Autore Topic: Chakra 32 bit abbandonata!  (Letto 15865 volte)

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Chakra 32 bit abbandonata!
« il: 22 Agosto 2012 ore 13:48 »
Dunque, ho letto su un blog che sarebbe intenzione del team di Chakra non supportare i 32 bit in futuro.

Mi pare una scelta altamente errata, e personalmente (per quanto possa contare) alquanto fastidiosa dato che si tratterebbe di reinstallare il sistema da zero con annessi e connessi.

Spero che ci siano smentite perchè mi dispiacerebbe molto abbandonare Chakra, e sinceramente vedendomi antipaticamente costretto al format con un CD di Bridge KDE da una parte e quello di Chakra dall'altra...non sono certo che la mia scelta ricadrebbe su quest'ultima.

Non solo perchè essere "costretto" a fare qualcosa mi infastidisce in ogni circostanza, ma soprattutto perchè a dirla tutta, una scelta del genere la vedo altamente rischiosa, del resto la distribuzione più diffusa sulla faccia della terra non si è azzardata a fare un passo del genere, ora una distro "appena nata" si concederebbe un lusso del genere perchè i developer non avrebbero voglia di sbattersi? (praticamente è quello che lascia intendere il blog)

Spero che qualcuno smentisca la cosa al più presto, l'arrivo di così importanti novità come Akabei e Shaman2 insieme a KDE 5 non credo possano essere prese talmente alla leggera da fare contemporaneamente il tanto azzardato salto verso il solo 64bit,

in tal caso come direbbe Pieraccioni: "la veggo buia"  :(
« Ultima modifica: 22 Agosto 2012 ore 13:49 da vellerofonte »

Offline fedefox

  • *
  • Post: 1453
  • Reputazione: 34
    • Mostra profilo
    • Allevamento Della Repubblica Pisana
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #1 il: 22 Agosto 2012 ore 13:51 »
Mi sembra molto strana come cosa puoi mettere anche la fonte?

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1958
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #2 il: 22 Agosto 2012 ore 13:53 »
leggere news
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #3 il: 22 Agosto 2012 ore 13:53 »

Offline andreazube

  • *
  • Post: 1595
  • Reputazione: 64
  • I AM THE INTERSECT
    • Mostra profilo
    • Lupo mannaro
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #4 il: 22 Agosto 2012 ore 13:55 »
Dunque, ho letto su un blog che sarebbe intenzione del team di Chakra non supportare i 32 bit in futuro.

Mi pare una scelta altamente errata, e personalmente (per quanto possa contare) alquanto fastidiosa dato che si tratterebbe di reinstallare il sistema da zero con annessi e connessi.

Spero che ci siano smentite perchè mi dispiacerebbe molto abbandonare Chakra, e sinceramente vedendomi antipaticamente costretto al format con un CD di Bridge KDE da una parte e quello di Chakra dall'altra...non sono certo che la mia scelta ricadrebbe su quest'ultima.

Non solo perchè essere "costretto" a fare qualcosa mi infastidisce in ogni circostanza, ma soprattutto perchè a dirla tutta, una scelta del genere la vedo altamente rischiosa, del resto la distribuzione più diffusa sulla faccia della terra non si è azzardata a fare un passo del genere, ora una distro "appena nata" si concederebbe un lusso del genere perchè i developer non avrebbero voglia di sbattersi? (praticamente è quello che lascia intendere il blog)

Spero che qualcuno smentisca la cosa al più presto, l'arrivo di così importanti novità come Akabei e Shaman2 insieme a KDE 5 non credo possano essere prese talmente alla leggera da fare contemporaneamente il tanto azzardato salto verso il solo 64bit,

in tal caso come direbbe Pieraccioni: "la veggo buia"  :(
Blog?io ho visto direttamente dal sito ufficiale http://chakra-linux.org/news/index.php?/archives/72-Chakra-phasing-out-i686-support.html  :P
Una scelta non facile,ma necessaria.
Hanno poche risorse,quelle poche risorse meglio usarle su 64bit
Saranno 10 anni che si producono solo processori 64 bit,non penso sia un problema trovare un computer adatto
Il disagio ci sarà per chi ha installato la 32bit e quindi dovrebbe reinstallare...
Gran bella seccatura ma non una tragedia (ihmo) basta salvarsi la cache o la lista dei pacchetti installati su una usb e poi trasportare i file . da una home all'altra.Io mi sono trascinato firefox ( .mozilla) per diverse distro,prima di passare a chromium e opera
Forse sono di  parte perchè ho chakra 64 bit  :P
leggere news
Quando stavo rispondendo a vellerofronte la notizia non c'era ancora in italiano,chiedo scusa per aver postato un doppione
« Ultima modifica: 22 Agosto 2012 ore 13:58 da andreazube »

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #5 il: 22 Agosto 2012 ore 13:58 »
leggere news

Mi sta bene tutto....ma vi rendete conto che si costringono tutti i possessori di un'installazione a 32 al format?

Sarebbe stato molto più semplice farlo per altre distribuzioni a rilasci programmati, qui parliamo di una rolling, non lo trovo affatto corretto anzi a mio avviso è qualcosa di assolutamente prematuro.

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #6 il: 22 Agosto 2012 ore 14:00 »
Blog?io ho visto direttamente dal sito ufficiale http://chakra-linux.org/news/index.php?/archives/72-Chakra-phasing-out-i686-support.html  :P
Una scelta non facile,ma necessaria.
Hanno poche risorse,quelle poche risorse meglio usarle su 64bit
Saranno 10 anni che si producono solo processori 64 bit,non penso sia un problema trovare un computer adatto
Il disagio ci sarà per chi ha installato la 32bit e quindi dovrebbe reinstallare...
Gran bella seccatura ma non una tragedia (ihmo) basta salvarsi la cache o la lista dei pacchetti installati su una usb e poi trasportare i file . da una home all'altra.Io mi sono trascinato firefox ( .mozilla) per diverse distro,prima di passare a chromium e opera
Forse sono di  parte perchè ho chakra 64 bit  :P

Il mio processore supporta tranquillamente i 64bit, ho sempre scelto i 32 solo per sicurezza di stabilità.

Nel caso in cui resisterò alla tentazione di installare altro (difficile) non farò assolutamente pasticci con copia e incolla di home o quant'altro, il forum certo esploderà di richieste di aiuto in tal senso scommettiamo?

Offline leozzo

  • *
  • Post: 180
  • Reputazione: 12
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #7 il: 22 Agosto 2012 ore 14:22 »
Come ha detto andreazube, la scelta è stata necessaria, perché semplicemente i dev non sono sufficienti a garantire che tutti i pacchetti vengano continuamente aggiornati così come imposto dal modello half-rolling.
Per quel che riguarda la reinstallazione, in effetti la cosa dovrebbe essere presa in modo più free secondo me. È come se si avesse a che fare con una distro a rilasci programmati, per altri due mesi saranno garantiti gli aggiornamenti di sicurezza, per cui uno ha tutto il tempo per programmarsi la reinstallazione.

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #8 il: 22 Agosto 2012 ore 14:29 »
Come ha detto andreazube, la scelta è stata necessaria, perché semplicemente i dev non sono sufficienti a garantire che tutti i pacchetti vengano continuamente aggiornati così come imposto dal modello half-rolling.
Per quel che riguarda la reinstallazione, in effetti la cosa dovrebbe essere presa in modo più free secondo me. È come se si avesse a che fare con una distro a rilasci programmati, per altri due mesi saranno garantiti gli aggiornamenti di sicurezza, per cui uno ha tutto il tempo per programmarsi la reinstallazione.

Daccordo, ma in primo luogo vorrei sapere chi ha garantito che da oggi in poi la schiera dei developer aumenterà esponenzialmente, cito testualmente dalla news:

"Questo porterà di nuovo ad un  livello solido e sostenibile. E da ora in poi, la crescita arriverà solo da una espansione del numero dei volontari."

Il che significa che ad oggi il team è sottodimensionato e che l'esistenza nel futuro di Chakra dopo il taglio della sezione 32bit, sarà comunque legato all'arrivo di nuovi dev....
Quel che credo è che lil taglio non farà che allontanare molta utenza e di consegunza molti possibili dev, spero di sbagliarmi ma la veggo sempre più buia.

Per quanto riguarda l'installazione, è chiaro che si tratta di fare esattamente ciò che fa un normale Ubuntu user, ma ci sarà un motivo se ho scelto la gestione rolling?

Offline leozzo

  • *
  • Post: 180
  • Reputazione: 12
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #9 il: 22 Agosto 2012 ore 14:37 »
Il numero dei dev è sottodimensionato in relazione al numero di pacchetti da mantenere, e l'esistenza di Chakra nel prossimo futuro, se non dovessero arrivare/fuggire altri dev è garantita dal momento che essi saranno sufficienti, stando a quello che dicono, a far sì che lo sviluppo dei vari tool (akabei in primis) prosegua unitamente al mantenimento dei pacchetti.
Anche a me è dispiaciuto molto l'abbandono dell'architettura i686, ma tra quello ed il decidere di non continuare lo sviluppo dei tool così come il rilasciare iso non sufficientemente testate, e così via, è chiaro che si tratta del male minore, almeno per come la vedo io...

Offline bmax84

  • *
  • Post: 377
  • Reputazione: 15
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #10 il: 22 Agosto 2012 ore 14:38 »
Il mio processore supporta tranquillamente i 64bit, ho sempre scelto i 32 solo per sicurezza di stabilità.
é una leggenda metropolitana che valeva anni fa...mai avuto problemi con 64 bit, neache con rolling pure come arch...
Poi se una distro ti piace e condividi la sua ideologia continui a seguirla, ( e porti pazienza a fare un'installazzione in più), altrimenti ne usi un altra....
inoltre la soppravivenza di una distro comunitaria sta nella "qualita" dei suoi utenti.
Non sempre +utenti=+sviluppatori.
Quanti siamo noi della comunita italiana? E quanto di noi sviluppano attivamente (non solo con paccheti in CCR )?
Due, tre persone?
EDIT:modificato messaggio
« Ultima modifica: 22 Agosto 2012 ore 14:42 da bmax84 »

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1958
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #11 il: 22 Agosto 2012 ore 14:41 »
l'architettura x64 è matura da diverso tempo.. le nuove distro che ho installato da 4 anni a questa parte sono sempre state a 64 bit, mai avuto un problema, e sopratutto ho tutti i giga di ram a disposizione senza usare "pasticci" alla kernel-pae...
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #12 il: 22 Agosto 2012 ore 14:45 »
l'architettura x64 è matura da diverso tempo.. le nuove distro che ho installato da 4 anni a questa parte sono sempre state a 64 bit, mai avuto un problema, e sopratutto ho tutti i giga di ram a disposizione senza usare "pasticci" alla kernel-pae...

Vedremo cosa accadrà, probabilmente una possibilità ci sta, ma credo che alla prima virgola che scoprirò essere imputabile all'architettura, mi avvarrò nuovamente della meravigliosa libertà concessa dal mondo Gnu/Linux.

Intanto sto avendo immani difficoltà a scaricare l'iso 64bit.....cominciuma ben
« Ultima modifica: 22 Agosto 2012 ore 14:47 da vellerofonte »

Offline Cylon

  • *
  • Post: 1958
  • Reputazione: 78
  • CYbernetic Life fOrm Node
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #13 il: 22 Agosto 2012 ore 14:48 »
be al limite proponiti come tester, o "impachettatore" per gli i686.. cosa che spero facciano tutti quelli che si lamenteranno di questo passaggio.

PS: ma aspettare per scaricare il dvd la nuova release no! :)
We are the Cylons. Lower your firewalll and surrender.Your PC will adapt to service our GNU/Linux systems. Resistance is futile. Extermination of human race has began!
                                                                     Non rispondo a PM

Offline vellerofonte

  • *
  • Post: 1374
  • Reputazione: 58
  • #Chakra: Kde for life
    • Mostra profilo
Re:Chakra 32 bit abbandonata!
« Risposta #14 il: 22 Agosto 2012 ore 14:51 »
be al limite proponiti come tester, o "impachettatore" per gli i686.. cosa che spero facciano tutti quelli che si lamenteranno di questo passaggio.

Scusa e a che scopo? Per mantenere forse una versione trascinandola per un anno o poco più e poi sentirsi dire: "ci abbiamo provato ma sai com'è...."

Sono passato a Chakra fuggendo da Unity avendo necessità di stabilità, quella necessità è ancora viva e credo sia principale bisogno della maggior parte degli user dai 16 anni in su, spero il team ne tenga conto, per contro potrò comunque dire:

"io ci sono stato"  :(

 

Template by Homey | Sito ufficiale | Disclaimer