Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - tallinux

Pagine: [1] 2
1
Io quel blog non lo seguo più da tempo (eccetto magari un articolo ogni tanto, ma solo se merita davvero) per altri motivi, ma sempre legati all'autore....  comunque non è una lista dei "blog perfetti, belli e buoni che supportano il progetto chakra", ma "blog che supportano il progetto chakra" IHMO

Sì sì infatti non ho criticato il fatto che supporti chakra ;)  Ho criticato che il comportamento dell'autore si è rivelata  talvolta un filino in contrasto con il principio della libertà di critica e di espressione :P

2
io volevo leggere i post precedenti su come è nato il ban  ;D

I post dell'ultima conversazione purtroppo sono stati misteriosamente cancellati.

La cosa all'inizio può far sorridere ma purtroppo io trovo che bannare una persona per le opinioni sia un fatto grave. L'unico motivo che secondo me può giustificare un provvedimento del genere è l'insulto all'interno del post o il postare contenuti inadeguati. Non il merito delle proprie opinioni. E neanche la battuta o la segnalazione di un errore di ortografia ;)

Cmq il ban del mio nickname ilalto ottantadue (e dell'IP da cui scrivevo) è avvenuto dopo alcuni post (tra l'altro abbastanza votati) in questo thread:
http://www.lffl.org/2013/04/canonical-aggiorna-la-home-page-di.html
Al di là che si possa condividere o meno l'opinione, non mi pare di aver insultato o inserito contenuti inadatti. Dopo il banning, ho scritto un'email a Roberto ma non ne ho ricevuto alcuna risposta.

3
aggiungi http://www.lffl.org/  :D

Purtroppo recentemente ho dovuto mio malgrado abbandonare lffl.org dopo che l'amministratore ferramroberto ha bannato il mio nickname e quello di altri utenti per dei commenti sgraditi (il cui linguaggio e i contenuti erano chiaramente corretti).
Addirittura ha minacciato me e un altro utente di querela per l'adozione in segno di protesta di un avatar che diceva che ero stato bannato.

E' un piccolo fatto, ma da amante del software libero e della libertà di conoscenza ed espressione cui esso è legato, mi fa immensa tristezza :(

4
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 14 Agosto 2012 ore 13:41 »
Ma io mate su mint 13 non l'ho mai capito.
Qualcuno  mi spiega perchè sia la versione xfce che mate hanno una grafica quasi uguale a cinnamon,col pannello in basso e il menu a sinistra?io avvio la live di mate e sinceramente pensavo di aver sbagliato e di aver scaricato cinnamon...
Per me mate è gnome 2:pannello in alto con applicazioni,risorse e sistema e in basso le schede:il mate di default in mint 13 è mate mascherato da cinnamon

Su Mint 11 (e anche 10, 9, 8, 7...) Gnome 2 è sempre stato presentato con un unico pannello in basso invece dei classici due pannelli. E quindi anche con Mate, è stato mantenuta lo stesso layout.

La differenza con Cinnamon è che Mate è più leggero, non necessita di accelerazione 3D, ha il vecchio mintMenu nativo, non si appoggia su Gnome 3.

5
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 14 Agosto 2012 ore 12:01 »
Mint 13 con Mate in arabo, per un mio amico siriano. Cliccare per ingrandire :-)



Ciao
Tall

6
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 27 Dicembre 2011 ore 18:12 »
prova a dirmi come si chiama il plasmoide poichè non trovo nessun riferimento a mensola, cassetto neanche in inglese

comunque rispetto a quando non usavo Lancelot c'è semplicemente un identico uso della CPU ed un uso della memoria incrementato di 30 MB che su 4.096 MB non si sente affatto  ;D

Sì forse siamo andando un po' fuori tema, però giusto per rispondere (perchè è un plasmoide carino secondo me), si chiama "mensola" o "shelf" ed è parte di lancelot: http://blip.tv/ivan-uki/kde-plasma-shelf-4304298  Almeno, credo si riferisse a quello ..lol

7
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 25 Dicembre 2011 ore 01:06 »
Giuro che mi sono assuefatto a kickoff e non riesco ad usare altro XD ormai anche i menù delle distro gnomiche li confronto con kickoff e non riesco a trovarne uno migliore XD

Sulle distro gnomiche secondo me inarrivabile è il MintMenu di Linux Mint! E' ben organizzato, configurabile e puoi cercare documenti, applicazioni e addirittura installare o disinstallare pacchetti direttamente usando il box di ricerca: http://www.linuxmint.com/pictures/screenshots/julia/mintmenu.png

Ciao e .. Buon Natale a tutti! Cià che vado a letto se no come ho detto a mio figlio Babbo Natale non passa ;-)

8
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 22 Dicembre 2011 ore 20:34 »
Io avevo provato Lancelot e ho visto che c'è questo progetto molto recente, AppMenu QML, più semplice ma sembra carino: http://kde-apps.org/content/show.php?content=146098

Sperando di esser stato utile, un saluto e buone feste :-)


9
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 21 Dicembre 2011 ore 18:21 »
Rispetto alle dock per gnome come docky, awn o cairo-dock mancano tante funzioni (non c'è l'auto-hide e non puoi cambiare l'ordine del lanciatori una volta inseriti), però come funzionamento su KDE 4.6 va liscia, e puoi scegliere tra dock circolari e lineari e diversi temi. Il tizio che l'ha sviluppa ha detto che stava lavorando a una nuova versione ma non ha più dato notizie da giugno: http://kde-look.org/content/show.php?content=102077

Tu conosci qualche altra buona dock per KDE?

Ciao (e buon Natale :) )

10
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 18 Dicembre 2011 ore 22:46 »
@tallinux
un unico appunto, metti uno screenshot più piccolo alla prossima e se puoi correggi pure questo :)

Ops :P Sorry, corretto. Se ci clicchi vai ala versione grossa.

11
Artwork / Re:I vostri desktop
« il: 18 Dicembre 2011 ore 20:00 »
Non perfettamente in tema perché è il destkop di una Kubuntu 11.04, però è il mio ri-avvicinamento soft a KDE che devo dire uso da sei mesi con sempre maggior soddisfazione. Tema G-remix, icone Kfaenza, schema colori "white pearl", in basso la Daisy-dock :-)  Eccolo, cliccate per vederlo ingrandito:

(primo desktop virtuale, modalità "vista delle cartelle", )



(secondo desktop virtuale, modalità "desktop")


Ciao ciao

12
Mmmm nessun aiuto? :-P
Purtroppo non riesco a far connettere Chakra né un'altra distro col solo ambiente KDE installato, però per provare KDE4 ho risolto in questo modo: ho installato ubuntu, mi sono connesso e da lì ho installato kubuntu-desktop. Poi loggandomi con ambiente KDE ho utilizzato nm-applet (quella di network-manager-gnome) seguendo le info trovate su vari forum tipo http://jeffhoogland.blogspot.com/2010/04/howto-use-gnome-network-manager-in.html

Funziona :)  Il boot non è certo veloce come Chakra ma una volta loggato è accettabile. Ho voluto comunque completare il post anche se non è più relativo a Chakra, nel caso qualcun'altro avesse un problema simile al mio e non fosse riuscito a risolverlo altrimenti.

Comunque questo DE (coi limiti che ancora secondo me ha) è a suo modo rivoluzionario e ha tante potenzialità. Lo userò intensivamente per impratichirmi e terrò d'occhio le prossime release di KDE e di Chakra (vedo la 201104 stabile avvicinarsi).

Ciao a tutti

13
Uhm... è almeno un anno che ci sono problemi con questo networkmanager http://forum.kde.org/viewtopic.php?f=18&t=86951 .. possibile che non si riesca a risolverli? :-P  Effetti grafici fikissimi, applet, desktop semantico, de chì e de là e poi devi smadonnare e sputare sangue per settare una connessione DSL? E anche diverse chiavette broadband mobile hanno problemi di driver che su distro gnome non ho riscontrato.

Ho provato un po' di distro KDE-based e tutte danno problemi di riconoscimento o salvataggio delle connessioni. Forse l'unica è installare KDE sopra un sistema gnome per poter usare il network-manager-gnome. Cmq il brench 4 lo giudico ancora troppo immaturo, chissà magari la 4.7 o 4.8 saranno finalmente versioni adatte a sistemi di produzione. Ma tanto poi arriverà la KDE 5 e saranno azzerate di nuovo tutte le feature e si riparte daccapo..wow! :-D

14
Ciao a tutti :-)

Torno a scrivere sul forum perché ho rimesso le mani sul mio pc fisso che nei due anni che ho passato in affitto lontano da casa era rimasto a casa dei miei (dà una certa soddisfazione vedere mia madre che ha passato i 60 navigare su internet e salvare documenti in scioltezza con Linux :) )
Prima di portarmelo nella casetta nuova lo sto riformattando e ho provato a installare Chakra perché ho deciso di provare sul serio KDE4.

Purtroppo sono incappato in un problema bloccante: non riesco a collegarmi ad internet. Penso sia legato al NetworkManager di KDE perchè ho provato live/installazione altre distro con KDE 4.6 (openSuse, Pardus, Mint 10 KDE) e alcune non vedono la mia scheda ethernet, altro mi danno il porblema che ho su Chakra, e cioè:

riconosche l'interfaccia ethernet, dall'icona sulla tray bar faccio "edit connections" e creo una nuova connessione DSL inserendo nome servizion, user e pwd. Salvo. Però poi cliccando nuovamente sull'icona del NetworkManager la mia connessione non è in elenco. Se torno nell'editor di connessione, c'è.
Qualche idea su cosa può essere e su come risolvere? Fatemi sapere se servono altre info (purtroppo il pc non è ancora a casa mia perchè lì l'adsl non c'è ancora e ci lavoro nei weekend, quindi sarò un po' lento a rispondere).

Grazie anticipatamente di qualsiasi aiuto riusciate a darmi
Ciao a tutti

15
Chakra Bar / Re: Keep It Simple Stupid.. ma pure KDE :-D
« il: 08 Marzo 2011 ore 22:53 »
Beh, non posso che ringraziarti per l'ottima risposta :-)
Proverò e saprò dirvi di più sulle mie impressioni tra un po'. Chakra mi sta già appassionando molto, la comunità ancora prima dell'ottimo software

A presto!

[quote="d4n1x" post=228][quote="tallinux" post=225]Ciao KillJoy,

si può smanettare quanto si vuole ma definire un gradiente di colore al momento NON si può fare, o usi un'immagine o niente trasparenza. Siccome questa cosa la potevo fare nel 2003 con KDE 3.x e non posso farla nel 2011 con KDE 4.x, che in teoria è una versione successiva dello stesso ambiente, è chiaro che provo un certo disappunto :-)
Fighissimo mettere l'orologio analogico e la striscia a fumetti sul desktop (anche se la maggior parte del tempo è nascosto dalle applicazioni aperte), però non mi devono togliere altre funzioni per far spazio a queste, sennò che upgrade è  :-P
Per gli insoddisfatti c'è comunque il piccolo progetto Trinity che faticosamente sta cercando di ripartire dalla 3.5 e da lì creare un nuovo DE Qt based: http://trinity.pearsoncomputing.net/wiki/bin/view/Developers/RoadMap   Se non muore in culla potrebbe rivelarsi interessante.

Detto questo hai ragione,  KDE4 è un ambiente innovativo (forse il problema è proprio che lo è troppo) e poco paragonabile con gli altri, quindi userò solo quello per un po' di tempo per costringermi a entrare nelle sue logiche e chissà che non mi ci ritrovi bene :-)

Ad ogni modo questa è la community di Chakra, non di KDE, solo che le due cose sono legate a doppio filo ed ecco perchè il mio piccolo sfogo contro certe decisioni degli sviluppatori della K. Chakra mi sembra molto solida e veloce, i tool sviluppati dal team (Cinstall ecc) sono minimali ma ben fatti e il rilascio semi-continuo mi intrippa tantissimo, è il motivo principale per cui voglio provare Chakra.

Buona giornata e buon Linux a tutti!
Tall[/quote]

L'attuale barra è qualcosa di molto diverso della vecchia barra di kde 3.5 all'effettivo quella era una barra questa è più un contenitore di plasmoidi, ma levando questo capisci bene anche che la tecnologia che si sta usando è molto differente, le barre che tu citi sono barre primitive che sono prive di effetti di reale trasparenza e per giunta penso che sia voluta come cosa.

Mi spiego meglio, mentre in passato la barra (o le attuali barre primitive) erano una cosa diciamo a parte oggi c'è bisogno di una certa coerenza tra la barra e i plasmoidi anche per evitare di far diventare il desktop una cafonata/arlecchinata. Il nuovo concetto è molto semplice plasmoidi e barre sono decorati dai temi di plasma, io ad esempio amo AIR come tema ma come potrai vedere anche tu esistono centinaia di temi basta cercare solo quello che si vuole, ce ne sono di più trasparenti di meno trasparenti di opachi di grigi e ti dirò di più ce ne è anche uno con cui si può scegliere il colore e ti usa quindi quel colore per la barra e per tutti i plasmoidi. Insomma la scelta c'è.

Da utente kde capisco bene le tue perplessità perchè erano le stesse che avevo io quando sono passato dalla 3.5.10 alla 4.1, da allora molte cose sono cambiate sicuramente anche tu ricorderai katapult che oggi è inutile ed è sostituito dal launcher attivabile con alt+f2, come in passato si necessitava di compiz per avere gli effetti, e sicuramente ricorderai che andavano uno schifo su kde, mentre oggi con kwin è tutto incluso in kde, e molto molto altro. Ovviamente è un nuovo DE riscritto da 0 e alcune logiche sono state riviste, modernizzate e stravolte. Non facciamo l'errore dell'utente medio windowsiano che critica 7 o vista solo perchè non si ritrova più con l'interfaccia utente, è vero che una delle regole di usabilità è di non stravolgere troppo quello a cui l'utente è abituato ma in certi casi questa regola va dimenticata per creare una nuova generazione di idee e dare strada a nuove concezioni di usabilità. Comunque ad oggi KDE è il DE più usabile anche in virtù del fatto che permette di personalizzare ogni suo più piccolo dettaglio, dal colore del bordo delle finestre, ai temi di plasma, alla posizione in cui mettere i bottoni nelle finestre.

Dopo anni di uso di KDE 4 sono convinto che ad oggi sia il DE più evoluto e più avanzato, anzi dico di più è molto più avanzato anche del DE di osx e di quello di explorer di windows 7, non per niente windows 7 ha preso molte idee da kde4.

Ti lascio con una piccola chicca che mi ha segnalato un'amico un mesetto fà:
Se vai su menù K -> Impostazioni Di Sistema -> Comportamento dello spazio di lavoro, e vai alla voce spazio di lavoro trovi la voce Quadro degli strumenti premi su e modifica da Mostra gli oggetti sul desktop -> Mostra un'altra serie di oggetti, quando premerai alt+F12 attivando la dashboard invece di visualizzare i plasmoidi che hai sul desktop potrai aggiungerne di altri.

Io ad esempio con questa cosa ho riportato il desktop alla versione classica senza widget e con le icone sul desktop e ho messo i plasmoidi nella dashboard in modo che quando mi servono li posso attivare premendo solo 2 tasti.

Per la questione della minimalità dei tool implementati dal team è solo questione di tempo appena Shaman2 sarà pronto rimpiazzerà Cinstall e penso che sarà veramente fatto bene :D

Concludo segnalandoti che non sei fuori tema siamo nel BAR e qui si può parlare di quello che vogliamo :D

Buona giornata anche a te ;)[/quote]

Pagine: [1] 2
Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer