> <dump> <pass>
tmpfs /tmp tmpfs nodev,nosuid 0 0
UUID=291e73c6-f4d8-462b-b3f4-07a815fd4f2a /mnt/media ext4 defaults,noatime 0 1
UUID=609a3f94-7f79-4f8f-bb92-486925bc5666 / ext4 defaults,noatime,discard 0 1
UUID=696894b5-741b-4be9-9f29-322ea18e39e4 /home ext4 defaults,noatime,discard 0 1
UUID=e9f693e1-44be-47c8-b23b-aa22f8ad9350 /var ext4 defaults,noatime 0 1
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 18:37
syslog-ng dbus !network networkmanager netfs @avahi-daemon @avahi-dnsconfd @crond alsa cdemud

puoi mettere in background (@) tutto tranne dbus, che serve a networkmanager: meglio se prima che nm parta si sia sicuri che dbus sia caricato.

netfs non ti serve, se non carichi condivisioni nfs. in quel caso, puoi escluderlo (!) o rimuoverlo proprio.

systemd: puoi usare questa https://wiki.archlinux.org/index.php/Systemd_(Italiano)
qua, se n'era parlato un po': http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,2593.0.html

per velocizzare un po', consiglio anche di aggiungere l'opzione noatime ai mountpoint di fstab.

es:
Codice: [Seleziona]
#
# /etc/fstab: static file system information
#
# <file system> <dir> <type> <options> <dump> <pass>
tmpfs /tmp tmpfs nodev,nosuid 0 0
UUID=291e73c6-f4d8-462b-b3f4-07a815fd4f2a /mnt/media ext4 defaults,noatime 0 1
UUID=609a3f94-7f79-4f8f-bb92-486925bc5666 / ext4 defaults,noatime,discard 0 1
UUID=696894b5-741b-4be9-9f29-322ea18e39e4 /home ext4 defaults,noatime,discard 0 1
UUID=e9f693e1-44be-47c8-b23b-aa22f8ad9350 /var ext4 defaults,noatime 0 1

Cosa intendi con "condivisioni nfs"? Intendi in rete locale od in cloud? Se venisse usato anche per il cloud dovrei tenerlo per usare la sincronizzazione di Chromium... Comunque grazie per la guida in Italiano, se dovessi avere tempo tuttavia tenterò ugualmente la traduzione :) Cosa modifica invece l'opzione noatime?

------------------------------

Mi sono documentato su noatime (http://www.gentoo.org/doc/it/handbook/handbook-ia64.xml?part=1&chap=8), non c'è più bisogno che mi diate una spiegazione.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Masque - 17 Maggio 2012 ore 18:46
nfs: http://it.wikipedia.org/wiki/Network_File_System

noatime: "Non aggiorna l'inode con i tempi di accesso al file system." https://wiki.archlinux.org/index.php/Fstab_(Italiano)

:)

ps. se decidi di provare systemd, ricordati di attivare il readahead, altrimenti le prestazioni rimarranno le stesse. (comunque, possono variare a seconda del sistema... ad esempio, sul mio, dove ho un disco ssd ed uno a piatti, non riscontro grosse differenze fra il sistema di script classico con i vari demoni messi in @, e systemd... infatti dopo averci giocato un po', sono tornato agli script classici)
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 18:54
nfs: http://it.wikipedia.org/wiki/Network_File_System

noatime: "Non aggiorna l'inode con i tempi di accesso al file system." https://wiki.archlinux.org/index.php/Fstab_(Italiano)

:)

ps. se decidi di provare systemd, ricordati di attivare il readahead, altrimenti le prestazioni rimarranno le stesse.

Grazie dei consigli, ma non sarebbe meglio relatime (se mai vossi provare MUTT)? Inoltre fstab va modificato allo stesso modo qualunque sia la propria configurazione? Io non tengo /var separato da /, non vorrei fare pasticci con quelle stringhe. Non sto trovando alcuna guida per abilitare quest'opzione ???

-----------------------

Aspetta, forse ho capito (finalmente): per abilitare noatime devo mettere tale termine dopo defaults? Ma a cosa serve quel discard? Inoltre io ho "0 1" al termine della riga solo per quanto riguarda la /, cosa cambia?
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: FranzMari - 17 Maggio 2012 ore 19:32
Combinando e4rat e systemd ho ridotto i tempi di avvio a 40 secondi circa (tempi presi a mano con il cronometro del cellulare), dalla selezione del sistema con grub al desktop (ho impostato l'accesso automatico, ma i risultati si mantengono lì anche con la finestra di accesso).
Senza ottimizzazioni ed avviando oltre ai demoni preimpostati dall'installazione di Chakra solo cups, il sistema si avvia in circa 55 secondi, quindi "guadagno" circa 15 secondi.
Usando invece systemd (ma non e4rat) il miglioramento è meno evidente -siamo sui 50 secondi circa.
Ho notato che la tappa limitante nell'avvio senza e4rat è il caricamento della sessione, che impiega sempre i suoi 27-30 secondi prima di presentare il desktop: con e4rat questo tempo si riduce a circa 20 secondi.

In ogni caso non mi è mai capitato che il sistema richiedesse più di un minuto per avviarsi, quindi continuo a rimanere perplesso di fronte ai tempi di avvio biblici che alcuni utenti riferiscono.  :-\
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 17 Maggio 2012 ore 20:15
Combinando e4rat e systemd ho ridotto i tempi di avvio a 40 secondi circa (tempi presi a mano con il cronometro del cellulare), dalla selezione del sistema con grub al desktop (ho impostato l'accesso automatico, ma i risultati si mantengono lì anche con la finestra di accesso).
Senza ottimizzazioni ed avviando oltre ai demoni preimpostati dall'installazione di Chakra solo cups, il sistema si avvia in circa 55 secondi, quindi "guadagno" circa 15 secondi.
Usando invece systemd (ma non e4rat) il miglioramento è meno evidente -siamo sui 50 secondi circa.
Ho notato che la tappa limitante nell'avvio senza e4rat è il caricamento della sessione, che impiega sempre i suoi 27-30 secondi prima di presentare il desktop: con e4rat questo tempo si riduce a circa 20 secondi.

In ogni caso non mi è mai capitato che il sistema richiedesse più di un minuto per avviarsi, quindi continuo a rimanere perplesso di fronte ai tempi di avvio biblici che alcuni utenti riferiscono.  :-\
anch'io cronometro col cellulare  ;D
Grazie a tutti per i suggerimenti (anche se ora non posso metterli in pratica,domani mi serve il computer stabile per motivi di lavoro e non voglio rischiare)
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: fedefox - 17 Maggio 2012 ore 20:16
Combinando e4rat e systemd ho ridotto i tempi di avvio a 40 secondi circa (tempi presi a mano con il cronometro del cellulare), dalla selezione del sistema con grub al desktop (ho impostato l'accesso automatico, ma i risultati si mantengono lì anche con la finestra di accesso).
Senza ottimizzazioni ed avviando oltre ai demoni preimpostati dall'installazione di Chakra solo cups, il sistema si avvia in circa 55 secondi, quindi "guadagno" circa 15 secondi.
Usando invece systemd (ma non e4rat) il miglioramento è meno evidente -siamo sui 50 secondi circa.
Ho notato che la tappa limitante nell'avvio senza e4rat è il caricamento della sessione, che impiega sempre i suoi 27-30 secondi prima di presentare il desktop: con e4rat questo tempo si riduce a circa 20 secondi.

In ogni caso non mi è mai capitato che il sistema richiedesse più di un minuto per avviarsi, quindi continuo a rimanere perplesso di fronte ai tempi di avvio biblici che alcuni utenti riferiscono.  :-\
ottimo suggerimento, una domanda per e4rat,
Codice: [Seleziona]
0 platform/e4rat 0.2.3-1
      Toolset to accelerate the boot process and application startups for systems with
      ext4 root partitions.
1 ccr/e4rat-preload-lite 0.1-4
    "Replacement for e4rat-preload, which takes less time to load the
quale dei due va installato? solo il primo o anche il secondo? si può installare anche senza systemd o va installato anche quello insieme a e4rat? :P
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: FranzMari - 17 Maggio 2012 ore 22:10
quale dei due va installato? solo il primo o anche il secondo? si può installare anche senza systemd o va installato anche quello insieme a e4rat? :P

Basta che installi il primo, contiene tutto l'occorrente. Puoi installarlo anche senza systemd, perché di default utilizza init: se vuoi usarlo con systemd devi modificare una riga nel file di configurazione.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: whoami - 17 Maggio 2012 ore 22:32
Io in tutto dal bip del bios a kde pronto ci metto 1 minuto e 47 secondi, di cui 1 minuto e 13 sec solo dallo splash screen in poi... c'è qualche problema, in effetti, di cui non riesco a venire a capo (ne avevo già parlato in questo topic (http://forum.chakra-project.it/index.php/topic,3614.msg15257.html#msg15257), e già che ci sono se qualcuno ha qualche idea...). Per la parte caricamento moduli e demoni una scheggia, però...
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 17 Maggio 2012 ore 23:04
Basta che installi il primo, contiene tutto l'occorrente. Puoi installarlo anche senza systemd, perché di default utilizza init: se vuoi usarlo con systemd devi modificare una riga nel file di configurazione.

Tanto meglio, io sono in procinto di installarlo, tuttavia mi spaventa un po' la modifica del file grub.cfg. Ora vorrei chiedere, è corretto modificarlo così (seguendo questa guida https://wiki.archlinux.org/index.php/E4rat#e4rat-collect )?

Codice: [Seleziona]
#
# DO NOT EDIT THIS FILE
#
# It is automatically generated by grub-mkconfig using templates
# from /etc/grub.d and settings from /etc/default/grub
#

### BEGIN /etc/grub.d/00_header ###
insmod part_gpt
insmod part_msdos
if [ -s $prefix/grubenv ]; then
  load_env
fi
set default="${saved_entry}"
if [ "${prev_saved_entry}" ]; then
  set saved_entry="${prev_saved_entry}"
  save_env saved_entry
  set prev_saved_entry=
  save_env prev_saved_entry
  set boot_once=true
fi

function savedefault {
  if [ -z "${boot_once}" ]; then
    saved_entry="${chosen}"
    save_env saved_entry
  fi
}

function load_video {
  insmod vbe
  insmod vga
  insmod video_bochs
  insmod video_cirrus
}

set menu_color_normal=light-blue/black
set menu_color_highlight=light-cyan/blue

insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(/dev/sda,msdos9)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root 2fe5c79e-838d-4d8f-abad-6141516fb3de
if loadfont /usr/share/grub/unicode.pf2 ; then
  set gfxmode=640x480
  load_video
  insmod gfxterm
  insmod part_msdos
  insmod ext2
  set root='(/dev/sda,msdos5)'
  search --no-floppy --fs-uuid --set=root 08637722-60ab-41d3-aa03-00f8b9d44f19
  set locale_dir=($root)/grub/locale
  set lang=it_IT
  insmod gettext
fi
terminal_input console
terminal_output gfxterm
set timeout=5
### END /etc/grub.d/00_header ###

### BEGIN /etc/grub.d/10_linux ###
menuentry 'Chakra Linux, with Standard-Kernel' --class chakra --class gnu-linux --class gnu --class os {
savedefault
load_video
set gfxpayload=keep
insmod gzio
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(/dev/sda,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root 08637722-60ab-41d3-aa03-00f8b9d44f19
echo 'Caricamento Linux linux...'
linux /vmlinuz-linux resume=/dev/disk/by-uuid/d3c492b6-4d8f-43fa-8a18-def6e15307ad root=/dev/disk/by-uuid/2fe5c79e-838d-4d8f-abad-6141516fb3de ro  quiet
echo 'Caricamento ramdisk iniziale...'
 init=/sbin/e4rat-collect
initrd /initramfs-linux.img
}
menuentry 'Chakra Linux, with Standard-Kernel Fallback' --class chakra --class gnu-linux --class gnu --class os {
load_video
set gfxpayload=keep
insmod gzio
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(/dev/sda,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root 08637722-60ab-41d3-aa03-00f8b9d44f19
echo 'Caricamento Linux linux...'
linux /vmlinuz-linux resume=/dev/disk/by-uuid/d3c492b6-4d8f-43fa-8a18-def6e15307ad root=/dev/disk/by-uuid/2fe5c79e-838d-4d8f-abad-6141516fb3de ro  quiet
echo 'Caricamento ramdisk iniziale...'
initrd /initramfs-linux-fallback.img
}
menuentry 'Chakra Linux, with Standard-Kernel (recovery mode)' --class chakra --class gnu-linux --class gnu --class os {
load_video
set gfxpayload=keep
insmod gzio
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(/dev/sda,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root 08637722-60ab-41d3-aa03-00f8b9d44f19
echo 'Caricamento Linux linux...'
linux /vmlinuz-linux resume=/dev/disk/by-uuid/d3c492b6-4d8f-43fa-8a18-def6e15307ad root=/dev/disk/by-uuid/2fe5c79e-838d-4d8f-abad-6141516fb3de ro single
echo 'Caricamento ramdisk iniziale...'
initrd /initramfs-linux-fallback.img
}
### END /etc/grub.d/10_linux ###

### BEGIN /etc/grub.d/20_linux_xen ###
### END /etc/grub.d/20_linux_xen ###

### BEGIN /etc/grub.d/20_memtest86+ ###
### END /etc/grub.d/20_memtest86+ ###

### BEGIN /etc/grub.d/30_os-prober ###
menuentry "Windows Recovery Environment (loader) (on /dev/sda1)" --class windows --class os {
savedefault
insmod part_msdos
insmod ntfs
set root='(/dev/sda,msdos1)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root BE1838E518389DF9
drivemap -s (hd0) ${root}
chainloader +1
}
menuentry "Linux Mint Xfce Edition (1) (on /dev/sda11)" --class gnu-linux --class gnu --class os {
savedefault
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(/dev/sda,msdos11)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root 7a7e6f71-7bfe-464e-80cb-060e31897c85
linux /boot/vmlinuz-3.2.0-2-amd64 resume=/dev/disk/by-uuid/d3c492b6-4d8f-43fa-8a18-def6e15307ad root=/dev/sda11
initrd /boot/initrd.img-3.2.0-2-amd64
}
menuentry "Windows 7 (loader) (on /dev/sda2)" --class windows --class os {
savedefault
insmod part_msdos
insmod ntfs
set root='(/dev/sda,msdos2)'
search --no-floppy --fs-uuid --set=root 1C9C39469C391C28
chainloader +1
}
### END /etc/grub.d/30_os-prober ###

### BEGIN /etc/grub.d/40_custom ###
# This file provides an easy way to add custom menu entries.  Simply type the
# menu entries you want to add after this comment.  Be careful not to change
# the 'exec tail' line above.
### END /etc/grub.d/40_custom ###

### BEGIN /etc/grub.d/41_custom ###
if [ -f  $prefix/custom.cfg ]; then
  source $prefix/custom.cfg;
fi
### END /etc/grub.d/41_custom ###
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: fedefox - 17 Maggio 2012 ore 23:15
Basta che installi il primo, contiene tutto l'occorrente. Puoi installarlo anche senza systemd, perché di default utilizza init: se vuoi usarlo con systemd devi modificare una riga nel file di configurazione.
si avevo letto sul wiki di arch :) allora intanto installo questo per systemd ci vuole piu tempo e piu calma che ora non  ho lol
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Masque - 17 Maggio 2012 ore 23:57
Grazie dei consigli, ma non sarebbe meglio relatime (se mai vossi provare MUTT)? Inoltre fstab va modificato allo stesso modo qualunque sia la propria configurazione? Io non tengo /var separato da /, non vorrei fare pasticci con quelle stringhe. Non sto trovando alcuna guida per abilitare quest'opzione ???

-----------------------

Aspetta, forse ho capito (finalmente): per abilitare noatime devo mettere tale termine dopo defaults? Ma a cosa serve quel discard? Inoltre io ho "0 1" al termine della riga solo per quanto riguarda la /, cosa cambia?

il mio fstab era di esempio, solo per far vedere dove va messo il "noatime". il resto è dipendente dalla propria personale configurazione ;)
la guida su fstab è utile anche per capire cosa significano tutte quelle scritte. :)
noatime e relatime sono simili. non ho provato personalmente il relatime, ma mi pare che venga messo di default da alcune distribuzioni. comunque, noatime è sicuro e non causa problemi, le date di accesso ai file vengono comunque salvate.
discard serve per i dischi ssd. discorso lungo. se non hai un disco ssd, non metterlo.
/var separato. di solito si consiglia di farlo perché sotto var ci sono frequenti scritture e tende quindi a frammentare. meglio, quindi, dedicargli una partizione separata dai file di sistema e dai file utente.

0 e 1 alla fine indicano (dump e pass) backup e check del file system. con pass a 0, il filesystem non viene mai controllato. 1 e 2 indicano la priorità, cioè quali controllare prima e quali dopo. è tutto spiegato, proprio all'inizio della wiki che ti avevo linkato :)
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: danyf90 - 18 Maggio 2012 ore 08:56
ottimo suggerimento, una domanda per e4rat,
Codice: [Seleziona]
0 platform/e4rat 0.2.3-1
      Toolset to accelerate the boot process and application startups for systems with
      ext4 root partitions.
1 ccr/e4rat-preload-lite 0.1-4
    "Replacement for e4rat-preload, which takes less time to load the
quale dei due va installato? solo il primo o anche il secondo? si può installare anche senza systemd o va installato anche quello insieme a e4rat? :P

Il secondo ti installa anche il primo :) comunque il secondo promette un tempo di avvio più veloce e per me è effettivamente così.... per la modifica del grub se avete problemi installate grub2-editor e nel primo campo della scheda advanced inserite le stringhe indicate nella guida.

p.s. se installate la versione lite quando andate a mettere nel grub e4rat-preload dovete aggiungerci -lite altrimenti utilizzate la versione normale :D
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 18 Maggio 2012 ore 17:01
il mio fstab era di esempio, solo per far vedere dove va messo il "noatime". il resto è dipendente dalla propria personale configurazione ;)
la guida su fstab è utile anche per capire cosa significano tutte quelle scritte. :)
noatime e relatime sono simili. non ho provato personalmente il relatime, ma mi pare che venga messo di default da alcune distribuzioni. comunque, noatime è sicuro e non causa problemi, le date di accesso ai file vengono comunque salvate.
discard serve per i dischi ssd. discorso lungo. se non hai un disco ssd, non metterlo.
/var separato. di solito si consiglia di farlo perché sotto var ci sono frequenti scritture e tende quindi a frammentare. meglio, quindi, dedicargli una partizione separata dai file di sistema e dai file utente.

0 e 1 alla fine indicano (dump e pass) backup e check del file system. con pass a 0, il filesystem non viene mai controllato. 1 e 2 indicano la priorità, cioè quali controllare prima e quali dopo. è tutto spiegato, proprio all'inizio della wiki che ti avevo linkato :)

Ho letto solo ora, è interessante. Alla fine però ho messo relatime (provo a vedere se riesce a mostrarmi l'ora corretta fin dall'avvio, al momento c'è una sfasatura di due ore).

Il secondo ti installa anche il primo :) comunque il secondo promette un tempo di avvio più veloce e per me è effettivamente così.... per la modifica del grub se avete problemi installate grub2-editor e nel primo campo della scheda advanced inserite le stringhe indicate nella guida.

p.s. se installate la versione lite quando andate a mettere nel grub e4rat-preload dovete aggiungerci -lite altrimenti utilizzate la versione normale :D

Intendi in Linux Kernel Arguments --> Normal entries? Esattamente cosa farebbe? Aggiungerebbe quella riga alle impostazioni per il boot della sola Chakra?
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 18 Maggio 2012 ore 17:06
mi raccomando,trovate una buona soluzione,senza avere fretta di fare pasticci
Dal canto mio,visto che per ora mi è impossibile mettere a rischio la stabilità di chakra,aspetterò qualche giorno finchè sarò di nuovo disponibile agli esperimenti  e da bravo scroccone farò solo la soluzione migliore e saprò già come risolvere eventuali problemi  :P
comunque per systemd potete guardare anche la wiki di fedora (io sto traducendo in questi giorni il wiki di chakra,ma non prometto niente,anzi,sulla qualità della traduzione  ;D )che sembra molto ben fatta
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: danyf90 - 22 Maggio 2012 ore 16:26
Intendi in Linux Kernel Arguments --> Normal entries? Esattamente cosa farebbe? Aggiungerebbe quella riga alle impostazioni per il boot della sola Chakra?

si dovrebbe fare proprio quello  ;D
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 22 Maggio 2012 ore 16:34
Visto che il topic si è ripreso,volevo consigliare di lasciar stare systemd a chi non si consideri abbastanza esperto...Fidatevi,meglio aspettare 10 secondi in più che imparare tutta quella roba (ripeto,a meno di non essere abbastanza esperti o avere un bel po di tempo libero per risolvere eventuali problemi)
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 22 Maggio 2012 ore 18:03
si dovrebbe fare proprio quello  ;D

Perfetto, procedo all'installazione 8)

Visto che il topic si è ripreso,volevo consigliare di lasciar stare systemd a chi non si consideri abbastanza esperto...Fidatevi,meglio aspettare 10 secondi in più che imparare tutta quella roba (ripeto,a meno di non essere abbastanza esperti o avere un bel po di tempo libero per risolvere eventuali problemi)

Grazie del consiglio, magari quest'estate però ci proverò: finchè c'è da imparare bisogna essere sempre in prima linea! ;D
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 22 Maggio 2012 ore 18:08
Perfetto, procedo all'installazione 8)

Grazie del consiglio, magari quest'estate però ci proverò: finchè c'è da imparare bisogna essere sempre in prima linea! ;D
Guarda qui: http://chakra.sourceforge.net/wiki/index.php/Systemd/it
non serve leggere,limitati a vedere quanto c'è da leggere,capire e mettere in pratica  ;D
A giugno sarò molto impegnato,ma il resto dell'estate avrò un bel po di tempo libero,tuttavia credo proprio che mi dedicherò ad altre cose.
Dovrei riprendere il libro su C che ho messo in stand-by  :-[
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Waifod - 22 Maggio 2012 ore 19:14
Guarda qui: http://chakra.sourceforge.net/wiki/index.php/Systemd/it
non serve leggere,limitati a vedere quanto c'è da leggere,capire e mettere in pratica  ;D
A giugno sarò molto impegnato,ma il resto dell'estate avrò un bel po di tempo libero,tuttavia credo proprio che mi dedicherò ad altre cose.
Dovrei riprendere il libro su C che ho messo in stand-by  :-[

Avevo già letto ;) Ma è normale che quando do init 2 seguendo questa guida (http://www.edmondweblog.com/index.php/2012/05/13/velocizzare-il-boot-su-debian-squeeze-con-e4rat-0-2-3/) non vada avanti dopo aver cercato di killare tutte le applicazioni? Quanto dovrebbe impiegare a compiere tale processo?
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 22 Maggio 2012 ore 19:33
Avevo già letto ;) Ma è normale che quando do init 2 seguendo questa guida (http://www.edmondweblog.com/index.php/2012/05/13/velocizzare-il-boot-su-debian-squeeze-con-e4rat-0-2-3/) non vada avanti dopo aver cercato di killare tutte le applicazioni? Quanto dovrebbe impiegare a compiere tale processo?
Sinceramente non ho mai provato e4rat a ne ho solo sentito parlare,sbirciando la guida però direi che no,non è normale...caso mai è init 1 che potrebbe prendere un po di tempo....
Ma d'altronde c'è sempre il 50% di possibilità che io stia dicendo caxxate  ;D
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: danyf90 - 22 Maggio 2012 ore 19:36
Avevo già letto ;) Ma è normale che quando do init 2 seguendo questa guida (http://www.edmondweblog.com/index.php/2012/05/13/velocizzare-il-boot-su-debian-squeeze-con-e4rat-0-2-3/) non vada avanti dopo aver cercato di killare tutte le applicazioni? Quanto dovrebbe impiegare a compiere tale processo?

il comando che ho sempre dato è sudo init 1.... per il tempo ci vogliono pochi secondi.... comunque se non ti funziona cosi puoi sempre mettere il comando e4rat-realloc nel grub e riavviare...
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 22 Maggio 2012 ore 19:38
il comando che ho sempre dato è sudo init 1.... per il tempo ci vogliono pochi secondi.... comunque se non ti funziona cosi puoi sempre mettere il comando e4rat-realloc nel grub e riavviare...
ecco lui di solito non dice caxxate a mia differenza  ;D
Ma se vuoi un consiglio,la prossima volta che fai queste cose,falle prima su macchina virtuale  ;)
edit:
sbaglio o nella guida si dice "Da questo momento si hanno 120 secondi per usare i programmi di proprio interesse"
Di conseguenza,più di 2 minuti non dovrebbe durare
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Masque - 22 Maggio 2012 ore 20:03
a dire il vero, per far andare systemd e ridurre un po' i tempi di boot ci vuole proprio poco. oltretutto, installando le system unit di charkra diventa retrocompatibile con il vecchio sistema di initscripts. una soluzione temporanea, ma che fa risparmiare tempo e non ti obbliga ad imparare un sistema diverso.

aggiungere e togliere servizi dall'avvio è molto semplice. ci sono i comandi appositi... quindi, direi che per la manutenzione ordinaria, lo sbattimento extra è minimo. semmai, se si vuole mettere mano agli script nuovi di systemd, il discorso cambia un po'... ma nel periodo in cui l'ho utilizzato ne ho avuto bisogno solo per sistemare un problemino di log eccessivi di dbus.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Stardust_95 - 25 Maggio 2012 ore 16:52
bisogna considerare anche l'hardware su cui gira chakra  ;)

il mio è un Pentium dual core @ 2Ghz, RAM DDR2 667 Mhz e hard disk SATA I da 5400 rpm, ci metto circa 1 minuto e 20 secondi per avviare il sistema, di cui 30 secondi circa sono dall'inserimento della password al suono di KDE, ma, su un altro pc dotato di core i7 2630QM, RAM DDR3 1600 Mhz, e hard disk SATA III SSD, chakra ci ha messo 27 secondi da quando ho spinto il pulsante di accensione al desktop, comprendendo l'inserimento password, senza sarei stato sui 24 secondi circa  ;D


P.S, il minuto e 20 secondi è con vari plasmoidi attivi, temi molto pesanti e set di icone (kfaenza e ag-plasma per fare due esempi) quindi, io mi bacio i gomiti che ci metta solo un minuto e mezzo circa, con windows ci metteva anche 3-4 minuti ad accendersi, appena installato e tutto pulito, dopo 5-6 mesi di utilizzo ci metteva 10-12 minuti.... diciamo che chakra è avvantaggiata essendo basata su arch, se si basava su un altra tipo fedora o debian..... in più ha KDE, che diciamocelo, è più lento ad avviarsi di gnome, ma rispetto a questo è molto più bello, personalizzabile (o per meglio dire, il livello di personalizzazione di KDE è più esteso di gnome ed è più semplice da personalizzare rispetto a gnome IMHO) io mi ricordo che Kubuntu (primo mio personale approccio a KDE con la 10.04) ci metteva 2 minuti circa a caricare il tutto, io non mi lamento, per me chakra non è perfetta, ma, per avere una comunità moooooolto più piccola di Fedora, Debian, Ubuntu ecc. fa un lavoro ammirevole, io ho meno problemi su chakra che in rapporto alle sopracitate non è nulla (non è offensivo, ma gli utenti chakra sono molto meno di quelli delle altre distro) non ha i problemi di ubuntu per fare un esempio, io dopo un po' ho notato che ubuntu cominciava a perdere colpi... invece, con mia enorme sorpresa, chakra si è dimostrata moooolto migliore di Ubuntu LTS :o
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: vellerofonte - 25 Maggio 2012 ore 18:57
io mi bacio i gomiti che ci metta solo un minuto e mezzo circa

Mi pare tantino, io su un semplice dual core e 4 GB di ram, attendo 40 secondi dalla pressione del pulsante di alimentazione  ;)

con windows ci metteva anche 3-4 minuti ad accendersi, appena installato e tutto pulito, dopo 5-6 mesi di utilizzo ci metteva 10-12 minuti....

Ci sono cose che leggo e rileggo su svariati forum, ma sinceramente di cui non mi capacito  :-X

Personalmente anche con Windows 7 impiego circa 40 secondi all'avvio con tutti i software installati compreso l'antivirus, il PC del lavoro che deve caricare qualcosa in più impiega circa 1 minuto....ragazzi ma come li trattate stì PC, ok che montano Windows ma andateci piano con le punizioni  ;D

No seriamente...12 minuti? 720 secondi?  :o  non potrei sopportarlo  >:(

diciamo che chakra è avvantaggiata essendo basata su arch, se si basava su un altra tipo fedora o debian..... in più ha KDE, che diciamocelo, è più lento ad avviarsi di gnome

Bah, io ho sulla stessa macchina anche Debian testing KDE configurata esattamente come Chakra (praticamente gemelle) e si avvia nel medesimo tempo  :-\

Deve essere proprio KDE lievemente più lento di gnome 2.x, la mitica Ubuntu 10.10 era pronta in 30 secondi netti dalla pressione del tasto start e lo spegnimento era istantaneo....tempi andati  :'(

Non so come stanno invece le cose con i vari Gnome 3 e Unity  :)

Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Stardust_95 - 25 Maggio 2012 ore 19:55
Citazione
Mi pare tantino, io su un semplice dual core e 4 GB di ram, attendo 40 secondi dalla pressione del pulsante di alimentazione

Si, 1,20 secondi più o meno da quando premo il pulsante di accensione a quando sono operativo, purtroppo il mio bios è vecchio, non ha tutte le nuove opzioni.... ci mette circa 5-6 secondi prima che compaia il logo del bios, 3 secondi per sparire, altri 2-3 per caricare grub, una 20ina di secondi per il caricamento di chakra (tutta la sfilza di messaggi done per intenderci), 5-6 secondi per comparire KDM per il login, e una 30ina di secondi (come detto) per ksplash e 5-6 secondi musica di sistema.

Citazione
No seriamente...12 minuti? 720 secondi?    non potrei sopportarlo 

si, circa 10 minuti, nella peggiore 12 (quando avevo aggiornamenti ecc.) ero un niubbo all'epoca, e.... avevo decine di programmi in esecuzione automatica, poi con l'esperienza ho ridotto a 5 minuti l'accensione (con vista) e a 2 minuti con 7

Citazione
Bah, io ho sulla stessa macchina anche Debian testing KDE configurata esattamente come Chakra (praticamente gemelle) e si avvia nel medesimo tempo

attenzione, non ho detto debian, ma kubuntu  ;D anche a me debian stable con KDE 4.6 si avvia nello stesso tempo, debian liscio con gnome 2 ci mette 1 minuto massimo, questo è vero, KDE è leggermente più lento di gnome su macchine non recentissime (diciamo quelle che non montano un processore serie core di intel o phenom II di AMD) ma se compri un PC oggi e ci metti KDE, testato, è velocissimo, senza passare per i7 ultrapotente, RAM da 1600 Mhz e SSD, con un PC che mi deve arrivare dell'asus, i3 RAM 1333Mhz e hard disk SATA II 7200 RPM dalle recensioni Ubuntu si avvia in una 20ina di secondi, chakra starò sui 30, nella peggiore dei casi 40 XD, tieni conto che il mio notebook è uno di fascia medio-bassa del 2008 :P
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: blupenguin - 25 Maggio 2012 ore 19:59
Deve essere proprio KDE lievemente più lento di gnome 2.x, la mitica Ubuntu 10.10 era pronta in 30 secondi netti dalla pressione del tasto start e lo spegnimento era istantaneo....tempi andati  :'(

Non so come stanno invece le cose con i vari Gnome 3 e Unity  :)

Confermo l'impressione di una maggiore velocità in gnome, in particolar modo per quanto riguarda lo spegnimento.
Con gnome3 e unity sulla nuova ubuntu ho notato un leggero rallentamento rispetto alla precedente lts. Va però detto che ho fatto un avanzamento di versione anzichè un'installazione pulita .. e si sa che con gli avanzamenti ci si porta sempre dietro qualche residuo di configurazione fastidioso.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Stardust_95 - 25 Maggio 2012 ore 20:21
Confermo l'impressione di una maggiore velocità in gnome, in particolar modo per quanto riguarda lo spegnimento.
Con gnome3 e unity sulla nuova ubuntu ho notato un leggero rallentamento rispetto alla precedente lts. Va però detto che ho fatto un avanzamento di versione anzichè un'installazione pulita .. e si sa che con gli avanzamenti ci si porta sempre dietro qualche residuo di configurazione fastidioso.

sinceramente a me lo spegnimento su Chakra non invidia quello di gnome, dal momento in cui premo il tasto arresta fino a quando il pc smette ogni attività (si spengono tutte le luci per così dire) passano 5-6 secondi circa, molto più veloce di prima che ci metteva anche 15-20 secondi
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 25 Maggio 2012 ore 20:33
sinceramente a me lo spegnimento su Chakra non invidia quello di gnome, dal momento in cui premo il tasto arresta fino a quando il pc smette ogni attività (si spengono tutte le luci per così dire) passano 5-6 secondi circa, molto più veloce di prima che ci metteva anche 15-20 secondi
quoto,lo spegnimento è veloce
Il mio non so quanto di preciso,saranno tra i 5 e i 10 secondi,oggi quando spengo cronometro  :)
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: vellerofonte - 25 Maggio 2012 ore 20:52
quoto,lo spegnimento è veloce
Il mio non so quanto di preciso,saranno tra i 5 e i 10 secondi,oggi quando spengo cronometro  :)

Ok anche per me è così, ma la prima volta che ho spento la 10.10 pensavo fosse andata via la corrente, cliccato su spegni e schermo nero istantaneo  :o
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: blupenguin - 25 Maggio 2012 ore 21:09
Ok anche per me è così, ma la prima volta che ho spento la 10.10 pensavo fosse andata via la corrente, cliccato su spegni e schermo nero istantaneo  :o

Infatti mi riferivo proprio a questo.  ;D istantaneo.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Stardust_95 - 25 Maggio 2012 ore 21:55
Ok anche per me è così, ma la prima volta che ho spento la 10.10 pensavo fosse andata via la corrente, cliccato su spegni e schermo nero istantaneo  :o
si, la 10.10 rimane tutt'ora la miglior versione di Ubuntu mai fatta, la più veloce, la più leggera, la più bella di tutte..... abbandonata solo perchè non aveva più supporto (passati i 18 mesi purtroppo)  :'(

però chakra non me la fà rimpiangere più di tanto ;D
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: andreazube - 26 Maggio 2012 ore 12:09
si, la 10.10 rimane tutt'ora la miglior versione di Ubuntu mai fatta, la più veloce, la più leggera, la più bella di tutte..... abbandonata solo perchè non aveva più supporto (passati i 18 mesi purtroppo)  :'(

però chakra non me la fà rimpiangere più di tanto ;D
Oggi ho cancellato la cartella .kde4
Ho perso,ovviamente,le configurazione che poi ho rimesso,ma ci ho guadagnato 7 secondi in fase di boot (e ho anche l'accesso tramite password,prima era automatico)
la fase di boot è ancora più veloce.
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: joshuadunamis - 20 Luglio 2012 ore 20:48

Deve essere proprio KDE lievemente più lento di gnome 2.x, la mitica Ubuntu 10.10 era pronta in 30 secondi netti dalla pressione del tasto start e lo spegnimento era istantaneo....tempi andati  :'(

Non so come stanno invece le cose con i vari Gnome 3 e Unity  :)

Ubuntu 12.04 LTS decolla, te lo assicuro. E' il mio SO principale. Ma KDE non potevo abbandonarlo del tutto, anzi ho scelto anche una distro un po' più impegnativa... nostalgie  ;D e quindi felice di usare Chakra Linux che va una bomba e KDE decolla qua davvero. L'avvio? Forse dura qualche secondo troppo dall'avvio di X al Desktop KDE pronto. Ma cmq molto più fluido e veloce che su Kubuntu, anche io fino alla 10.10!
Titolo: Re:Velocizzare l'avvio e lo spegnimento
Inserito da: Enzio - 20 Luglio 2012 ore 21:11
Anche  Opensuse  11.1  e   11.2 (credo che  più o  meno  corrispondano a Ubuntu 10.04 -10.10 come  Kernel ) all' avvio  erano  molto  più  veloci  dell' attuale  ,  ricordo  che  arrivavo  al  Desktop  attivo  in   25- 27  secondi  ,  ora  sono  poco più di una  quarantina .

Lo  spegnimento  con  Kde  3  o  4  secondi  Gnome  poco  più   :)